Giacinto Magliocchi
Giacinto Magliocchi
Associazioni

A Spazio Giovani, Minimal, la mostra. Gli scatti di Giacinto Magliocchi

Fino ad oggi 21 luglio. Alle 19 la presentazione del libro “Dirci di sì” di Patrizio Sollecito e Pasquale Adamo

Minimal, è il titolo della mostra che fino ad oggi 21 luglio si può vedere a Spazio Giovani in via Venezia 41, sulla muraglia del centro storico di Bari. Sono16 gli scatti fotografici di Giacinto Magliocchi, autore di questa mostra personale, curata da Giuseppe di Bari, presidente dei "Fotografi di strada". Appassionato di fotografia è nel 1980 che l'autore Magliocchi inizia con i primi scatti e le prime macchine. Da autodidatta studia ed approfondisce la tecnica dall'analogico al digitale e dopo la partecipazione a diversi concorsi fotografici nel 2014 riceve la targa dal Comune di Bari come finalista del concorso dal titolo "Bari da ricordare, Bari da dimenticare". Sempre nel 2014 l'esordio con la prima mostra personale e dallo sorso 15 luglio le opere dell'autore sono in mostra fino a questa sera alle ore 21

Perché Minimal?
"Perché penso a Minimal Art - spiega Magliocchi - legato al Minimal che nasce nel 1965 in particolar modo applicato in architettura e arredamenti. Nella fotografia minimalista vengono usati pochissimi elementi distintivi e questi suscitano interesse, ammirazione e stupore. La bellezza spesso si nasconde nelle cose semplici, pulite, e uniformi, dove il dettaglio viene messo in risalto con l'efficacia."

"Le opere scelte per questa mostra fotografica – spiega in una recensione lo scrittore Pasquale Attolico - sono caratterizzati da inquadrature di dettaglio mai piatte o prive di contenuti. Giochi di forme sequenze di elementi spesso dai colori molto vivaci che definiscono ulteriormente la sua cifra stilistica."
minimalminimalminimalminimalminimalminimalminimalminimal
"Il minimal – conclude Magliocchi - è bello perché gioca sulle geometria, le ombre, i colori. Sui piccoli dettagli che molta gente per la fretta non riesce a vedere. Quindi il minimal ti aiuta a vedere questi dettagli che la nostra fretta molte volte non riesce a farci percepire."

Diversi sono stati gli eventi in programma e gli ospiti che hanno partecipato. Con Maurizio Tarantino per presentare il libro "Mimmo Bucci. Cercami nel cuore della gente"; il "Musicomico" Antonello Vannucci; Angela Albanese e Domenico Diacono con il libro di Antonella Diacono "Io sono come il mare" e le letture dell'attore Giuseppe Trotta. Tante le storie raccontate. Oggi 21 luglio è l'ultimo giorno per vedere la mostra "Minimal" aperta dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 18 alle 21. Alle 19 è previsto l'ultimo evento con la presentazione del libro "Dirci di Sì" e la partecipazione degli autori Patrizia Sollecito e Pasquale Adamo presentati da Pasquale Attolico.
  • Comune Bari
Altri contenuti a tema
Il Comune di Bari premiato a Roma per il progetto "Giovani cittadini attivi" Il Comune di Bari premiato a Roma per il progetto "Giovani cittadini attivi" La cerimonia a Roma nell'ambito del forum della pubblica amministrazione. Vincono i ragazzi che votano per la prima volta
Nicola De Giosa, domani Bari ricorda i 200 anni dalla nascita Nicola De Giosa, domani Bari ricorda i 200 anni dalla nascita Dopo lo scoprimento della targa un convegno in Ateneo
Bari, stop a spreco di cibo e farmaci Bari, stop a spreco di cibo e farmaci Ecco il progetto del Comune per creare reti di imprese
Bonus acqua, luce e gas, a Bari 4mila famiglie aventi diritto non fanno la richiesta Bonus acqua, luce e gas, a Bari 4mila famiglie aventi diritto non fanno la richiesta I dati emergono da una ricerca effettuata dall'amministrazione comunale, molti non sanno come fare e i requisiti necessari
''Priscilla la Regina del deserto". Tappa barese per il Musical da tutto esaurito ''Priscilla la Regina del deserto". Tappa barese per il Musical da tutto esaurito Manuel Frattini: «Diversità, tema sempre attualissimo a tutte le età»
Baratto amministrativo a Bari, più attenzione alla privacy e apertura alle attività commerciali Baratto amministrativo a Bari, più attenzione alla privacy e apertura alle attività commerciali Pubbkicato il nuovo bando sul sito del Comune, D'Adamo: «Lavorato per far sì che non sia motivo di discriminazione e pregiudizi»
Nuove assunzioni al Comune di Bari, Flp Uil: «Un grande bluff» Nuove assunzioni al Comune di Bari, Flp Uil: «Un grande bluff» Critiche del sindacato alla notizia dei bandi per 171 figure, diverse le criticità esposte
Bari, ''Non guardarmi solo a metà''. In Feltrinelli con AIPD Bari, ''Non guardarmi solo a metà''. In Feltrinelli con AIPD Renata, con Trisomia 21: «Non ci giudicate a priori»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.