matteo salvini a bari
matteo salvini a bari
Politica

Salvini: «Entro ottobre 19 nuovi poliziotti a Bari». Decaro: «Aggiunte o sostituzioni?»

Il ministro dell'Interno: «Nel capoluogo già mandate 75 unità operative su Bitonto». Il sindaco: «Nessuna polemica, cerco chiarezza»

Nuove forze di polizia in servizio nel capoluogo pugliese. Ad annunciarlo è il ministro dell'Interno Matteo Salvini: «A Bari arriveranno 19 nuovi poliziotti entro la fine del mese. E altri uomini e donne in divisa saranno destinati alla città e alla regione grazie al piano di assunzioni straordinario che ho seguito personalmente».

Una misura che si aggiunge, prosegue il vicepremier, ad altre già adottate: «Al capoluogo pugliese - ricorda Salvini - avevo promesso (e ho mantenuto) di mandare 75 unità del gruppo interforze da 100 agenti e che operava su Bitonto. Il tutto era avvenuto su proposta del prefetto di Bari. L'avevo annunciato il 6 agosto scorso e lo spostamento era diventato realtà il 9 agosto, con l'obiettivo di controllare i quartieri Libertà, Murat e Japigia».

«Prendo atto - aggiunge il ministro - che i sindaci di sinistra, dal Veneto fino alla Puglia, chiedono aiuto al sottoscritto dopo anni di sciagurate politiche targate Pd: è mio dovere rispondere a tutti, anche a loro, per dimostrare che passiamo dalle parole ai fatti».

Fra questi sindaci c'è anche il primo cittadino di Bari e presidente Anci, Antonio Decaro, che con una nota risponde al responsabile del Viminale: «Chi mi conosce sa che ho sempre provato a collaborare con tutti i rappresentanti delle istituzioni, di qualunque parte politica. E che non cerco polemiche, men che meno con un ministro del mio Paese - spiega il sindaco Decaro. Non l'ho fatto quando Salvini annunciò l'arrivo di 75 agenti a Bari (che in realtà stavano solo tornando da Bitonto dove erano stati temporaneamente trasferiti). Non lo faccio adesso che ha annunciato l'invio di altri 19 agenti, dopo aver preso di sua iniziativa un impegno durante un evento elettorale nella nostra città. Mi interessa solo capire, da sindaco di Bari, se queste forze promesse sono da intendersi come forze aggiuntive oppure sostituiranno gli uomini oggi dislocati al centro di permanenza per il rimpatrio. Nessuna polemica dunque, solo una richiesta di chiarezza. Per rispetto delle istituzioni e dei cittadini di Bari».
  • Antonio Decaro
  • Matteo Salvini
Altri contenuti a tema
Bari, arrivano semafori "intelligenti" su 81 incroci. Decaro: «Intervento contro inquinamento» Bari, arrivano semafori "intelligenti" su 81 incroci. Decaro: «Intervento contro inquinamento» Approvato in giunta il secondo stralcio del progetto preliminare. Impianti a tecnologie a led e paline in alluminio più resistenti
Legge regionale sulla bellezza, parte da Bari il tour di presentazione Legge regionale sulla bellezza, parte da Bari il tour di presentazione Appuntamento venerdì 18 gennaio presso il palazzo della Città Metropolitana
"Dialoghi anteMeridiani", a Bari 4 incontri fra geografia, politica ed economia "Dialoghi anteMeridiani", a Bari 4 incontri fra geografia, politica ed economia L'iniziativa di Donne in corriera e Il Mulino all'AncheCinema dal 27 gennaio al 24 marzo
2 Bari, il multisala fantasma e dieci dipendenti senza lavoro. Decaro: «Un problema da risolvere» Bari, il multisala fantasma e dieci dipendenti senza lavoro. Decaro: «Un problema da risolvere» L'amarezza nelle loro parole: «Hanno preferito buttare a mare dieci lavoratori piuttosto che far soffrire la Fiera»
Bari, in piazza Umberto arrivano 10 lampade a luce fredda. Decaro: «Le sostituiremo tutte» Bari, in piazza Umberto arrivano 10 lampade a luce fredda. Decaro: «Le sostituiremo tutte» Il sindaco annuncia: «Maggiore sicurezza e risparmio energetico in attesa della riqualificazione»
Bari, iniziate assegnazioni degli alloggi popolari in via Caldarola. Decaro: «In arrivo le case a Sant'Anna» Bari, iniziate assegnazioni degli alloggi popolari in via Caldarola. Decaro: «In arrivo le case a Sant'Anna» Già 25 famiglie potranno insediarsi. Emiliano: «A compimento un lunghissimo lavoro». I nuovi inquilini: «Sogno che si realizza»
Niente plastica nelle mense scolastiche di Bari, Decaro testa le posate compostabili con i bimbi della Corridoni Niente plastica nelle mense scolastiche di Bari, Decaro testa le posate compostabili con i bimbi della Corridoni Da oggi pasti trasportati su mezzi a emissioni zero. Il sindaco: «Iniziamo percorso su risparmio ambientale e raccolta differenziata»
Bruciati nella notte 17 cassonetti a Bari, Decaro denuncia in Questura: «Faremo luce sull'accaduto» Bruciati nella notte 17 cassonetti a Bari, Decaro denuncia in Questura: «Faremo luce sull'accaduto» Il sindaco: «Che si tratti di intimidazioni o di atti vandalici, non ci facciamo intimidire da nessuno»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.