Michele Emiliano JPG
Michele Emiliano JPG
Attualità

Puglia in zona arancione? Emiliano: «Meglio così»

«La zona gialla purtroppo lascia psicologicamente intendere che la tensione si sia abbassata»

«La zona gialla purtroppo lascia psicologicamente intendere che la tensione si sia abbassata».

A commentare il fatto che la Regione Puglia sia rimasta in zona arancione è ancora il presidente Michele Emiliano a TrNews Talk di Telerama, intervistato dal direttore Giuseppe Vernaleone.

«Non è così, noi abbiamo ancora tanti contagi - continua - Le Regioni hanno perso la possibilità di intervenire sulle misure di controllo della curva epidemiologica perché il Governo ha tolto totalmente questi poteri. Noi ci limitiamo a gestire gli ospedali, che al momento non sono sotto pressione. Abbiamo le terapie intensive con posti liberi, posti di area medica abbastanza capienti. Il regime della zona gialla, dal mio punto di vista, in questo momento è sbagliato, pericoloso, e tutta l'Italia avrebbe dovuto rimanere nella situazione della zona arancione, perché altrimenti rischiamo che questa variante inglese che sta per arrivare, acceleri di nuovo e provochi assieme alla riapertura delle scuole una terza ondata molto grave».

«I numeri della Puglia sono da zona gialla in questa settimana - conclude - Dopo due settimane di dati da zona gialla sarà impossibile rimanere in arancione, anche perché lo Stato ci rimette più ristori in zona arancione. È quindi molto probabile che da lunedì prossimo saremo gialli».
  • Michele Emiliano
Altri contenuti a tema
Conferenza delle Regioni, Michele Emiliano è il nuovo vice presidente Conferenza delle Regioni, Michele Emiliano è il nuovo vice presidente Il governatore pugliese eletto all'unanimità. Massimiliano Fedriga nominato presidente
"Didattica a scelta" in Puglia, il Governo sta pensando di impugnare l'ordinanza "Didattica a scelta" in Puglia, il Governo sta pensando di impugnare l'ordinanza Lo ha confermato in serata il presidente del Consiglio, Mario Draghi: «Non abbiamo ancora preso una decisione»
Scuola in Puglia, Emiliano: «Associamo il diritto alla salute pubblica con quello individuale delle famiglie» Scuola in Puglia, Emiliano: «Associamo il diritto alla salute pubblica con quello individuale delle famiglie» Il presidente della Regione su Rai1 spiega le ragioni dietro la nuova ordinanza, e conferma la necessità di bloccare il virus nel suo picco
Covid e scuola, Emiliano: "Numero consistente di genitori infettatati da bimbi asintomatici" Covid e scuola, Emiliano: "Numero consistente di genitori infettatati da bimbi asintomatici" Il governatore pugliese a SkyTG24: "Il governo dovrà tener conto delle famiglie che preferiscono la didattica a distanza"
Rientro a scuola in Puglia, Emiliano chiede di farsi inserire nelle chat delle mamme Rientro a scuola in Puglia, Emiliano chiede di farsi inserire nelle chat delle mamme «Vorrei conoscere le vostre opinioni sulla opportunità di riprendere la didattica in presenza a partire dal 7 aprile»
Coprifuoco alle 20 e negozi chiusi alle 18, la fake news corre via social in Puglia Coprifuoco alle 20 e negozi chiusi alle 18, la fake news corre via social in Puglia Il presidente Emiliano: «Preghiamo coloro che investono tempo a confezionare false notizie di astenersi da tali comportamenti»
1 Coronavirus, Emiliano: "Pronti a inasprire le restrizioni della zona rossa" Coronavirus, Emiliano: "Pronti a inasprire le restrizioni della zona rossa" Il governatore pugliese: "Dobbiamo spingere tutte le aziende a lasciare a casa il numero più alto possibile di persone per evitare che si contagino sul luogo di lavoro"
Emiliano: «L'ospedale in Fiera a Bari pronto ad aprire» Emiliano: «L'ospedale in Fiera a Bari pronto ad aprire» Lo ha dichiarato questa mattina a Start su Skytg24 commentando la sua nuova ordinanza
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.