o
o
Attualità

Bari, ponte Padre Pio non sicuro? Galasso: "Nessuna catastrofe, risolveremo il problema"

La denuncia di SOS Città dopo il cedimento di un elemento prefabbricato. L'assessore ai Lavori Pubblici: "L'opera sarà demolita e ricostruita nell’ambito della variante a sud del nodo ferroviario di Bari"

Un elemento prefabbricato in calcestruzzo sul marciapiede del ponte Padre Pio di Japigia ha ceduto, mettendo a rischio l'incolumità dei cittadini che quotidianamente attraversano il passaggio pedonale.

La denuncia arriva dal comitato SOS città: "È evidente che il ponte tende autonomamente a sgretolarsi – spiegano Danilo Cancellaro e Dino Tarantino, presidente e vice dell'associazione - dal momento in cui non ci troviamo di fronte ad un atto vandalico, ma ad un vero e proprio cedimento strutturale". L'associazione chiede all'amministrazione comunale un intervento di ripristino "anziché un semplice rattoppo".

"Questa che viene dipinta come una situazione catastrofica - risponde Giuseppe Galasso, assessore ai Lavori Pubblici del comune di Bari – non è altro che la rottura di un elemento prefabbricato in calcestruzzo. Ringraziamo SOS Città e provvederemo subito a risolvere il problema. Tuttavia, parlare di noncuranza dell'amministrazione comunale è davvero eccessivo. Abbiamo ripristinato alcuni tratti del ponte nel settembre del 2020. Parliamo di una struttura vetusta che, con il passare degli anni, può presentare alcune problematiche".

Galasso fa il punto sul futuro del ponte Padre Pio: "Siamo attenti a quanto succede sul ponte poiché siamo consapevoli che si tratta di un collegamento tra due quartieri della città – prosegue -. Proprio per questo è prevista la demolizione del ponte Padre Pio e la costruzione integrale nell'ambito della variante a sud del nodo ferroviario di Bari. Abbiamo già chiesto a Rfi, azienda che si occuperà della costruzione della nuova struttura, di prevedere quattro corsie per le auto, una pista ciclabile di 2,5 metri e un marciapiede della stessa misura. Questo denota la lungimiranza dell'amministrazione per restituire ai cittadini un collegamento sicuro e privo di rischi".

Nell'ambito dei lavori della variante Sud, è in programma anche la costruzione del sottopasso che congiungerà via Diomede Fresa, prosecuzione stradale di viale Einaudi, a viale San Pio, la strada ubicata alle spalle della rotatoria realizzata tra via Caldarola e via Salapia, nel quartiere Japigia.

"Quest'opera, che sarà compensativa durante la demolizione del ponte Padre Pio – conclude Galasso –, verrà mantenuta in esercizio anche dopo la fine dei lavori. In questo modo avremo due collegamenti tra il quartiere Japigia e San Pasquale. Si tratta di una autentica rivoluzione che presto diventerà realtà".
  • Giuseppe Galasso
  • Japigia
  • sos città
  • Bari
Altri contenuti a tema
Bari, cani anti droga scoprono cocaina e munizioni in un terreno abbandonato Bari, cani anti droga scoprono cocaina e munizioni in un terreno abbandonato L'operazione è avvenuta a Sannicandro dopo alcuni movimenti sospetti notati dai poliziotti. Il materiale potrebbe appartenere ai clan che operano nel capoluogo pugliese
Bari, nuovi lampioni per il lungomare San Cataldo Bari, nuovi lampioni per il lungomare San Cataldo Montato il primo candelabro, saranno 40 in totale
Grandinata in provincia di Bari, Coldiretti: "Gravi danni per ciliegie, albicocche e mandorle" Grandinata in provincia di Bari, Coldiretti: "Gravi danni per ciliegie, albicocche e mandorle" Secondo le stime dell'associazione, la tropicalizzazione del clima ha provocato 3 miliardi di euro di danni in Puglia negli ultimi 10 anni
Bari, i cittadini del quartiere Sant'Anna chiedono risposte: "Strade non asfaltate e servizi assenti, ora basta" Bari, i cittadini del quartiere Sant'Anna chiedono risposte: "Strade non asfaltate e servizi assenti, ora basta" Il comitato del quartiere ha lanciato una petizione per chiedere all'amministrazione comunale di intervenire in maniera tempestiva
Bari, ricostruzione valvola aortica con tecnica innovativa: salvato giovane paziente Bari, ricostruzione valvola aortica con tecnica innovativa: salvato giovane paziente Il ragazzo originario del Gambia è arrivato in ospedale con una grave cardiopatia, riscontrata durante la visita di un medico volontario
"Tutto il mondo aperto, noi chiusi": la protesta degli ambulanti a Bari "Tutto il mondo aperto, noi chiusi": la protesta degli ambulanti a Bari Il sit-in è stato organizzato nell'area mercatale di via Vaccarella
Bari, era in possesso di una banconota contraffatta: denunciato Bari, era in possesso di una banconota contraffatta: denunciato Il bilancio dei controlli della polizia Ferroviaria nell'ultima settimana
Il fratino torna sulle coste di Bari, Petruzzelli: "Rispettate le transenne" Il fratino torna sulle coste di Bari, Petruzzelli: "Rispettate le transenne" Il raro esemplare è stato avvistato nel tratto tra il canale Valenzano e il camping di San Giorgio
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.