Arresto e sequestro cocaina
Arresto e sequestro cocaina
Cronaca

San Pasquale, in macchina con 7,5 chili di cocaina. Arrestato 42enne

All'uomo sono state sequestrate la vettura e la somma di 420 euro in contanti

Nella tarda mattinata di ieri al quartiere San Pasquale, la polizia di Stato in collaborazione con la polizia metropolitana ha arrestato un 42enne albanese, incensurato, presunto responsabile (accertamenti ancora nella fase delle indagini preliminari e che deve essere confermato dal giudice nel contraddittorio con la difesa) del reato di detenzione ai fini della cessione di sostanza stupefacente.

Nello specifico, durante una attività congiunta, gli agenti della Polizia Metropolitana hanno fermato un'autovettura per un controllo di polizia, il cui conducente, da subito, mostrava segni di immotivata e insolita insofferenza e nervosismo.

Attraverso il controllo, all'interno dell'auto, sono stati rinvenuti sette panetti di sostanza stupefacente per il peso complessivo di 7.5 chilogrammi che dagli analisi effettuati presso il gabinetto regionale della polizia scientifica è risultata essere cocaina; la sostanza è stata posta sotto sequestro penale unitamente all'auto utilizzata dal reo e alla somma di 420 euro, presumibile provento dell'attività illecita.

L'arrestato è stato tratto in arresto su disposizione dell'autorità giudiziaria e quindi accompagnato nel carcere di Bari, in attesa della convalida del provvedimento pre-cautelare da parte del giudice nel contraddittorio con la difesa.
  • Droga
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Cadavere trovato a Bari, è un 82enne morto da due mesi Cadavere trovato a Bari, è un 82enne morto da due mesi Ad insospettirsi la figlia a cui il padre non rispondeva al telefono
Colpì un coetaneo con calci e pugni, scatta il Daspo urbano per un giovane di Conversano Colpì un coetaneo con calci e pugni, scatta il Daspo urbano per un giovane di Conversano Era stato condannato lo scorso gennaio, dalla Corte di Appello di Bari, a 20 giorni di domiciliari
Insediato a Bari il questore Signer: "Priorità lotta alla mafia e percezione di sicurezza" Insediato a Bari il questore Signer: "Priorità lotta alla mafia e percezione di sicurezza" Prende il posto di Giuseppe Bisogno in pensione dal primo ottobre
Chiede soldi e minaccia una donna, arrestato 42enne a Bari Chiede soldi e minaccia una donna, arrestato 42enne a Bari I fatti sabato pomeriggio in piazza Aldo Moro, davanti alla stazione centrale
Disordini prima di Real Putignano-New Team Cellammare, daspo per un 50enne Disordini prima di Real Putignano-New Team Cellammare, daspo per un 50enne Per l'uomo l’interdizione per un periodo di 3 anni dallo stadio comunale
"Rete delle città italiane per una politica innovativa sulle droghe", anche Bari tra i partecipanti "Rete delle città italiane per una politica innovativa sulle droghe", anche Bari tra i partecipanti Oggi la prima riunione fra i rappresentanti dei sei capoluoghi. Bottalico: «Nata un'attiva collaborazione»
Rapina e percosse ai danni di un minore, tre arresti a Bari Rapina e percosse ai danni di un minore, tre arresti a Bari Si tratta di tre persone residenti a Foggia, uno di loro all'epoca dei fatti era minorenne
Docente aggredito all'istituto Majorana, arrestato un 34enne Docente aggredito all'istituto Majorana, arrestato un 34enne All'uomo accusato di lesioni, violazione di domicilio, violenza a pubblico ufficiale ed interruzione servizio
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.