Aula del tribunale
Aula del tribunale
Cronaca

Spy story nella Asl Pugliese, chiuso il processo di appello per Lea Cosentino

Lady Asl era stata già condannata per aver ordinato la bonifica degli uffici della direzione sanitaria da microspie

"Pena ridotta di un mese". Si conclude così la vicenda della "spy story di Lady Asl" con la riduzione di pena da parte della Corte di appello di Bari (appello bis) nei confronti di Lea Cosentino, ex direttore generale della Asl di Bari, e Antonio Colella, all'epoca - direttore dell'Area patrimonio della stessa Asl, condannandoli entrambi a 2 anni di reclusione (pena sospesa) per il reato di peculato, secondo i giudici la Cosentino e Colella avevano ordinato di bonificare gli ambienti della direzione per evitare la possibilità di subire intercettazioni delle conversazioni da parte dell'autorità giudiziaria.

Nel settembre 2018 la Cassazione aveva confermato la responsabilità penale degli imputati, annullando con rinvio la sentenza d'appello per la rideterminazione delle pene.
  • Giudiziaria
Altri contenuti a tema
Processo a Berlusconi sul caso escort, Bari sede idonea Processo a Berlusconi sul caso escort, Bari sede idonea Rigettata la richiesta della difesa dell'ex premier. Tarantini averebbe infatti mentito nel corso del primo interrogatorio che si è tenuto proprio nel capoluogo
Ucciso per errore a Carbonara, processo da rifare Ucciso per errore a Carbonara, processo da rifare L'omicio Mizzi fu commesso nel 2011, dopo la condanna del colpevole si cerca di capire se ci fu premeditazione
Bari, figlio di due donne, continua la battaglia legale per il riconoscimento Bari, figlio di due donne, continua la battaglia legale per il riconoscimento Dopo la prima bocciatura del tribunale contro il Ministero che aveva detto di no, si torna in aula il 12 novembre
Operazione Pandora, inizia il processo a 90 affiliati ai clan Diomede-Mercante e Capriati Operazione Pandora, inizia il processo a 90 affiliati ai clan Diomede-Mercante e Capriati Sono accusati di associazione mafiosa pluriaggravata, tentati omicidi e rapine
Omicidio Diomede, vent'anni ad Antonio Moretti Omicidio Diomede, vent'anni ad Antonio Moretti Il 37enne pregiudicato era già in carcere per un triplice omicidio
Investono un parente per incassare l'assicurazione Investono un parente per incassare l'assicurazione Nel processo la Procura di Bari ha chiesto trent'anni di carcere per suocera e fratello
Vicenda Truck Center, processo da rifare Vicenda Truck Center, processo da rifare La Cassazione ha annullato le assoluzioni per l'incidente in cui morirono cinque persone
Berlusconi lunedì a Bari per il processo Berlusconi lunedì a Bari per il processo E' accusato di aver pagato Tarantini per mentire sul giro di ragazze che nel 2008 frequentavano Arcore
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.