Uno dei marciapiedi incriminato
Uno dei marciapiedi incriminato
Cronaca

Slalom tra bisogni di cani, protestano i genitori della San Filippo Neri a Bari

Sos Città: «Chiediamo all'Amiu maggiore sensibilità. Necessario un intervento di igienizzazione e lavaggio dei marciapiedi»

Marciapiedi completamente sporchi a causa dei bisogni dei cani, che i padroni non provvedono a raccogliere. Succede a Bari, nei pressi della scuola San Filippo Neri, tra viale Salandra e via Mandragora, dove i genitori denunciano la situazione in cui ogni mattina sono costretti ad accompagnare i bambini tra deiezioni canine e cattivi odori.

«Alcuni genitori disperati e stanchi di fare lo slalom tra le deiezioni ogni giorno, si sono rivolti a noi inviandoci foto e video per dimostrare le scarsissime condizioni igienico-sanitarie dei marciapiedi a causa della maleducazione di alcuni cittadini - raccontano Danilo Cancellaro e Dino Tartarino, dirigenti di Sos Città - È inutile sottolineare le conseguenze negative e il degrado presente in questa zona. Servono soluzioni. Proprio per questo, e in virtù della presenza di una scuola, chiediamo all'Amiu maggiore sensibilità. È necessario un intervento di igienizzazione e lavaggio dei marciapiedi al fine di ripristinare le adeguate condizioni igienico-sanitarie dei marciapiedi e contemporaneamente maggiori controlli al fine di individuare e sanzionare i colpevoli di questa assurda situazione di degrado. I genitori e i bambini ne saranno contenti»
  • Igiene e salute pubblica
  • sos città
Altri contenuti a tema
Difficoltà ad accedere ai servizi sanitari? A Bari arriva uno sportello autogestito Difficoltà ad accedere ai servizi sanitari? A Bari arriva uno sportello autogestito L'idea di un gruppo di ragazzi tra medici, infermieri e studenti aiuta chi ha problemi di varia natura ad avere consulenze mediche e psicologiche
Cardioprotezione regionale, via alla distribuzione di defibrillatori ai comuni Cardioprotezione regionale, via alla distribuzione di defibrillatori ai comuni La Puglia ha stanziato 200 mila euro per l'acquisto e i corsi di formazione, Emiliano: «Iniziativa di civiltà»
Violenza sui medici in Puglia, Laricchia: «Videosorveglianza come deterrente» Violenza sui medici in Puglia, Laricchia: «Videosorveglianza come deterrente» Il Movimento 5 Stelle punta il dito contro le condizioni in cui sono costretti a lavorare specie nelle guardie mediche
Sospetto Coronavirus a Bari, primi esami negativi Sospetto Coronavirus a Bari, primi esami negativi Il direttore del Dipartimento Salute della Regione Puglia Montanaro rassicura dopo la notizia del caso venuto da Lecce
In Puglia 100 mila malati di tumore, il 75% promuove la sanità regionale In Puglia 100 mila malati di tumore, il 75% promuove la sanità regionale Tasto dolente rimane le liste d'attesa, discrepanza tra l'idea che hanno i malati e l'opinione pubblica
Bari, in via Tatarella una discarica a cielo aperto Bari, in via Tatarella una discarica a cielo aperto Qui nessuno sembra veder nulla eppure c'è una vasta scelta di rifiuti
Il 18 Dicembre giornata della prevenzione del rischio cardiovascolare nei Laboratori Pennetti Il 18 Dicembre giornata della prevenzione del rischio cardiovascolare nei Laboratori Pennetti Esami di prevenzione a prezzo scontato
Cassonetti a fuoco nella notte a Bari, danni ad un'auto Cassonetti a fuoco nella notte a Bari, danni ad un'auto Succede in via Postiglione, a denunciare l'accaduto l'associazione Sos Città
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.