Il Mercatone Uno a Barimax
Il Mercatone Uno a Barimax
Cronaca

Mercatone Uno, la Regione Puglia punta alla riqualificazione dei lavoratori

Borracino: "Servono risposte per i 256 dipendenti coinvolti. Cerchiamo anche possibili investitori"

Se da una parte ci sono i lavoratori e dall' altra i clienti rimasti senza mobili, dall' altra ancora c'è la Regione Puglia che cerca di trovare un rimedio "tampone" alla vicenda legata al fallimento di Mercatone Uno.

"Si tratta - spiega l'assessore regionale allo Sviluppo Economico Mino Borracino - di una questione estremamente complessa per la quale la Regione Puglia si è immediatamente attivata partecipando ai tavoli tecnici convocati presso il Ministero per lo Sviluppo Economico e attivando, al contempo, un tavolo regionale su convocazione del Presidente della Task Force sulle crisi aziendali, Leo Caroli, con la partecipazione dell'assessore al Lavoro, Sebastiano Leo.

"Questa crisi - prosegue Borracino - interessa pesantemente anche la Puglia dal momento che coinvolge 256 lavoratori, distribuiti tra i vari punti vendita di Terlizzi, Bari, San Cesario, Surano, Matino e Francavilla Fontana. Una delle possibili azioni al vaglio della Regione è innanzitutto quella di attivare in tempi rapidi politiche attive del lavoro attraverso lo strumento di appositi corsi di formazione per la riqualificazione dei lavoratori coinvolti, impegnandosi al contempo ad ogni livello istituzionale per favorire la soluzione di questa grave crisi. Sotto altro profilo la Regione si impegnerà nella ricerca di possibili manifestazioni di interesse da parte di soggetti potenzialmente disposti a rilavare l'azienda, anche agevolando la costituzione di una cordata tra i numerosi fornitori che vantano centinaia di milioni di crediti nei confronti di Mercatone Uno e che potrebbero, proprio per questo, intervenire per tentare di risolvere positivamente questa vertenza anche se la situazione è davvero molto complicata e quidi tale soluzione di non facile applicazione. Auspico inoltre una iniziativa forte ed efficace da parte del Ministro dello Sviluppo Economico."
  • Mercatone Uno
Altri contenuti a tema
Mercatone Uno, sit-in di Fratelli d'Italia a Roma. Gemmato: «Di Maio incapace di gestire la crisi» Mercatone Uno, sit-in di Fratelli d'Italia a Roma. Gemmato: «Di Maio incapace di gestire la crisi» Il deputato pugliese: «Il ministero ha predisposto la proroga della "cassa integrazione" in attesa di accompagnare i lavoratori verso il reddito di cittadinanza»
Bari, pubblicato il bando per la cessione dei punti vendita Mercatone Bari, pubblicato il bando per la cessione dei punti vendita Mercatone Nuova protesta al Mise oggi pomeriggio, i sindacati lamentano poca collaborazione e temono la perdita di posti di lavoro
Mercatone Uno a Bari, è emergenza reddituale. Nuovo presidio a Roma il 24 Mercatone Uno a Bari, è emergenza reddituale. Nuovo presidio a Roma il 24 A causa della riduzione contrattuale accettata all'arrivo di Shernon molti dipendenti arrivano solo a 200 euro di cassa integrazione
Cassa integrazione per Mercatone Uno, sindacati insoddisfatti Cassa integrazione per Mercatone Uno, sindacati insoddisfatti Filcams Cgil: Il calcolo sui contratti attuali e non su quelli precedenti all'arrivo della Shernon è un grosso problema
Mercatone Uno, sbloccata la cassa integrazione per i dipendenti Mercatone Uno, sbloccata la cassa integrazione per i dipendenti Garantita per ora fino al 31 dicembre 2019, risolta definitivamente anche la questione relativa al tfr
Mercatone Uno a Bari, nominati i nuovi commissari Mercatone Uno a Bari, nominati i nuovi commissari Prossima tappa della vertenza l'appuntamento al Mise fissato per il 19 giugno
Vertenza Mercatone, Inps sblocca il Tfr. Gemmato: «Si tutelino anche i clienti» Vertenza Mercatone, Inps sblocca il Tfr. Gemmato: «Si tutelino anche i clienti» Autorizzate le richieste di anticipo della liquidazione dei dipendenti, si procede per far arrivare gli ammortizzatori sociali
Caso Mercatone Uno, i lavoratori protestano davanti al Consiglio regionale della Puglia Caso Mercatone Uno, i lavoratori protestano davanti al Consiglio regionale della Puglia Questa mattina il presidio. I sindacati: «La politica locale intervenga con il Mise per la nomina di nuovi commissari»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.