Le piante
Le piante
Cronaca

Spaccio di droga a Bari, arrestato 32enne a Carrassi

Trovate in una villa a sua disposizione 14 piante di di marijuana in pieno sviluppo vegetativo

Nella mattinata di ieri, a Bari, nell'ambito dei servizi di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, la polizia di Stato ha arrestato, in flagranza di reato, un 32enne incensurato, responsabile di produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I "Falchi" della Squadra Mobile, avendo appreso durante attività investigativa che l'arrestato era dedito alla coltivazione di marijuana, tesa alla successiva commercializzazione illegale, hanno eseguito una perquisizione in una villa nella disponibilità dell'uomo, nel quartiere Carrassi.

L'attività, eseguita con l'ausilio del cane antidroga "Amira", ha consentito di rinvenire 14 piante di marijuana in pieno sviluppo vegetativo, coltivate all'interno di una serra appositamente attrezzata, nonché dei flaconi di fertilizzante e di additivi per accelerarne la crescita; nella circostanza è stata sequestrata anche altra sostanza già esiccata e dell'hashish, per un peso complessivo di circa 700 grammi.

Dopo le formalità di rito, l'arrestato è stato associato presso il carcere di Trani a disposizione dell'A.G. procedente.

Analoga attività è stata portata a termine nei giorni scorsi, sempre a Carrassi, allorquando è stato tratto in arresto un pregiudicato venticinquenne, che, fermato a bordo della propria autovettura, è stato colto nella flagranza del reato di detenzione di ben 21 dosi di cocaina, per complessivi 14 grammi, già confezionate e pronte per la vendita al dettaglio.

L'indagato, su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari a disposizione dell'A.G. procedente.

  • Droga
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Droga e armi nascoste in una masseria: carabinieri arrestano 44enne in provincia di Bari Droga e armi nascoste in una masseria: carabinieri arrestano 44enne in provincia di Bari I militari hanno scoperto dosi di cocaina e marijuana oltre a tre spade modello katana e un petardo artigianale
Bari, esplodono fuochi d'artificio davanti al carcere: denunciati quattro giovani Bari, esplodono fuochi d'artificio davanti al carcere: denunciati quattro giovani I ragazzi, di origine foggiana, hanno acceso due batterie per festeggiare il compleanno di un giovane detenuto
Bari, 57enne tarantino trovato con 1 chilo di coca dopo un incidente sulla SS16 Bari, 57enne tarantino trovato con 1 chilo di coca dopo un incidente sulla SS16 L'uomo ha destato i sospetti dei carabinieri perché non voleva lasciare un sacchetto nemmeno per farsi soccorrere
Operazione antimafia a Bari, nove arresti. I nomi Operazione antimafia a Bari, nove arresti. I nomi Il commando armato tentò di sequestrare un collaboratore di giustizia ed esplose 23 colpi di pistola contro la sua abitazione
Bari, scoperti due stranieri colpiti da mandato di arresto internazionale: alloggiavano in un hotel Bari, scoperti due stranieri colpiti da mandato di arresto internazionale: alloggiavano in un hotel Fermati un uomo e una donna in due diverse operazioni. Fondamentale il sistema alloggiati web collegato con la questura di Bari
Minaccia la madre con un taglierino, denunciato 47enne a Carbonara Minaccia la madre con un taglierino, denunciato 47enne a Carbonara I poliziotti intervenuti per la segnalazione di una lite, l'uomo è accusato del reato di minacce aggravate.
Coppia litiga in strada, indagato un 31enne Coppia litiga in strada, indagato un 31enne L'uomo si è reso responsabile dei reati di rifiuto di indicazioni sulla propria identità, oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale
Bari, alloggiano in un hotel con documenti falsi: fermati tre stranieri Bari, alloggiano in un hotel con documenti falsi: fermati tre stranieri Un uomo di nazionalità greca era stato colpito da un decreto di espulsione nel mese di febbraio
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.