Calciomercato chiuso. <span>Foto goal.com</span>
Calciomercato chiuso. Foto goal.com
Calcio

Bari, calciomercato chiuso senza colpi last minute

Morleo rifiuta la Sambenedettese e la Ternana. Resta anche Anderson, mentre Capradossi torna alla Roma

Chiuso il calciomercato del Bari senza colpi all'ultimo minuto. Il Bari sta bene così, almeno secondo il direttore sportivo Sean Sogliano ed il presidente Cosmo Giancaspro.

Dopo la firma dell'argentino Federico Andrada, che va a rinforzare l'attacco, e gli arrivi di Marios Oikonomou, Alan Empereur e Jure Balkovec in difesa, oltre al tesseramento dello scozzese Liam Henderson a centrocampo, la società biancorossa non ha fatto movimenti in entrata last minute.

Archimede Morleo ha rifiutato nelle ultime ore il trasferimento alla Ternana, dopo aver detto no anche alla Sambenedettese, club di Serie C a cui non si era voluto trasferire anche Mattia Cassani. Elio Capradossi invece, torna alla Roma che ne detiene il cartellino. Non è partito l'olandese Djavan Anderson che sembrava già ceduto sabato scorso, e resta al Bari anche Cristian Galano. Per lui solo un sondaggio del Sassuolo.

Sul web impazzano i commenti dei tifosi, che avrebbero sperato nell'arrivo di un centrocampista di categoria. Ledian Memushaj infatti resta al Benevento.

Il direttore sportivo Sean Sogliano, intervistato dai colleghi di Radio Selene, sull'albanese ha detto: «Noi abbiamo avuto il contatto per portare avanti la trattativa per Memushaj. Nonostante il calciatore volesse trattare, il Benevento ha deciso di non privarsi di questa pedina. Non era tuttavia possibile prenderlo a titolo definitivo, ma solo in prestito».

Su Anderson, Sogliano ha precisato che non sono arrivate le offerte che ci si attendeva e «i calciatori bravi li si vende, non li si svende». Nessun problema per la lista, visto che non ci sono esuberi. E sui mancati acquisti all'ultimo minuto ha voluto ribadire che è «inutile prendere calciatori tanto per prenderli». Sogliano ha anche precisato che il Bari non è interessato al mercato degli svincolati.

Il direttore sportivo terrà domani, 1 febbraio, una conferenza stampa allo stadio San Nicola, alle ore 18.00.
  • FC Bari 1908
Altri contenuti a tema
Maglie della Fc Bari 2016/'17 vendute per 4mila euro, ricavato donato al Comune Maglie della Fc Bari 2016/'17 vendute per 4mila euro, ricavato donato al Comune Saranno utilizzati per buoni spesa e libri. Decaro: «Tutti i contributi ricevuti durante l'emergenza sono simboli di speranza»
Grande successo per "Tutti in gioco", in vendita altre mille maglie della FC Bari 1908 Grande successo per "Tutti in gioco", in vendita altre mille maglie della FC Bari 1908 Nella prima parte dell'iniziativa andate a ruba circa mille pezzi, quattro le librerie aderenti. Ecco dove e come acquistarle
Fallimento FC Bari, il Tar del Lazio: «Ricorsi inammissibili» Fallimento FC Bari, il Tar del Lazio: «Ricorsi inammissibili» La società di Giancaspro contestava il mancato rilascio della licenza nazionale e la non iscrizione alla Serie B 2018/2019
Fallimento FC Bari, Giancaspro presenta querela alla Procura di Roma Fallimento FC Bari, Giancaspro presenta querela alla Procura di Roma L'ex patron biancorosso, attualmente detenuto, chiede il riesame delle carte e l'iscrizione al prossimo campionato di B
FC Bari, il tribunale decreta il fallimento. Respinta richiesta di Giancaspro FC Bari, il tribunale decreta il fallimento. Respinta richiesta di Giancaspro Per l'ex presidente, ancora ai domiciliari, si prefigura anche il reato di bancarotta fraudolenta
Dall’onta del fallimento alla speranza di rinascita: il 2018 del Bari calcio Dall’onta del fallimento alla speranza di rinascita: il 2018 del Bari calcio Una città intera è ripartita dalla Serie D sotto la guida dei De Laurentiis cancellando la delusione del 16 luglio
Acquisizione FC Bari 1908, nessun raggiro di Giancaspro ai danni di Paparesta Acquisizione FC Bari 1908, nessun raggiro di Giancaspro ai danni di Paparesta Conclusa l'inchiesta, la Procura di Bari chiede l'archiviazione del caso
FC Bari, non accolta la richiesta di Giancaspro d'iscrizione in Terza categoria FC Bari, non accolta la richiesta di Giancaspro d'iscrizione in Terza categoria Il Consiglio direttivo del Comitato regionale Puglia Lega Nazionale Dilettanti boccia la vecchia società per i troppi debiti
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.