Il materiale trovato ai due giovani
Il materiale trovato ai due giovani
Cronaca

Rubano auto e scappano all'alt dei carabinieri, arrestati due giovani a Monopoli

Rocambolesca fuga ieri notte tra le strade della cittadina del barese, la vettura è stata restituita alla legittima proprietaria

Rubano auto e si lanciano in una rocambolesca fuga in poena notte inseguiti dai carabinieri. È successo ieri notte a Monopoli, arrestati i due giovani, un 24enne di Fasano e un 18enne albanese anch'egli residente a Fasano.

I due sono stati bloccati al termine di un rocambolesco inseguimento iniziato in piena notte quando un Carabiniere effettivo alla Stazione di Castellana Grotte, libero dal servizio, proprio mentre si apprestava a rincasare, notava il 24enne, mentre si aggirava con fare guardingo in zona "porta vecchia". Il militare ha quindi subito segnalato, tramite il 112, la presenza sospetta del giovane alla Centrale Operativa della Compagnia di Monopoli che ha inviato sul posto alcune pattuglie Al sopraggiunger delle pattuglie dei Carabinieri il 24enne si era nel frattempo allontanato, venendo rintracciato proprio mentre stava lasciando la città a bordo di un'utilitaria appena rubata ad una casalinga del luogo, anticipato dal complice, il quale, su un altro mezzo, fungeva da "staffetta", al fine di eludere eventuali controlli.

Ad entrambe le auto i militari della pattuglie intervenute hanno intimato l'Alt, ma i due hanno iniziato una spericolata fuga fra le strade di Monopoli. Il 18enne veniva fermato subito dopo, anche grazie l'intervento delle pattuglie del Commissariato di Monopoli, anch'esse impegnate nelle ricerche, le quali, in collaborazione con i militari operanti, hanno sbarrato la via di fuga al giovane impedendogli di lasciare la città. All'interno dell'autovettura, utilizzata dal genitore e che, per la circostanza è stata sequestrata, è stato rinvenuto un "kit" da professionisti, ovvero chiavi, cacciavite e un cavo OBD utilizzato per avviare le centraline delle autovetture.

Più complicata è stata la cattura del 24enne, il quale ha iniziato una guida spericolata prima nelle strade di Monopoli e poi lungo la SS 16, tentando più volte di speronare gli inseguitori e guidando lunghi tratti in contromano. Alla fine è stato bloccato ed arrestato solo dopo essere giunto a Fasano, nel tentativo di raggiungere la propria abitazione. Nella circostanza è emerso che il 24enne era colpito da foglio di via obbligatorio per la città i Monopoli emesso dalla Questura di Bari.

L'auto rubata è stata quindi restituita alla proprietaria, mentre i due arrestati sono a disposizione della Magistratura barese e brindisina, e nei prossimi giorni saranno sottoposti a giudizio.





  • Arresto
  • Furto auto
Altri contenuti a tema
Bari, omicidio Amedeo arrestati i responsabili Bari, omicidio Amedeo arrestati i responsabili I soggetti sono accusati di concorso in omicidio doloso aggravato, detenzione e porto illegale di armi da fuoco, furto e ricettazione.
Traffico di stupefacenti, detenzione d'arma e ricettazione, arresti a Bari Traffico di stupefacenti, detenzione d'arma e ricettazione, arresti a Bari Vasta operazione dalle prime luci dell'alba nei quartieri Japigia, San Paolo, Libertà e Madonnella
Furti d'auto, ritrovati in provincia di Bari 3 veicoli utilizzati per compiere azioni criminali Furti d'auto, ritrovati in provincia di Bari 3 veicoli utilizzati per compiere azioni criminali Un'operazione dei carabinieri che si connette con la recente retata ai danni della "banda delle Bmw"
Si muove da Bitonto a Bari per rubare auto, ma la Polizia lo segue. Preso 49enne Si muove da Bitonto a Bari per rubare auto, ma la Polizia lo segue. Preso 49enne L'uomo, sorvegliato speciale, è finito ai domiciliari. Rinvenute anche centraline ed estrattori
Trentenne con mandato di cattura europeo arrestata a Poggiofranco Trentenne con mandato di cattura europeo arrestata a Poggiofranco La donna deve scontare 6 anni per furto, era ricercata dal 2014
Corruzione, arrestati due magistrati. Coinvolto anche un avvocato di Bari Corruzione, arrestati due magistrati. Coinvolto anche un avvocato di Bari I fatti risalgono a quando erano a Trani, indagati anche un poliziotto in servizio a Corato, e un imprenditore fiorentino
Ritrovata Audi A3 rubata a Bari era nelle campagne di Giovinazzo Ritrovata Audi A3 rubata a Bari era nelle campagne di Giovinazzo Grazie al lavoro delle Guardie Campestri diverse auto vengono rinvenute nelle campagne a nord del capoluogo
Turi, ruba l'Ape a un bracciante agricolo. Arrestato un minorenne di Casamassima Turi, ruba l'Ape a un bracciante agricolo. Arrestato un minorenne di Casamassima Carabinieri al lavoro per rintracciare i suoi tre complici del furto
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.