missione bari
missione bari
Speciale

Missione Bari, decoro urbano e legalità diventano protagonisti di un videogioco

Il sindaco Decaro "perlustra" la città per guadagnare punti-civiltà. Le voci dei passanti sono di Tiziana Schiavarelli e Dante Marmone

Un videogioco per smartphone dove a essere protagonisti sono il decoro urbano e la legalità. Si chiama Missione Bari, ed è una app disponibile gratuitamente per smartphone da App Store e Google Play Store e per pc sul sito del sindaco di Bari Antonio Decaro (www.antonio-decaro.it). Ed è, infatti, proprio per la campagna elettorale del sindaco Decaro che è stato ideato il videogioco: c'è il lungomare, ci sono i vandali che imbrattano i muri, ci sono i rifiuti fuori posto e le macchine in doppia fila. E c'è il primo cittadino che presta il volto e la voce a un personaggio virtuale chiamato a svolgere cinque missioni per guadagnare punti-civiltà.

Non solo un videogioco, ma anche un modo per condividere "lezioni" di educazione civica con i baresi. Per accedere alle cinque "missioni" infatti, il protagonista, con indosso la fascia tricolore, deve rispondere a una serie di domande sulle regole della convivenza civile in città.

«Si dice che la politica abbia difficoltà a parlare con le giovani generazioni e a trasmettere loro messaggi positivi. Per questo ci siamo inventati uno strumento per provare a raggiungerli con mezzi di comunicazione differenti da quelli tradizionali – dice Decaro – senza però dimenticare che anche i linguaggi apparentemente più leggeri devono essere portatori di messaggi positivi».

Le voci dei passanti che interpellano Decaro durante le missioni di perlustrazione in città sono di due noti attori baresi, Tiziana Schiavarelli e Dante Marmone, per un'idea sviluppatoa da Cube Comunicazione e Proforma.
Social Video51 secondiIl videogioco Missione Bari
  • Antonio Decaro
Altri contenuti a tema
Aggressione all'autista Amtab, Decaro: «Questi vigliacchi non saranno impuniti» Aggressione all'autista Amtab, Decaro: «Questi vigliacchi non saranno impuniti» Le reazioni politiche alla vicenda. Picaro (Lega): «Nostre denunce restano inascoltate». Cavone (Pd): «Isoleremo i violenti». Melchiorre (FdI): «Guardie sui bus»
Il sindaco di Bari da New York: "Ecco il cantiere di Saint Nicholas" Il sindaco di Bari da New York: "Ecco il cantiere di Saint Nicholas" Decaro ha visitato la chiesa distrutta dopo l'11 settembre e ricostruita anche con fondi comunali
Giorno della memoria, a Bari il concerto gratuito di Katia Ricciarelli al Piccinni Giorno della memoria, a Bari il concerto gratuito di Katia Ricciarelli al Piccinni La manifestazione musicale "Recordare" il 25 gennaio è a ingresso gratuito. Il 27 si ricordano due antifascisti baresi vittime della persecuzione
La polizia locale di Bari celebra il patrono San Sebastiano La polizia locale di Bari celebra il patrono San Sebastiano Cerimonia ufficiale in piazza Prefettura e la funzione religiosa nel Piccinni. Decaro: «Più tutele per gli agenti»
Bari festeggia il compleanno di Niccolò Piccinni, tanti eventi in programma il 16 gennaio Bari festeggia il compleanno di Niccolò Piccinni, tanti eventi in programma il 16 gennaio Spettacoli e iniziative in città per celebrare il famoso compositore, uno dei più importanti del 1700
Bari, in viale Tatarella attivi 139 nuovi corpi illuminanti Bari, in viale Tatarella attivi 139 nuovi corpi illuminanti Completata l'installazione. Decaro: «Più luce e maggiore risparmio energetico»
A Foggia la manifestazione contro la mafia, Decaro: «Tutta la Puglia è con questa città» A Foggia la manifestazione contro la mafia, Decaro: «Tutta la Puglia è con questa città» L'iniziativa di Libera dopo l'omicidio del 2 gennaio. Emiliano: «Società civile sia al fianco della magistratura»
Raid americano in Iran, la città di Bari risponde all'appello per la pace Raid americano in Iran, la città di Bari risponde all'appello per la pace Il Comune raccoglie l'invito de La Giusta Causa. Decaro: «La guerra va fermata subito»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.