assembramenti torre a mare
assembramenti torre a mare
Attualità

Fase due, Decaro: «Da domani a Bari controlli anti-assembramento e multe salate»

Il primo cittadino: «La "movida" in questo momento è il migliore e più terribile alleato del Covid-19»

«Da domani, con il coordinamento del comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica in Prefettura, si intensificano i controlli anti assembramento e scattano multe salate in tutte le zone della movida cittadina». Lo ha scritto Antonio Decaro, sindaco di Bari, sulla sua pagina Facebook, postando una foto di giovani nella zona di Torre a Mare.

Citando il famoso rapper Ghali, il primo cittadino continua: «Questa strada a Torre a Mare l'abbiamo chiusa al traffico, la scorsa estate, proprio per creare una "bella atmosfera". Così come tante altre aree della città sottratte alle auto e restituite ai cittadini. Però molti hanno dimenticato che gli assembramenti, la cosiddetta "movida", oggi, è un terribile alleato del covid 19. E che se andiamo avanti così tra un po' quelle strade non saranno chiuse al traffico, ma chiuse del tutto».

Infine, un nuovo appello alla responsabilità: «Non ci sarà mai un numero di agenti delle forze dell'ordine tale da poter controllare il comportamento di ciascuno di noi. È importante il nostro senso di responsabilità. Vi prego, ancora una volta, di attenervi alle regole. Non vogliamo "uccidere il mood". Vogliamo uccidere il virus».
  • Antonio Decaro
  • Fase 2 Bari
Altri contenuti a tema
A Bari tornano le unioni civili con invitati, Decaro scherza: «Vi potete baciare, a distanza» A Bari tornano le unioni civili con invitati, Decaro scherza: «Vi potete baciare, a distanza» Stamattina il primo rito, officiato dal sindaco, dopo l'annullamento del lockdown per la pandemia da Covid-19
Fase due, calcetto e saggi di danza verso la ripresa il 15 giugno Fase due, calcetto e saggi di danza verso la ripresa il 15 giugno Lo ha detto il ministro Spadafora: «Spero con il prossimo Dpcm di poter annunciare la ripartenza dello sport amatoriale»
Fase due, in Puglia le discoteche all'aperto potrebbero riaprire il 15 giugno. Scoppia la polemica Fase due, in Puglia le discoteche all'aperto potrebbero riaprire il 15 giugno. Scoppia la polemica Nei giorni scorsi la task force regionale ha discusso con gli operatori del settore. Il consigliere d'opposizione De Leonardis: «Sconcertato»
Il Governo promette altri tre miliardi ai comuni, Decaro: «Ora vogliamo i fatti» Il Governo promette altri tre miliardi ai comuni, Decaro: «Ora vogliamo i fatti» Il premier Conte e il ministro Boccia in videoconferenza con dodici sindaci metropolitani. Il presidente Anci: «Presentati cinque punti fondamentali»
Bari, arriva la nuova illuminazione al Villaggio Trieste. Decaro: «Ora strade e giardini» Bari, arriva la nuova illuminazione al Villaggio Trieste. Decaro: «Ora strade e giardini» Ieri sera l'accensione delle lampade installate di recente. Il sindaco: «Impegno preso 14 mesi fa»
Lavori in dirittura d'arrivo per piazza Redentore, Decaro: «Spazio completamente pedonale» Lavori in dirittura d'arrivo per piazza Redentore, Decaro: «Spazio completamente pedonale» Il sindaco: «Completata la pavimentazione, mancano dolo panchine e area giochi per bambini. Nella ex manifattura ci sarà il Cnr»
Ultimi lavori in piazza Disfida di Barletta, Decaro: «Inaugurazione ad agosto» Ultimi lavori in piazza Disfida di Barletta, Decaro: «Inaugurazione ad agosto» Installata la pavimentazione centrale, le aiuole e il corpo della fontana. Il sindaco: «Qui piccoli eventi culturali»
Pedonalizzazioni, mobilità e riorganizzazione territoriale: Decaro presenta Bari open space Pedonalizzazioni, mobilità e riorganizzazione territoriale: Decaro presenta Bari open space Il sindaco espone il programma di "urbanistica tattica" che sarà utilizzato nei prossimi mesi per gestire la fase due
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.