insulti a decaro
insulti a decaro
Cronaca

Insulti e minacce di morte a Decaro: «Non ho lasciato i cani senz'acqua. Sono fake news»

Il sindaco posta gli screenshot delle ingiurie ricevute su Facebook: «Gente che non ha cercato la verità»

La notizia si era diffusa sui social nei giorni scorsi: «Il Comune ha tagliato l'acqua al canile di Japigia». Una voce rimbalzata dalla stessa associazione Ada Onlus, che si occupa di gestire la struttura, sul proprio profilo Facebook. Un tam-tam virtuale che ha scatenato una vera e propria furia iraconda contro il sindaco Antonio Decaro, preso di mira da minacce e insulti sulla sua bacheca Facebook nelle ultime ore.

Già nei giorni scorsi Palazzo di Città aveva provveduto a smentire la notizia, parlando di accertamenti da parte della Polizia Locale e di assenza di segnalazioni specifiche da parte dell'associazione Ada. La cosa, tuttavia, non ha impedito agli "haters" di proseguire sulla strada dell'invettiva via social nei confronti del primo cittadino, che questa mattina ha pubblicato gli screenshot con i commenti più feroci contenenti anche minacce e auguri di morte. «Ecco quali sono gli effetti di una fake news - scrive Decaro smentendo nuovamente le voci: gente che non sa nulla di me, che non ha cercato la verità dei fatti e che da due giorni augura la morte a me e alla mia famiglia. Questo perché qualcuno avrebbe detto sui social che Io avrei vietato di dare da bere a 150 cani ospiti di un canile. Io da sindaco, ma soprattutto da essere umano, non firmerei mai un documento in cui si vieta di dare acqua a dei cani, come a qualsiasi tipo di animale. Io non escludo la possibilità di intraprendere vie legali, ma a tutti voi chiedo davvero di approfondire sempre quello che gira sui social. Perché spesso ce la prendiamo con qualcuno senza sapere la verità».

Alla fine, comunque, pare che la situazione si sia «Risolta in poche ore grazie all'intervento di alcuni volontari e i cani stanno bene», rassicura lo stesso Decaro.
insulti a decaro
  • Antonio Decaro
Altri contenuti a tema
Posata la prima pietra del mercato coperto di Japigia. Decaro: «Scusate il ritardo» Posata la prima pietra del mercato coperto di Japigia. Decaro: «Scusate il ritardo» Parte lunedì un cantiere da 2 milioni e 650 mila euro; tempo stimato di 320 giorni. Il sindaco: «Dignità a operatori e cittadini»
Bari accoglie di nuovo la ruota panoramica. Decaro: «Bentornata» Bari accoglie di nuovo la ruota panoramica. Decaro: «Bentornata» L'attrazione ricompare in largo Giannella per le festività natalizie
Bari, terminati i lavori nel nuovo mercato di via Amendola. Pronti 29 box e e 50 posti auto Bari, terminati i lavori nel nuovo mercato di via Amendola. Pronti 29 box e e 50 posti auto Stamattina il sopralluogo del sindaco Decaro: «Apertura a dicembre per le festività natalizie»
Expo Dubai 2020, parte dal Petruzzelli di Bari il concorso per la costruzione del padiglione Italia Expo Dubai 2020, parte dal Petruzzelli di Bari il concorso per la costruzione del padiglione Italia Appuntamento l'8 novembre nel foyer. Decaro: «Opportunità per chi voglia cimentarsi in progettazione che esprima essenza del nostro Paese»
Bari vecchia, locali comunali in largo Annunziata diventano Punto Luce e Spazio Mamme di Save the Children Bari vecchia, locali comunali in largo Annunziata diventano Punto Luce e Spazio Mamme di Save the Children Iniziativa a contrasto della povertà educativa. Decaro: «Iportante lavoro in rete. In momenti come questo un sindaco si sente meno solo»
FSE e Comune di Bari, nuove sinergie in vista. Si lavora al parcheggio di scambio di Mungivacca FSE e Comune di Bari, nuove sinergie in vista. Si lavora al parcheggio di scambio di Mungivacca Ieri l'incontro fra Decaro e il dg botti. Il sindaco: «Intesa strategica per la città»
Tutto pronto per la riapertura del Teatro Margherita. Decaro: «Spazio dedicato all'arte» Tutto pronto per la riapertura del Teatro Margherita. Decaro: «Spazio dedicato all'arte» Cantiere portato a termine nel tempo record di due anni. Già a novembre la prima mostra
Ex Fibronit, ultimi dettagli per il parco della Rinascita. Decaro: «Chiederemo finanziamento alla Regione» Ex Fibronit, ultimi dettagli per il parco della Rinascita. Decaro: «Chiederemo finanziamento alla Regione» Stamattina il sopralluogo del sindaco con gli assessori regionali Stea e Giannini: «Stiamo progettando l'area coi cittadini»
© 2001-2018 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.