o
o
Attualità

Bari, ponte Padre Pio non sicuro? Galasso: "Nessuna catastrofe, risolveremo il problema"

La denuncia di SOS Città dopo il cedimento di un elemento prefabbricato. L'assessore ai Lavori Pubblici: "L'opera sarà demolita e ricostruita nell’ambito della variante a sud del nodo ferroviario di Bari"

Un elemento prefabbricato in calcestruzzo sul marciapiede del ponte Padre Pio di Japigia ha ceduto, mettendo a rischio l'incolumità dei cittadini che quotidianamente attraversano il passaggio pedonale.

La denuncia arriva dal comitato SOS città: "È evidente che il ponte tende autonomamente a sgretolarsi – spiegano Danilo Cancellaro e Dino Tarantino, presidente e vice dell'associazione - dal momento in cui non ci troviamo di fronte ad un atto vandalico, ma ad un vero e proprio cedimento strutturale". L'associazione chiede all'amministrazione comunale un intervento di ripristino "anziché un semplice rattoppo".

"Questa che viene dipinta come una situazione catastrofica - risponde Giuseppe Galasso, assessore ai Lavori Pubblici del comune di Bari – non è altro che la rottura di un elemento prefabbricato in calcestruzzo. Ringraziamo SOS Città e provvederemo subito a risolvere il problema. Tuttavia, parlare di noncuranza dell'amministrazione comunale è davvero eccessivo. Abbiamo ripristinato alcuni tratti del ponte nel settembre del 2020. Parliamo di una struttura vetusta che, con il passare degli anni, può presentare alcune problematiche".

Galasso fa il punto sul futuro del ponte Padre Pio: "Siamo attenti a quanto succede sul ponte poiché siamo consapevoli che si tratta di un collegamento tra due quartieri della città – prosegue -. Proprio per questo è prevista la demolizione del ponte Padre Pio e la costruzione integrale nell'ambito della variante a sud del nodo ferroviario di Bari. Abbiamo già chiesto a Rfi, azienda che si occuperà della costruzione della nuova struttura, di prevedere quattro corsie per le auto, una pista ciclabile di 2,5 metri e un marciapiede della stessa misura. Questo denota la lungimiranza dell'amministrazione per restituire ai cittadini un collegamento sicuro e privo di rischi".

Nell'ambito dei lavori della variante Sud, è in programma anche la costruzione del sottopasso che congiungerà via Diomede Fresa, prosecuzione stradale di viale Einaudi, a viale San Pio, la strada ubicata alle spalle della rotatoria realizzata tra via Caldarola e via Salapia, nel quartiere Japigia.

"Quest'opera, che sarà compensativa durante la demolizione del ponte Padre Pio – conclude Galasso –, verrà mantenuta in esercizio anche dopo la fine dei lavori. In questo modo avremo due collegamenti tra il quartiere Japigia e San Pasquale. Si tratta di una autentica rivoluzione che presto diventerà realtà".
  • Giuseppe Galasso
  • Japigia
  • sos città
  • Bari
Altri contenuti a tema
A bordo di una moto non si ferma all'alt dei poliziotti: denunciato 26enne A bordo di una moto non si ferma all'alt dei poliziotti: denunciato 26enne Il giovane è stato fermato nel quartiere San Paolo dopo un breve inseguimento
Bari, polizia sequestra cinque chili di fuochi d'artificio illegali Bari, polizia sequestra cinque chili di fuochi d'artificio illegali Il materiale era esposto su una bancarella non autorizzata
Nascondeva 23 chili di fuochi illegali in casa: arrestato 19enne Nascondeva 23 chili di fuochi illegali in casa: arrestato 19enne Gli agenti del Nucleo artificieri hanno intensificato i controlli in vista della notte di Capodanno
Natale a Bari, forze dell'ordine in campo per evitare assembramenti: 15 sanzioni, controllati più di mille Green pass Natale a Bari, forze dell'ordine in campo per evitare assembramenti: 15 sanzioni, controllati più di mille Green pass I militari hanno controllato circa 4500 persone
Bari, 14 ore di intervento per rimuovere tumore al cranio da un paziente di sette anni Bari, 14 ore di intervento per rimuovere tumore al cranio da un paziente di sette anni Utilizzata al Policlinico di Bari l'innovativa tecnica “one step” dalle equipe di neurochirurgia e chirurgia plastica
Lega, Salvini all'assemblea generale a Bari: "Useremo fondi PNRR per crescere" Lega, Salvini all'assemblea generale a Bari: "Useremo fondi PNRR per crescere" Il leader del partito ha ascoltato gli interventi dei sindaci pugliesi e degli assessori comunali
Rintracciato dai poliziotti a bordo di un'auto rubata: in manette 19enne Rintracciato dai poliziotti a bordo di un'auto rubata: in manette 19enne La vettura è stata restituita al proprietario
Nascondono 12 chili di marijuana in casa: in manette due ragazzi Nascondono 12 chili di marijuana in casa: in manette due ragazzi I due hanno cercato di impedire l'ingresso dei carabinieri nell'abitazione chiamando subito il legale di fiducia
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.