La polizia in basilica
La polizia in basilica
Cronaca

Adesca 13enne sui social e la molesta: arrestato un 27enne

L'uomo, di Bari e rinchiuso in carcere, aveva convinto l'adolescente a marinare la scuola per incontrarlo

Avrebbe adescato una 13enne su Instagram e le avrebbe inviato immagini di autoerotismo. Infine avrebbe convinto la adolescente ad incontrarlo compiendo atti sessuali con lei, che per vederlo avrebbe marinato la scuola. Per i reati di corruzione di minorenne e atti sessuali aggravati, è finito in carcere un 27enne di Bari.

La vicenda risale a febbraio scorso. L'indagine della Procura della Repubblica di Bari, che ha portato all'arresto dell'uomo, è iniziata dopo la denuncia dei genitori della ragazza che si sono insospettiti dopo aver scoperto sul registro elettronico una assenza ingiustificata della loro figlia e che la app di geolocalizzazione dei telefoni dei figli era stata cancellata. Dopo aver contattato alcune compagne di classe, avevano appreso di contatti con un giovane, dopo ammessi dalla figlia.

Sarebbe stato lui - ha spiegato poi la ragazza ai genitori - a istigarla a marinare la scuola e poi a modificare le password delle app sui cellulari dei genitori per non essere rintracciata. E poi avrebbe anche raccontato degli incontri con il 27enne e degli altri atti sessuali. Il tutto sarebbe durato una settimana, dall'adescamento online all'approccio sessuale fisico. Dopo la denuncia la Procura ha disposto l'ascolto protetto dell'adolescente, la quale ha ricostruito quello che era accaduto.

Secondo la giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Bari, Valeria Isabella Valenzi, «il bene protetto è costituito dalla tutela del sereno sviluppo psichico della sfera sessuale, che non deve essere turbato dal trauma che può derivare dall'assistere degli atti sessuali», anche in video, come in quest'ultimo episodio.
  • Arresti Bari
Altri contenuti a tema
Estorsione a Bari, 47enne torna libero: «Mancano i gravi indizi» Estorsione a Bari, 47enne torna libero: «Mancano i gravi indizi» Il Tribunale del Riesame ha disposto la scarcerazione dopo 20 giorni: l'uomo era accusato di estorsione e usura
Cinque arresti per detenzione di droga e di un’arma clandestina Cinque arresti per detenzione di droga e di un’arma clandestina Operazione dei Carabinieri: in carcere un italiano e quattro albanesi. Sequestrate due pistole, droga e oltre 31mila euro
Guerra a Bari tra Strisciuglio e Palermiti per il controllo a Madonnella: 10 arresti Guerra a Bari tra Strisciuglio e Palermiti per il controllo a Madonnella: 10 arresti I fatti risalgono al 18 settembre 2018: gli obiettivi del raid armato erano due pregiudicati di Japigia, che viaggiavano su uno scooter
Intervengono per sedare una lite, agenti aggrediti: arrestato 40enne Intervengono per sedare una lite, agenti aggrediti: arrestato 40enne L'intervento di una pattuglia della Polizia Locale in piazza Moro. L'uomo è finito in carcere, domani la direttissima
In auto con l'hashish, in casa altra droga: arrestato il fratello del ragazzo morto a Japigia In auto con l'hashish, in casa altra droga: arrestato il fratello del ragazzo morto a Japigia Il controllo antidroga dei Falchi in via Caldarola. Durante la perquisizione rinvenuti 761 grammi di droga. È finito ai domiciliari
Fiumi di droga tra Puglia e Abruzzo, 29 arresti. L'indagine nata a Bari vecchia Fiumi di droga tra Puglia e Abruzzo, 29 arresti. L'indagine nata a Bari vecchia Le indagini sono iniziate nel maggio 2019 come stralcio di un'altra inchiesta su un gruppo criminale del borgo antico
Maxi blitz antidroga a Bari: 31 misure cautelari e sequestro per 2 milioni Maxi blitz antidroga a Bari: 31 misure cautelari e sequestro per 2 milioni I dettagli dell'operazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa alle ore 10.30 a Palazzo di Giustizia
Furti in casa, rubano oro, borse e contanti per 100mila euro. Due arresti Furti in casa, rubano oro, borse e contanti per 100mila euro. Due arresti Due ragazze di 25 e 24, entrambe senza fissa dimora, sono state fermate dai Carabinieri: entrambe sono state rinchiuse in carcere
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.