lungomare di bari
lungomare di bari
Eventi e cultura

"Wiki loves Puglia", riparte il concorso fotografico a premi sui monumenti della regione

Le immagini più votate dalla giuria saranno caricate sull'enciclopedia online Wikipedia per illustrare le bellezze del territorio

Valorizzare il patrimonio artistico della regione Puglia dando a chiunque lo desideri la possibilità di poterlo ammirare liberamente in rete, con un semplice click. È questo l'obiettivo con cui Wikimedia Italia, associazione per la diffusione della conoscenza libera insieme all'associazione cine-fotografica Kaleidos di Bari e alla delegazione regionale FIAF per la Puglia, organizzano anche quest'anno Wiki Loves Puglia, il concorso fotografico pugliese attivo dal 1 al 30 settembre, edizione regionale del grande concorso fotografico internazionale Wiki Loves Monuments che coinvolge oltre 50 nazioni, raccogliendo immagini di monumenti per documentare il patrimonio storico e culturale di ogni nazione e illustrare le pagine di Wikipedia.

Quest'anno Wiki Loves Puglia ha anche ottenuto il Patrocinio dell'assessorato all'Industria Turistica e Culturale gestione e valorizzazione dei beni cu​lturali della Regione Puglia ed il numero di monumenti fotografabili è salito a 551 in 42 comuni.

Dal 2012 Wiki Loves Monuments è promosso in Italia da Wikimedia Italia. Nelle scorse 8 edizioni ha raccolto nel complesso 145.000 fotografie di 13.000 monumenti nazionali scattate da 2mila fotografi. Nel 2019, invece, la prima edizione di Wiki Loves Puglia ha totalizzato 916 fotografie con 65 partecipanti e oltre 350 monumenti fotografabili in più di 30 comuni (qui i vincitori dell'anno scorso).

Come partecipare

La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a professionisti e amatori che desiderano rendere libera e accessibile a tutti l'immagine del loro monumento regionale del cuore. Basta registrarsi sul sito di Wikimedia Commons - l'archivio di immagini liberamente riutilizzabili connesso a Wikipedia, l'enciclopedia libera - e caricare dall'1 al 30 settembre una o più fotografie, ognuna col suo titolo. Basilare è che siano scatti con licenza d'uso Creative Commons BY-SA, cioè la licenza libera adottata da Wikipedia.
Possono essere fotografati i monumenti per i quali è stata concessa un'apposita autorizzazione. I monumenti che si possono fotografare sono elencati alla pagina: https://it.wikipedia.org/wiki/Progetto:Wiki_Loves_Monuments_2020/Monumenti/Puglia

Chi desidera immortalare un monumento nuovo, può farsi portavoce della richiesta presso l'ente territoriale di riferimento, per permettere così un nuovo inserimento nella lista degli autorizzati (sempre gratuitamente) e aumentare le occasioni di visibilità per quella città o territorio.

In Italia, infatti, le fotografie dei beni culturali sono regolate dal "Codice dei beni culturali e del paesaggio" (il cosiddetto Codice Urbani datato 2004 con il successivo Art Bonus del 2014) che vieta di pubblicare le foto di monumenti, anche se di dominio pubblico, e di pubblicarne le foto per tutti gli scopi, quindi anche con licenza d'uso Creative Commons BY-SA, a meno che non si possegga una precisa autorizzazione da parte degli enti territoriali che hanno in consegna i beni.

Inoltre, l'edizione di quest'anno porta una novità: la possibilità di partecipare con fotografie di ampia veduta generale dei comuni, riprese da un luogo sopraelevato o da grande distanza e prive di soggetto principale. Qui il regolamento completo.

I premi

I premi in palio ammontano complessivamente in 255 euro di buoni spesa a scelta, così suddivisi: 125 euro al primo classificato, 85 euro al secondo classificato e 45 euro al terzo classificato. I vincitori verranno premiati contestualmente all'inaugurazione della mostra delle prime 10 foto vincitrici del concorso, in luogo da destinarsi.

La giuria

La giuria pugliese è formata da fotografi professionisti e non, soci di Wikimedia Italia e membri e volontari della comunità di Wikipedia; selezionerà i 10 migliori scatti che andranno anche a partecipare alla competizione nazionale.

  • Fotografia
  • concorso fotografico
Altri contenuti a tema
Bari, via alla terza edizione di “Wiki loves Puglia" Bari, via alla terza edizione di “Wiki loves Puglia" Obiettivo è contribuire alla libera condivisione di contenuti relativi alla valorizzazione e conservazione del vasto patrimonio monumentale della regione
A Monopoli torna PhEST, la sesta edizione ha al centro "il corpo" A Monopoli torna PhEST, la sesta edizione ha al centro "il corpo" Eventi previsti dal 7 agosto all'1 novembre, previste 14 mostre outdoor s 16 indoor
“Steve McCurry. Leggere”, quasi 2 mila visitatori in due settimane “Steve McCurry. Leggere”, quasi 2 mila visitatori in due settimane Cambiano gli orari di visita della mostra, ecco quali sono fino al prossimo 25 agosto
Bari, la lettura vista con gli occhi del fotografo Steve McCurry in mostra al Margherita Bari, la lettura vista con gli occhi del fotografo Steve McCurry in mostra al Margherita Sono 70 gli scatti dell'esposizione curata da Biba Giacchetti, sarà visitabile dal 28 giugno al 25 agosto. Fino al 27 posti gratis quasi esauriti
Il mare in tempesta di Polignano (Bari) vince Wiki Loves Monuments 2020 Il mare in tempesta di Polignano (Bari) vince Wiki Loves Monuments 2020 Lo scatto fatto da Nicola Abbrescia immortala Cala Paura. Podio tutto pugliese con Brindisi e Lesina al secondo e terzo posto
"Fotografi per Bari", il progetto di arte solidale raccoglie 10mila euro per il Comune "Fotografi per Bari", il progetto di arte solidale raccoglie 10mila euro per il Comune L'iniziativa dall'associazione Cellule creative, che ha messo in vendita gli scatti più suggestivi della nostra città per le persone bisognose
Jim Sumkay espone a Bari i suoi "Ragazzi e ragazze nella città" Jim Sumkay espone a Bari i suoi "Ragazzi e ragazze nella città" Il fotografo belga ospite del centro polifunzionale Futura, la mostra visitabile fino al 30 novembre
Wiki loves monuments, il concorso fotografico sbarca in Puglia Wiki loves monuments, il concorso fotografico sbarca in Puglia Dal 1 al 30 settembre è aperta la competizione. In palio premi da 70 a 30 euro
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.