Lo stadio
Lo stadio "Cabassi"
Calcio

Il Bari sfida il Carpi: le probabili formazioni

Per Grosso c'è l'ipotesi Floro Flores dal primo minuto. Torna Basha a centrocampo

Fabio Grosso non può e non vuole sbagliare a Carpi. Questa sera i galletti proveranno ad uscire almeno con un punto dall'impegnativa trasferta emiliana e l'allenatore abruzzese sta pensando a qualche cambiamento rispetto alla gara pareggiata per 0-0 in casa contro il Parma.

Data quasi per certa la riconferma della difesa con Micai in porta, Sabelli e Cassani in vantaggio su Fiamozzi e D'Elia per due maglie da titolari sulle corsie esterne e Tonucci con Marrone a fare da coppia centrale. Tornerà quasi sicuramente Basha in cabina di regia, con Tello e Petriccione ad agire da mezzali. Galano ed Improta saranno gli attaccanti esterni, anche se Iocolano continua ad essere una buona alternativa al campano, mentre Floro Flores sembra avvantaggiato su Nenè per il ruolo di centravanti.

Sulla sponda carpigiana, Antonio Calabro ha convocato per il match di questa sera 22 calciatori. Tra gli altri, il mister degli emiliani ha perso nelle ultime ore anche i due attaccanti Carletti (acciaccato) e Yamga per un attacco influenzale. Fuori Jelenic, un passato nel Padova, sono squalificati Poli e Sabbione, mentre non sarà della partita nemmeno Anastasio.

Possibile quindi che il Carpi schieri un 3-5-2 che sa diventare un 5-3-2, con Colombi in porta, Bittante, l'ex barese Ligi e Pasciuti in difesa, anche se potrebbe avere una chance Brosco, un passato recente a Latina. A centrocampo, sugli esterni agirebbero Calapai a destra e Capela a sinistra, con Belloni, Mbaye e Verna centrali. In avanti spazio al sempreverde Mbakogu ed al rientrante Malcore (10 gol in due) che dovrebbero essere preferiti a Nzola.

Bilancio dei precedenti in perfetta parità: 6 confronti, 2 successi a testa e 2 pareggi. L'ultima sfida in Emilia vide i padroni di casa prevalere per 2-0. L'unico successo al "Cabassi" per i galletti risale al 14 maggio 2014: Carpi-Bari 1-2, reti di Cani e Romizi. Si era in piena febbre da "remuntada".


  • FC Bari 1908
  • Carpi-Bari
Altri contenuti a tema
Maglie della Fc Bari 2016/'17 vendute per 4mila euro, ricavato donato al Comune Maglie della Fc Bari 2016/'17 vendute per 4mila euro, ricavato donato al Comune Saranno utilizzati per buoni spesa e libri. Decaro: «Tutti i contributi ricevuti durante l'emergenza sono simboli di speranza»
Grande successo per "Tutti in gioco", in vendita altre mille maglie della FC Bari 1908 Grande successo per "Tutti in gioco", in vendita altre mille maglie della FC Bari 1908 Nella prima parte dell'iniziativa andate a ruba circa mille pezzi, quattro le librerie aderenti. Ecco dove e come acquistarle
Fallimento FC Bari, il Tar del Lazio: «Ricorsi inammissibili» Fallimento FC Bari, il Tar del Lazio: «Ricorsi inammissibili» La società di Giancaspro contestava il mancato rilascio della licenza nazionale e la non iscrizione alla Serie B 2018/2019
Fallimento FC Bari, Giancaspro presenta querela alla Procura di Roma Fallimento FC Bari, Giancaspro presenta querela alla Procura di Roma L'ex patron biancorosso, attualmente detenuto, chiede il riesame delle carte e l'iscrizione al prossimo campionato di B
FC Bari, il tribunale decreta il fallimento. Respinta richiesta di Giancaspro FC Bari, il tribunale decreta il fallimento. Respinta richiesta di Giancaspro Per l'ex presidente, ancora ai domiciliari, si prefigura anche il reato di bancarotta fraudolenta
Dall’onta del fallimento alla speranza di rinascita: il 2018 del Bari calcio Dall’onta del fallimento alla speranza di rinascita: il 2018 del Bari calcio Una città intera è ripartita dalla Serie D sotto la guida dei De Laurentiis cancellando la delusione del 16 luglio
Acquisizione FC Bari 1908, nessun raggiro di Giancaspro ai danni di Paparesta Acquisizione FC Bari 1908, nessun raggiro di Giancaspro ai danni di Paparesta Conclusa l'inchiesta, la Procura di Bari chiede l'archiviazione del caso
FC Bari, non accolta la richiesta di Giancaspro d'iscrizione in Terza categoria FC Bari, non accolta la richiesta di Giancaspro d'iscrizione in Terza categoria Il Consiglio direttivo del Comitato regionale Puglia Lega Nazionale Dilettanti boccia la vecchia società per i troppi debiti
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.