Ospedale Giovani XXIII
Ospedale Giovani XXIII
Cronaca

L'influenza è arrivata in Puglia. Al Pediatrico di Bari isolato il primo virus

Si tratta di un bambino di 3 anni ricoverato con un quadro di polmonite

Arriva, e anche con largo anticipo, l'influenza in Puglia. Il primo virus, infatti, è stato isolato all'ospedale pediatrico "Giovanni XXIII" di Bari: si tratta di un bambino di 3 anni, ricoverato presso il nosocomio barese con un quadro di polmonite. Il ceppo individuato è l'H1N1pdm09, diagnosticato dal Laboratorio di Epidemiologia Molecolare e Sanità Pubblica del Policlinico di Bari, centro di riferimento regionale.

L'individuazione risale allo scorso 31 ottobre, come annunciato in Regione durante la presentazione della vaccinazione anti-influenzale di quest'anno. Si tratta di un caso estremamente precoce rispetto agli scorsi anni, addirittura uno dei primi virus isolati in Italia.

Nella nostra regione si era già verificato un altro caso di H1N1pdm09, individuato in un residente della provincia di Bari che, però, aveva contratto il virus influenzale all'estero. Il soggetto, adulto e in buone condizioni di salute, era finito in rianimazione al Policlinico di Bari già qualche settimana fa per insufficienza respiratoria ed è stato sottoposto, successivamente, ad ECMO. Le sue condizioni ora sono buone.

Nonostante questi casi precoci, è ancora difficile prevedere quali del virus influenzale circoleranno quest'anno, data anche l'imprevedibilità connaturata allo stesso virus. Motivo in più, raccomandano le istituzioni sanitarie, per vaccinarsi: a disposizione ci sono vaccini quadrivalenti, di più ampio utilizzo, e il trivalente adiuvato per anziani con patologie di base importanti o grandi anziani (over 74 anni). Una particolare attenzione è riservata all'importanza di vaccinare i bambini, dal momento che sono la principale fonte di contagio per gli adulti.
  • Vaccinazione
  • Vaccini
  • Ospedale Giovanni XXIII
Altri contenuti a tema
Bari, una giornata di sorrisi per i piccoli pazienti del Giovanni XXIII Bari, una giornata di sorrisi per i piccoli pazienti del Giovanni XXIII Regali, giochi e dolcetti da parte dell' associazione I miracoli dell' Amicizia di Bitonto
I bambini a favore dei bambini con "Dona un sorriso a un bambino" a Bari I bambini a favore dei bambini con "Dona un sorriso a un bambino" a Bari L'evento ieri pomeriggio al Giovanni XXIII insirme ai della Scuola Media "Amedeo D'Aosta"
Bari, bimbo morto al Giovanni XIII: confermata polmonite Bari, bimbo morto al Giovanni XIII: confermata polmonite Secondo l'autopsia il decesso sarebbe avvenuto per complicazioni causate dalla compromissione dei polmoni
Bimbo morto al Giovanni XXIII, disposta l'autopsia. Conca: «Morti assurde» Bimbo morto al Giovanni XXIII, disposta l'autopsia. Conca: «Morti assurde» Il consigliere pentastellato scrive al ministro mentre il giudice conferirà domani l'incarico per l'esame autoptico
Bimbo di 6 anni muore di polmonite al Giovanni XXIII, indaga la procura Bimbo di 6 anni muore di polmonite al Giovanni XXIII, indaga la procura I genitori accusano i medici di non aver prestato cure adeguate al figlio, ricoverato una prima volta e dimesso dopo 3 giorni
Policlinico e Giovanni XXIII, in settantacinque firmano il contratto a tempo indeterminato Policlinico e Giovanni XXIII, in settantacinque firmano il contratto a tempo indeterminato Prosegue il piano di stabilizzazione della Regione, Emiliano: «Grazie di avere aspettato, grazie di avere resistito e di tutto quello che avete fatto»
Due nuovi casi di morbillo a Bari. In ospedale bimba di 3 anni e ragazza 21enne Due nuovi casi di morbillo a Bari. In ospedale bimba di 3 anni e ragazza 21enne La piccola non sarebbe vaccinata perché affetta da una grave patologia
Bari, otto casi di morbillo, il più grave un bimbo di 11 mesi Bari, otto casi di morbillo, il più grave un bimbo di 11 mesi Germinario: «Non c'è nessun allarme epidemia», Conca (M5S): «Si accusano i novax per coprire le gravi colpe dell'ospedale»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.