Polizia locale in piazza Umberto
Polizia locale in piazza Umberto
Cronaca

Piazza Umberto, armato di coltello tenta di sottrarre la pistola all'agente di Polizia Locale. Arrestato algerino ricercato

Le forze dell'ordine erano intervenute per sedare una rissa. L'uomo era destinatario di un provvedimento di espulsione

Armato di coltello minacciava un cittadino straniero. È successo ieri pomeriggio, intorno alle 16:30, in piazza Umberto, dove sono intervenuti - su segnalazione dei cittadini - gli agenti di Polizia Locale per fermare un 40enne algerino.

Avvedutosi della presenza delle forze dell'ordine, l'uomo ha dapprima provato a disfarsi dell'arma gettandola in un cassonetto, per poi scagliarsi di nuovo contro il suo rivale fino a farlo cadere in terra. Immediatamente intervenuti, gli agenti di PL hanno tentato di dividere i due e sedare la rissa incipiente, subendo una violenta reazione da parte dell'algerino che nel tentativo di sottrarre l'arma di ordinanza ad uno degli Agenti, ha sferrato diversi pugni nei confronti dell'agente. Dopo la concitazione del momento, grazie alla quale l'altro straniero è riuscito a guadagnare la fuga, l'agente è riuscito a immobilizzare il reo, arrestato per violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale (l'agente ha riportato lesioni con prognosi di quindici giorni).

I successivi accertamenti svolti hanno permesso di appurare che a carico del fermato risultavano precedenti penali, nonché mandato di cattura per l'esecuzione di carcerazione di pena (4 mesi) emessa in data 30 maggio 2013 dalla Divisione Anticrimine di Napoli e Decreti di espulsione da eseguire. Dell'arresto è stato prontamente informato il P.M. di Turno che disponeva la traduzione dell'arrestato presso la Casa Circondariale di Bari in attesa del giudizio con rito per direttissima fissato per il giorno 27 luglio 2018.
  • Polizia Municipale
  • piazza umberto
Altri contenuti a tema
Lungomare Bari Sud, a breve al via la sperimentazione dei sensori alta velocità Lungomare Bari Sud, a breve al via la sperimentazione dei sensori alta velocità Funzioneranno collegandosi ai semafori, per chi corre troppo scatterà il rosso
Bari, a Largo Ciaia spunta un autovelox Bari, a Largo Ciaia spunta un autovelox Per evitare l'investimento di pedoni e ciclisti
Minacciano un uomo per costringerlo a prelevare denaro dal bancomat, due arresti Minacciano un uomo per costringerlo a prelevare denaro dal bancomat, due arresti Il fatto in piazza Umberto. La vittima, un pregiudicato 22enne di origini ucraine, avrebbe dovuto saldare un presunto debito
In piazza Umberto spunta un'amaca, la notte all'aria aperta di un turista a Bari In piazza Umberto spunta un'amaca, la notte all'aria aperta di un turista a Bari Borraccia e scarpe attaccate al filo, il viandante si gode un po' di riposo nel pieno centro della città
Piazza Umberto, il Consiglio di Stato dà ragione al Comune di Bari Piazza Umberto, il Consiglio di Stato dà ragione al Comune di Bari Respinto il ricorso presentato tra gli altri dalla progettista di via Sparano, ora si potrà procedere con la riqualificazione
Bari, imbrattano la palazzina Goccia di latte. Beccati dalle telecamere della Fidas Bari, imbrattano la palazzina Goccia di latte. Beccati dalle telecamere della Fidas I volontari dell'associazione donatori di sangue hanno ripulito la facciata "armati" di secchi e vernice bianca
Abbracciamo gli alberi, in piazza Umberto a Bari un flash mob a tutela delle piante Abbracciamo gli alberi, in piazza Umberto a Bari un flash mob a tutela delle piante L'evento rientra nel Festival Ambiente Puglia 2019, tutti i prossimi appuntamenti in programma
Con un motocarro scaricavano materiali edili in via Dieta da Bari, presi Con un motocarro scaricavano materiali edili in via Dieta da Bari, presi La Polizia Locale li ha pedinati e poi bloccati in abiti civili. Sequestrato il mezzo
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.