Umbro Italia lancia Tutti in gioco per Bari solidale
Umbro Italia lancia Tutti in gioco per Bari solidale
Servizi sociali

Grande successo per "Tutti in gioco", in vendita altre mille maglie della FC Bari 1908

Nella prima parte dell'iniziativa andate a ruba circa mille pezzi, quattro le librerie aderenti. Ecco dove e come acquistarle

Altre mille t-shirt bianche, rosse e blu della FC Bari 1908 della stagione 2016-17 saranno messe in vendita, in seguito al successo dell'iniziativa "Tutti in Gioco", promossa da Umbro Italia in collaborazione con l'assessorato al Welfare del Comune.

Finora sono state vendute complessivamente mille magliette e con il ricavato Umbro acquisterà buoni libro che donerà al Comune di Bari, che a sua volta li utilizzerà per destinare i volumi a quanti in questo momento si trovano in condizioni di difficoltà, in particolare minori e anziani soli. Pertanto fino al 13 giugno, a un mese esatto dall'avvio della campagna, sarà ancora possibile comprare, sempre al prezzo di 12 euro, le t-shirt personalizzate con lo slogan "Tutti in Gioco" e il simbolo di #BariSolidale sul retro, presso alcune delle librerie aderenti a Bari Social Book, la rete promossa dall'assessorato al Welfare in collaborazione con oltre 80 realtà, pubbliche e private al fine di costruire una comunità solidale tramite la promozione della lettura come elemento di crescita personale e riscatto sociale. In questa seconda fase del progetto saranno distribuite le taglie più piccole adatte a bambini e ragazzi di età compresa tra i 10 e i 15 anni. Attualmente sono 200 le t-shirt consegnate ai punti vendita, mentre le altre 800 saranno distribuite nei prossimi giorni.

«Sono molto felice per questo risultato - dichiara l'assessora al Welfare Francesca Bottalico - e per questo desidero ringraziare Umbro Italia, che con grande generosità ha voluto contribuire a sostenere il programma straordinario promosso dall'amministrazione comunale per affrontare l'emergenza sanitaria. In pochi giorni è stato raggiunto un grande obiettivo, che ci ha permesso di investire i fondi raccolti nell'acquisto di libri e, quindi, nella promozione della lettura, rispondendo a un'esigenza manifestata da tanti cittadini che difficilmente accedono a spazi culturali o possono acquistare libri. Quotidianamente riceviamo tantissime richieste di libri, il che dimostra che si tratta di una esigenza diffusa. Questa esperienza, peraltro, è in linea con l'iniziativa nata un mese fa, #ancheunlibro, sempre attraverso l'eccellente lavoro di Bari Social Book, grazie al quale siamo riusciti a donare 260 libri ad altrettante famiglie fragili. Continueremo a lavorare in questa direzione, anche abbinando progetti come questo per cui abbiamo ricevuto richieste per l'acquisto di magliette persino da New York, provando a rispondere non solo ai bisogni primari ma anche alla necessità di promuovere la lettura quale strumento di coesione sociale, crescita personale e per la costruzione di una comunità più consapevole».

Queste le quattro librerie della rete Bari Social Book presso le quali è possibile acquistare le maglie solidali: Svoltastorie libreria per ragazzi, Prinz Zaum, Moby Dick Libri&Giochi e Libreria Laterza.
  • FC Bari 1908
  • Welfare
Altri contenuti a tema
Buoni servizi per i minori in Puglia, ecco come fare domanda Buoni servizi per i minori in Puglia, ecco come fare domanda Possibile presentare istanza fino al prossimo 3 agosto, Barone: "Avviso frutto del confronto con gli operatori"
Prosegue l'esperienza del Centro Ludico Melo da Bari, Bottalico:  «Sostegno alle famiglie» Prosegue l'esperienza del Centro Ludico Melo da Bari, Bottalico: «Sostegno alle famiglie» Pubblicato il bando per la nuova gestione, ogni modulo previsto ogni modulo potrà ospitare 25 bambini/e al massimo, di cui 2 con disabilità
"Chiccolino" a Bari non chiuderà, progetto finanziato per un altro anno "Chiccolino" a Bari non chiuderà, progetto finanziato per un altro anno L'assessore Barone: «Consapevole dell'importanza del lavoro svolto, per questo con gli uffici abbiamo fatto il massimo per poter rifinanziare»
Test HIV gratuiti a Bari con “La prevenzione è la prima cura” Test HIV gratuiti a Bari con “La prevenzione è la prima cura” Giornata di screening gratuito a bordo dell’Unità di Strada “Care for People”
Bari, successo per l'Emporio della Salute. In un mese aiutate 106 persone Bari, successo per l'Emporio della Salute. In un mese aiutate 106 persone Sono circa 1300 i farmaci raccolti grazie al contributo dei cittadini
Malnutrito e con problemi respiratori, muore 46enne rifugiato a Bari Malnutrito e con problemi respiratori, muore 46enne rifugiato a Bari Chiara Cardoletti (UNHCR): “La morte tragica di questo uomo, estremamente fragile e invisibile, ci lascia sgomenti"
Bari, apre “La Bussola”, il Centro Servizi Santa Caterina: un aiuto concreto alla comunità per la ripartenza Bari, apre “La Bussola”, il Centro Servizi Santa Caterina: un aiuto concreto alla comunità per la ripartenza Un’area aperta destinata alla fruizione gratuita di una serie di servizi dedicati al benessere della persona e alle famiglie
Pasqua ai tempi del Covid, Coop offre 5.500 pasti alle persone in difficoltà Pasqua ai tempi del Covid, Coop offre 5.500 pasti alle persone in difficoltà “Buona Pasqua, per tutti” è una delle iniziative di solidarietà a cui partecipano i soci attraverso l'iniziativa di Coop Alleanza 3.0, “Per tutti per te Coop”
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.