La fontana di Santo Spirito sporca di vernice
La fontana di Santo Spirito sporca di vernice
Vita di città

Santo Spirito, fontana inaugurata e già imbrattata con la vernice nera

Ennesimo atto vandalico contro opere appena consegnate alla collettività. Decaro: "Non ci arrendiamo. A chi non piace il bello vada altrove"

E' il secondo atto vandalico nello stesso luogo in poche ore. Sembra che ai vandali, ultimamente, piaccia distruggere le opere inaugurate da poco dall'Amministrazione comunale barese. E' successo qualche giorno fa in via Sparano con le nuove panchine con le spalliere e ora anche alla fontana di Santo Spirito. Vernice nera per imbrattarne il fondo.
"Qualche giorno fa abbiamo illuminato e messo in funzione la fontana di piazza San Francesco a Santo Spirito, (https://bit.ly/2KB6Cjy) una piazza riqualificata dove stiamo montando in questi giorni le giostre e le panchine - spiega il sindaco Antonio Decaro sulla sua bacheca di facebook - evidentemente, tutta questa bellezza a qualcuno dava fastidio. E stamattina abbiamo trovato della vernice nera sparsa nella fontana. Sono atti vandalici che sporcano le cose belle, distruggono gli spazi nuovi che con i sacrifici di tutti vengono realizzati e macchiano la nostra città. Bene, a queste persone vorrei dire che se non vogliono che la nostra città diventi più bella, possono decidere di andare a vivere altrove, perché, possono mettersi l'anima in pace, noi non ci fermeremo e insieme ai baresi continueremo a lavorare per migliorare ogni giorno. Un passo alla volta ma sempre verso la stessa direzione. Noi non ci arrendiamo".
Subito dopo l'amara scoperta infatti alcuni tecnici comunali hanno già svuotato la fontana per ripulirla. Qualche residente invoca le telecamere, altri sanzioni esemplari per chi sporca e distrugge, speriamo basti solo il buonsenso e la cultura del bello.
  • Santo Spirito
Altri contenuti a tema
Grande cinema a Santo Spirito, sul lungomare il set con Riccardo Scamarcio Grande cinema a Santo Spirito, sul lungomare il set con Riccardo Scamarcio L'attore è stato avvistato questa mattina impegnato nelle riprese e poi a pranzo in un noto ristorante del quartiere
A piedi da Catino alla stazione di Bari-Santo Spirito. Inaugurata la nuova passerella di RFI A piedi da Catino alla stazione di Bari-Santo Spirito. Inaugurata la nuova passerella di RFI Camminamento di 100 metri. Galasso: «Opera che risponde a una forte esigenza mostrata dagli abitanti del quartiere»
Giostre senza barriere in piazza San Francesco. Aperta l'area giochi a Santo Spirito Giostre senza barriere in piazza San Francesco. Aperta l'area giochi a Santo Spirito Galasso: «Ultimato il lavoro di riqualificazione; ci auguriamo che la fontana non torni nell'interesse dei vandali»
Continua l'allarme alga tossica sulle coste di Bari e provincia. Livelli alti da Molfetta a Monopoli Continua l'allarme alga tossica sulle coste di Bari e provincia. Livelli alti da Molfetta a Monopoli Sul litorale barese le zone più critiche restano Santo Spirito e San Giorgio
Santo Spirito, giochi di luce nella nuova fontana in piazza San Francesco. Lavori in dirittura d'arrivo Santo Spirito, giochi di luce nella nuova fontana in piazza San Francesco. Lavori in dirittura d'arrivo Inutili i tentativi di sabotaggio da parte dei vandali. Galasso: «Interventi straordinari per qualità delle lavorazioni»
Nuovo Lungomare a Santo Spirito: presentato il progetto Nuovo Lungomare a Santo Spirito: presentato il progetto Decaro: «Rendere più vivibile questo tratto affinché tutti possano godere di questo salotto»
Incidente tra Giovinazzo e Santo Spirito. Un ferito lieve Incidente tra Giovinazzo e Santo Spirito. Un ferito lieve Il sinistro è accaduto intorno alle 21.00 sulla litoranea all'imbocco della rampa che porta in tangenziale
Incidente nelle notte a Santo Spirito, auto distrutte e cinque feriti Incidente nelle notte a Santo Spirito, auto distrutte e cinque feriti Scontro frontale tra un'Alfa Romeo Giulia e una Fiat Stilo, per fortuna nessuno è grave
© 2001-2018 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.