Furto auto
Furto auto
Cronaca

Compra l'auto a Japigia, gliela rubano dopo 3 ore a Terlizzi

La storia di un 30enne barese

Il 28 marzo nella città di Terlizzi potrebbe essere stato registrato un nuovo record negativo: un'automobile, comprata ed uscita dal concessionario solo 3 ore prima, è stata rubata (in foto di repertorio un furto di qualche tempo a Bitonto, ndr).

A raccontare l'accaduto dalle pagine di Repubblica.it è stato un 30enne, che aveva acquistato il veicolo da Marino Automobili a Japigia, completando il ritiro proprio nel pomeriggio del Giovedì Santo. Giunto a Terlizzi, aveva parcheggiato, ma poi al suo ritorno non aveva più ritrovato il mezzo.

Glielo avevano rubato e lo ha poi ritrovato, dopo regolare denuncia, nelle campagne di Bitonto, ormai costellate di carcasse di mezzi sottratti ai legittimi proprietari e tagliati nottetempo. La vettura, però, non era stata del tutto spogliata, ma non è più marciante. Oltre al danno, la beffa che accomuna il 30enne ad altri proprietari del Nord Barese: non solo i mezzi vengono cannibalizzati, ma poi al momento del ritrovamento è a carico dello sfortunato di turno farla ritirare e trasportare a sue spese verso una officina per la demolizione.

Come più volte acclarato anche dalla Direzione Investigativa Antimafia, il giro di affari legato al mercato nero dei pezzi di ricambio è particolarmente lucroso per i clan di Bitonto, Andria e Cerignola: squadre di ladri rubano il mezzo per 600 euro circa, altre le tagliano nottetempo nell'agro per somme simili, e poi i pezzi di ricambio vengono immessi sul mercato gestito dai cerignolani. Un accordo che frutta milioni di euro ogni anno ed una piaga che sembra non poter avere fine.
  • Furto auto
  • Furti Bari
Altri contenuti a tema
Tornano le spaccate, colpo al Gran Caffè Imbriani: ladri via con 2mila euro Tornano le spaccate, colpo al Gran Caffè Imbriani: ladri via con 2mila euro I banditi, almeno due, hanno sfondato l'ingresso con un masso. Scena fotocopia del colpi precedenti avvenuti in città
Vetro dell'auto rotto in piazza Umberto e molestie: «È terra di nessuno» Vetro dell'auto rotto in piazza Umberto e molestie: «È terra di nessuno» Il racconto shock, su Facebook, dell'avvocatessa Mariella Leone oggetto anche di gesti violenti: «È diventato pericooso»
Ferma i ladri della sua auto e viene picchiato. L'aggressione a Palese Ferma i ladri della sua auto e viene picchiato. L'aggressione a Palese Il fatto alle ore 19.00 di ieri in largo Lapadula, nei pressi dei plessi scolastici Polo e Collodi. I malviventi si sono dileguati
Colti a rubare un'auto, arrestati un 40enne e un 23enne a Bari Colti a rubare un'auto, arrestati un 40enne e un 23enne a Bari I due sono stati sorpresi dai carabinieri mentre armeggiavano con una utilitaria al San Paolo
Ritrovata a Cerignola l'auto rubata a Maria Elena Ritrovata a Cerignola l'auto rubata a Maria Elena Il mezzo necessario alla donna, disabile, per potersi spostare
Furti seriali di auto e moto, arrestate 5 persone a Bari e in provincia Furti seriali di auto e moto, arrestate 5 persone a Bari e in provincia I reati commessi a Acquaviva delle Fonti, Casamassima, Bitritto, Adelfia, Monopoli e Conversano dal maggio 2020 fino al giugno 2021.
Auto rubata ad Altamura ritrovata a Bitonto Auto rubata ad Altamura ritrovata a Bitonto A rinvenire i mezzi, pronti ad essere cannibalizzati, la Metronotte srl
Trenta furti d'auto tra Bari, Brindisi e Taranto, sgominata banda. Nove arresti Trenta furti d'auto tra Bari, Brindisi e Taranto, sgominata banda. Nove arresti Restituite venti vetture, e rinvenute anche 300 parti di veicolo nonché 8 motori e numerosi arnesi da scasso
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.