Antonio Decaro
Antonio Decaro
Politica

Dalla Casa delle Donne l'appello a Decaro: «Confermi la giunta "rosa"»

L'associazione lancia la petizione: «Bottalico, Palone, Romano e Tedesco meritano di completare il loro lavoro»

«Decaro confermi le donne della sua giunta». Questo l'appello rivolto dall'associazione Casa delle Donne del Mediterraneo, con sede a Bari in piazza Balenzano, al riconfermato sindaco Antonio Decaro. Una richiesta che arriva sotto forma di petizione, pubblicata sul sito specializzato change.org. «Se le cittadine e i cittadini baresi con il loro voto hanno chiesto al sindaco Antonio Decaro di non lasciare a metà il lavoro cominciato cinque anni fa e dare valore all'impegno delle donne che da questa tornata elettorale escono rafforzate in termini di presenza, vuol dire che anche la riconferma delle assessore che sono state fino ad oggi presenti in giunta può essere una conseguenza», scrivono.

«Francesca Bottalico (assessora al Welfare, Accoglienza, Integrazione, Pari opportunità ed Emergenza Abitativa), Carla Palone (assessore allo Sviluppo Economico, MAAB, MOI, Fiera del Levante), Paola Romano (assessora alle Politiche Giovanili, Educative, Università e Ricerca, Politiche attive del lavoro, Fondi Europei), Carla Tedesco (assessora all'Urbanistica e alle Politiche del Territorio), hanno svolto un lavoro che merita di essere portato a compimento nei prossimi cinque anni», continua il testo della petizione.

«L'unico modo per ricominciare bene questa nuova stagione è rispettare il lavoro e gli sforzi che sono fatti da queste donne che hanno dimostrato di sapersi rivolgere alle comunità di riferimento che rappresentano Bari - proseguono. Di saperle integrare. Di saper costruire reti che sono la potenza del futuro di una meravigliosa città di cui anche la Casa delle Donne del Mediterraneo sente il dovere di prendersi cura».
  • Antonio Decaro
  • Francesca Bottalico
  • Carla Tedesco
  • Paola Romano
  • Carla Palone
Altri contenuti a tema
Bari, 3mila ingressi al Margherita per la mostra On Board Bari, 3mila ingressi al Margherita per la mostra On Board L'esposizione a ingresso gratuito sui porti resterà attiva fino al 31 agosto. Bene anche i dj set al Fortino
Ferragosto di lavoro per forze dell'ordine e ospedali, Decaro in visita al comando della Polizia locale Ferragosto di lavoro per forze dell'ordine e ospedali, Decaro in visita al comando della Polizia locale Il sindaco si è recato anche alla centrale dei Vigili del fuoco e alla sala operativa del Policlinico: «Grazie a nome della città»
Bari, botta e risposta tra Magrone e Decaro sui cattivi odori Bari, botta e risposta tra Magrone e Decaro sui cattivi odori Il sindaco di Modugno non ci sta e attacca: «La competenza è della Città Metropolitana e della Regione Puglia»
Famiglie senza confini, sei minori stranieri accolti da coppie e single di Bari Famiglie senza confini, sei minori stranieri accolti da coppie e single di Bari Da settembre parte il nuovo percorso di formazione per i nuclei interessati. Bottalico: «Da qualche settimana hanno iniziato a conoscersi»
Ragazza investita a Santo Spirito, Decaro: «In un anno stesse vittime di una guerra civile» Ragazza investita a Santo Spirito, Decaro: «In un anno stesse vittime di una guerra civile» Il sindaco interviene sulla morte della 17enne coinvolta in un incidente: «Aveva il nome e l’età di mia figlia. State attenti alla guida»
SSC Bari, superata quota 5mila abbonamenti. Anche Decaro rinnova SSC Bari, superata quota 5mila abbonamenti. Anche Decaro rinnova Oggi ultimo giorno per la prelazione sul posto. Conferma della tessera dello scorso anno fino al 20 agosto
Bari ricorda lo sbarco della Vlora, nell'etere viaggia la voce di Enrico Dalfino: «Sono persone» Bari ricorda lo sbarco della Vlora, nell'etere viaggia la voce di Enrico Dalfino: «Sono persone» Ventimila albanesi sbarcarono nel nostro porto l'8 agosto 1991. Decaro: «Ieri come oggi la nostra resta una città accogliente»
Nuovo servizio di raccolta differenziata nel MOI di Bari: arrivano le isole ecologiche Nuovo servizio di raccolta differenziata nel MOI di Bari: arrivano le isole ecologiche Partita la sperimentazione che prevede l'impiego di addetti di Amiu per sensibilizzare gli operatori mercatali al corretto conferimento
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.