Il sottopasso Filippo
Il sottopasso Filippo
Vita di città

Sottovia Filippo già intasato senza pioggia

L'associazione Sos Città chiede un controllo delle caditoie prima dell' inverno

"Dall' ultimo acquazzone di luglio i canali di raccolta delle acque piovane del sottovia Giuseppe Filippo risultano ancora intasate". La denuncia arriva dall' associazione S.o.s città che in previsione dell' autunno e delle abbondanti piogge lancia l'allarme caditoie intasate. "E' davvero necessario - spiegano - attivare tutti quei meccanismi di prevenzione in città per evitare i consueti allagamenti che, inevitabilmente, si verificano a Bari ogni volta che piove. Tuttavia, nonostante la problematica sia oggettiva e particolarmente avvertita in città, nulla si fa come dimostra il caso del sottovia Giuseppe Filippo".

Poi l'associazione poi punta il dito contro l' Amministrazione comunale. "La situazione - spiegano - rasenta il ridicolo perchè è impensabile che nessuno dei nostri amministratori sia mai passato di qui da due mesi a questa parte. L'acqua ristagna da mesi, le grate sono occluse e la puzza di fogna è nauseante. Aspettiamo che le piogge invernali allaghino questo importante ponte di collegamento tra il Libertà e i quartieri Carrassi/Poggiofranco? Abbiamo già provveduto un mese fa a segnalare la problematica agli uffici competenti, ma senza successo. Data la stagione alle porte dunque, chiediamo all'assessore Galasso di intervenire quanto prima onde evitare disagi in futuro".
  • sos città
Altri contenuti a tema
Bari, ponte Padre Pio non sicuro? Galasso: "Nessuna catastrofe, risolveremo il problema" Bari, ponte Padre Pio non sicuro? Galasso: "Nessuna catastrofe, risolveremo il problema" La denuncia di SOS Città dopo il cedimento di un elemento prefabbricato. L'assessore ai Lavori Pubblici: "L'opera sarà demolita e ricostruita nell’ambito della variante a sud del nodo ferroviario di Bari"
Bari, muraglia imbrattata dai vandali: "Servono più controlli" Bari, muraglia imbrattata dai vandali: "Servono più controlli" L'associazione SOS Città chiede un intervento di pulizia straordinaria all'amministrazione comunale e all'Amiu
Copertoni, frigoriferi, divani, amianto e altri rifiuti: in via Martinez una discarica a cielo aperto Copertoni, frigoriferi, divani, amianto e altri rifiuti: in via Martinez una discarica a cielo aperto La denuncia dell'associazione Sos Città fra i quartieri Poggiofranco e Carbonara: «Amministrazione bonifichi subito l'area»
Bari, siringhe nel parco degli Aquiloni Bari, siringhe nel parco degli Aquiloni La denuncia di Sos Città nel giardino del quartiere Carrassi
Slalom tra bisogni di cani, protestano i genitori della San Filippo Neri a Bari Slalom tra bisogni di cani, protestano i genitori della San Filippo Neri a Bari Sos Città: «Chiediamo all'Amiu maggiore sensibilità. Necessario un intervento di igienizzazione e lavaggio dei marciapiedi»
Bari, in via Tatarella una discarica a cielo aperto Bari, in via Tatarella una discarica a cielo aperto Qui nessuno sembra veder nulla eppure c'è una vasta scelta di rifiuti
Cassonetti a fuoco nella notte a Bari, danni ad un'auto Cassonetti a fuoco nella notte a Bari, danni ad un'auto Succede in via Postiglione, a denunciare l'accaduto l'associazione Sos Città
San Girolamo, la ex scuola Duse trasformata in discarica San Girolamo, la ex scuola Duse trasformata in discarica La denuncia di Sos Città: «Una potenziale bomba ecologica, i residenti chiedono risposte subito»
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.