Decaro
Decaro
Politica

Intesa 5 stelle-Pd, Decaro: «Mi auguro che duri, i sindaci hanno bisogno di un governo»

Il presidente Anci: «C'è necessità di approvare la manovra finanziaria. Con il Movimento d'accordo sulla sostanza, non sulla forma»

Il governo frutto dell'alleanza fra Movimento 5 stelle e Partito democratico è ufficialmente nato. Il premier Giuseppe Conte ha presentato la lista dei ministri (due pugliesi all'interno, Bellanova e Boccia) che comporranno il suo secondo esecutivo, dopo il fallimento del contratto fra la Lega di Salvini e i pentastellati.

Accoglie con favore la notizia il sindaco di Bari e presidente Anci Antonio Decaro: «Sono contento che ci sia un governo, per noi sindaci è importante avere un esecutivo in periodo di approvazione della manovra finanziaria - dice Decaro. Molte delle decisioni che vengono prese in quella sede hanno un riflesso sulle nostre comunità; ci sono modifiche alla finanziaria dell'anno scorso che abbiamo chiesto in questi mesi e che abbiamo portato avanti con il precedente governo. Se non approvate rischiano di far saltare il bilancio di tanti comuni, non solo quelli in dissesto e pre dissesto ma anche quelli che rischiano di dover tagliare i servizi».

Da esponente dem, invece, Decaro aggiunge: «Come sindaco di centrosinistra spero che questo esecutivo abbia l'ambizione di governare non solo in questi anni, ma anche di proporsi per il futuro. Credo sia l'unico modo di avere un governo stabile; se inizia già la campagna elettorale, con sondaggi settimanali, credo che questo governo come il precedente non avrà vita lunga».

Su una possibile replica a livello locale dell'intesa Pd-5 Stelle, invece, il sindaco di Bari sembra più tiepido: «C'è una questione di sostanze e una questione di forma con i pentastellati - continua Decaro. I miei due programmi parzialmente sono sovrapponibili a quello del Movimento su molti temi: ambiente, mobilità sostenibile, contrasto alla povertà. Nel precedente mandato ho presentato alcune iniziative proposte dai consiglieri pentastellati. C'è però un problema di forma, legato al fatto che il Movimento 5 stelle fa opposizione, a volte dura, su temi vicini al centrosinistra».

Una prospettiva che, almeno a Bari, non sembra così probabile nell'immediato: «Non ho bisogno di allargare maggioranze - prosegue Decaro. Credo di avere la maggioranza più larga nella storia del Comune di Bari, mi appoggiano più dei due terzi dei consiglieri. Ho però ribadito, negli incontri per la scelta di presidente e vicepresidente del Consiglio comunale, che io sono il sindaco di tutti e per questo accoglierò le proposte che arriveranno anche dalle minoranze e, in particolare, dai 5 Stelle».
  • Antonio Decaro
  • Movimento 5 Stelle
  • Partito Democratico
  • anci
  • PD
Altri contenuti a tema
Riapertura scuole a settembre, Decaro pungola il Governo: «Servono misure urgenti» Riapertura scuole a settembre, Decaro pungola il Governo: «Servono misure urgenti» Il presidente Anci: «Noi non ci tireremo indietro, ma c'è bisogno di sbloccare assunzioni, interventi di edilizia e organizzazione di mense e trasporti»
Problemi con il modulo di autosegnalazione per chi arriva in Puglia, è polemica politica Problemi con il modulo di autosegnalazione per chi arriva in Puglia, è polemica politica Le criticità sono state risolte nel corso della mattinata, ma Movimento 5 stelle e Fratelli d'Italia attaccano Emiliano
Festa della Repubblica, Decaro a Roma con Mattarella: «L'Italia saprà mettersi alle spalle la crisi» Festa della Repubblica, Decaro a Roma con Mattarella: «L'Italia saprà mettersi alle spalle la crisi» Il sindaco di Bari e presidente Anci insieme alle alte cariche dello Stato ha partecipato alla cerimonia solenne all'Altare della patria
Bari non dimentica, un albero di tiglio per le vittime del Covid-19 Bari non dimentica, un albero di tiglio per le vittime del Covid-19 Accolto l'appello dei cittadini, la pianta sarà anche a ricordo di chi ha lottato contro la pandemia
Coronavirus, a Bari restano 56 i contagiati. Decaro: «Movida? Con i locali aperti è normale» Coronavirus, a Bari restano 56 i contagiati. Decaro: «Movida? Con i locali aperti è normale» Il sindaco interviene a Domenica In: «Abbiamo avuto problemi negli ultimi due venerdì, in questa città col caldo si va verso il mare»
Il Comune di Bari ringrazia i volontari dell'emergenza Covid, Decaro: «Ho promesso una festa» Il Comune di Bari ringrazia i volontari dell'emergenza Covid, Decaro: «Ho promesso una festa» Il sindaco e l'assessore Bottalico rivolgono un pensiero a chi ha aiutato le persone in difficoltà: «Sono stati gambe e cuore della città»
A Bari tornano le unioni civili con invitati, Decaro scherza: «Vi potete baciare, a distanza» A Bari tornano le unioni civili con invitati, Decaro scherza: «Vi potete baciare, a distanza» Stamattina il primo rito, officiato dal sindaco, dopo l'annullamento del lockdown per la pandemia da Covid-19
Il Governo promette altri tre miliardi ai comuni, Decaro: «Ora vogliamo i fatti» Il Governo promette altri tre miliardi ai comuni, Decaro: «Ora vogliamo i fatti» Il premier Conte e il ministro Boccia in videoconferenza con dodici sindaci metropolitani. Il presidente Anci: «Presentati cinque punti fondamentali»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.