Giancaspro e Paparesta
Giancaspro e Paparesta
Cronaca

Acquisizione FC Bari 1908, nessun raggiro di Giancaspro ai danni di Paparesta

Conclusa l'inchiesta, la Procura di Bari chiede l'archiviazione del caso

Cosmo Giancaspro non operò alcun raggiro né altro reato penale ai danni dell'allora socio Gianluca Paparesta quando nel 2016 acquisì il pacchetto di maggioranza della FC Bari 1908, società che - prima del fallimento dello scorso 16 luglio - deteneva il titolo sportivo della squadra biancorossa. Questa la ricostruzione dei fatti della Procura di Bari che, al termine della lunga indagine, ha chiesto l'archiviazione del procedimento nei confronti di Giancaspro, accusato di usura, estorsione, truffa e falso.

L'inchiesta della Guardia di finanza, coordinata dal PM Bruna Manganelli, trae origine da una denuncia del novembre 2016 sporta da Paparesta nei confronti di Giancaspro e di alcuni funzionari della Banca Popolare di Bari, di un notaio e di un avvocato.

Secondo la Procura barese, come riporta Ansa, si tratterebbe di vicende senza alcuna rilevanza dal punto di vista penale. Per il magistrato si è trattato di una «Questione societaria e civilistica che merita approfondimento nelle sedi competenti».

Stando a quanto filtra, il legale di Paparesta, Nicola Quaranta, starebbe valutando insieme al suo assistito l'ipotesi di opporsi all'archiviazione.
  • FC Bari 1908
  • Procura di Bari
  • cosmo giancaspro
  • gianluca paparesta
Altri contenuti a tema
Fallimento FC Bari 1908, richiesta assoluzione per Paparesta Fallimento FC Bari 1908, richiesta assoluzione per Paparesta L'ex arbitro è accusato di bancarotta fraudolenta
Incidente mortale a Turi, la Procura di Bari dispone perizia cinematica Incidente mortale a Turi, la Procura di Bari dispone perizia cinematica Il guidatore della seconda vettura indagato per omicidio stradale e guida in stato di alterazione
"Il cittadino e la giustizia", 42 percettori di reddito di cittadinanza a supporto della Procura di Bari "Il cittadino e la giustizia", 42 percettori di reddito di cittadinanza a supporto della Procura di Bari Firmato l'accordo con il Comune. Obiettivo è valorizzare la crescita e la formazione delle persone
Presunte torture nel carcere di Bari, in dodici vanno a processo Presunte torture nel carcere di Bari, in dodici vanno a processo La vittima sarebbe stato un detenuto con patologie psichiatriche
Anziano morto dopo incidente con il trattore, chiesto processo per l'automobilista Anziano morto dopo incidente con il trattore, chiesto processo per l'automobilista L'imputato, 23enne di Putignano, è accusato di omicidio stradale per l'incidente occorso all'84enne Luigi Ricco
Caso tangenti, Procura di Bari chiede sei anni per l'ex dirigente della protezione civile Caso tangenti, Procura di Bari chiede sei anni per l'ex dirigente della protezione civile Lerario è coinvolto nell'inchiesta sugli appalti durante l'emergenza Covid. Proposti quattro anni all'imprenditore Leccese
Morti per legionella al Policlinico di Bari, quattro gli indagati Morti per legionella al Policlinico di Bari, quattro gli indagati Coinvolto nel procedimento anche il direttore generale Giovanni Migliore
Morte del 27enne a Bitritto, Procura di Bari chiede revoca della scarcerazione per il barista Morte del 27enne a Bitritto, Procura di Bari chiede revoca della scarcerazione per il barista Assunto, 31enne, è accusato di aver provocato il decesso di Palazzotto soffocandolo per 16 minuti
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.