Giancaspro e Paparesta
Giancaspro e Paparesta
Cronaca

Acquisizione FC Bari 1908, nessun raggiro di Giancaspro ai danni di Paparesta

Conclusa l'inchiesta, la Procura di Bari chiede l'archiviazione del caso

Cosmo Giancaspro non operò alcun raggiro né altro reato penale ai danni dell'allora socio Gianluca Paparesta quando nel 2016 acquisì il pacchetto di maggioranza della FC Bari 1908, società che - prima del fallimento dello scorso 16 luglio - deteneva il titolo sportivo della squadra biancorossa. Questa la ricostruzione dei fatti della Procura di Bari che, al termine della lunga indagine, ha chiesto l'archiviazione del procedimento nei confronti di Giancaspro, accusato di usura, estorsione, truffa e falso.

L'inchiesta della Guardia di finanza, coordinata dal PM Bruna Manganelli, trae origine da una denuncia del novembre 2016 sporta da Paparesta nei confronti di Giancaspro e di alcuni funzionari della Banca Popolare di Bari, di un notaio e di un avvocato.

Secondo la Procura barese, come riporta Ansa, si tratterebbe di vicende senza alcuna rilevanza dal punto di vista penale. Per il magistrato si è trattato di una «Questione societaria e civilistica che merita approfondimento nelle sedi competenti».

Stando a quanto filtra, il legale di Paparesta, Nicola Quaranta, starebbe valutando insieme al suo assistito l'ipotesi di opporsi all'archiviazione.
  • FC Bari 1908
  • Procura di Bari
  • cosmo giancaspro
  • gianluca paparesta
Altri contenuti a tema
Giustizia, Roberto Rossi è il nuovo procuratore di Bari Giustizia, Roberto Rossi è il nuovo procuratore di Bari Decaro: "La scelta premia l'ottimo lavoro svolto con competenza, professionalità ed equilibrio"
Crac Fusillo, 14 indagati fra imprenditori ed ex vertici della Banca popolare di Bari Crac Fusillo, 14 indagati fra imprenditori ed ex vertici della Banca popolare di Bari Chiusa l'attività investigativa della Procura. Per Jacobini e Papa accusa anche di bancarotta fraudolenta
Covid, Procura di Bari indaga sulla gestione regionale della seconda ondata Covid, Procura di Bari indaga sulla gestione regionale della seconda ondata Aperto un fascicolo conoscitivo. Al momento non sono state formulate ipotesi di reato
Indagine legionella al Policlinico di Bari, rinviati interrogatori dei dirigenti Indagine legionella al Policlinico di Bari, rinviati interrogatori dei dirigenti La data è stata spostata al 4 dicembre. Omissione di atti d'ufficio e morte come conseguenza di altro delitto i reati ipotizzati
Procura di Bari, aperta un'indagine sull'attentatore di Nizza Procura di Bari, aperta un'indagine sull'attentatore di Nizza I magistrati indagano per terrorismo sul 21enne arrivato in città con la nave Rhapsody
Truffe assicurative, prostituzione e riciclaggio: 7 arresti e 27 indagati a Bari. Coinvolti 5 avvocati Truffe assicurative, prostituzione e riciclaggio: 7 arresti e 27 indagati a Bari. Coinvolti 5 avvocati Nel mirino di guardia di finanza, polizia e carabinieri un'organizzazione criminale dedita a più attività illegali. Sequestri per 80mila euro
Bari, donna travolta dalla lamiera al Libertà: ci sono due indagati Bari, donna travolta dalla lamiera al Libertà: ci sono due indagati Si tratta dei proprietari del palazzo da cui il 14 maggio volò il manufatto in ferro che uccise la passante
Donna trovata morta a Bari, lunedì l'autopsia Donna trovata morta a Bari, lunedì l'autopsia Un'ipotesi è che il decesso sia sopraggiunto per dissanguamento nel tentativo di iniettarsi droga
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.