fc bari
fc bari
Politica

Ex dipendenti FC Bari, Melini: «15 famiglie appese a un filo di promesse»

La consigliera di opposizione: «Grazie al loro impegno i baresi sono tornati a tifare la loro squadra del cuore»

La nuova SSC Bari targata Aurelio De Laurentiis è pronta a partire, senza dimenticare però un pezzo importante della vecchia gestione, rimasto al palo dopo il fallimento: sono i 15 dipendenti della FC Bari 1908, rimasti senza contratto dopo le vicende che hanno riguardato la società di Giancaspro.

Sull'argomento è tornata la consigliera di opposizione Irma Melini, candidata a sindaco di Bari in vista delle elezioni comunali del 2019. «Quindici ex dipendenti della ex FC Bari 1908, ora rinominata dal nuovo presidente Aurelio De Laurentiis, SSC BARI, attendono che le promesse del sindaco vengano mantenute - dice Melini. Il primo cittadino, infatti, aveva tranquillizzato i quindici dipendenti e le loro famiglie sul loro futuro, una volta individuata la cordata di imprenditori più idonea a gestire la nostra squadra di calcio. Il sindaco forse non ricorda che è stato soprattutto grazie al lavoro puntuale, preciso e professionale di questi cittadini - nonostante non percepissero un regolare stipendio da maggio - che adesso la società biancorossa e i Baresi possono tornare a sorridere e a tifare con ancora più gioia la propria squadra del cuore».

Di qui l'appello della consigliera alle istituzioni locali e al nuovo patron della squadra biacorossa: «Non possiamo permettere che questi cittadini e le loro famiglie passino un solo altro giorno nell'attesa: il futuro degli ex dipendenti del Bari è appeso ad un filo di promesse. Promesse che chiedo personalmente vengano chiarite e mantenute», continua Irma Melini, che garantisce: «Continuando il mio mandato da consigliere comunale, continuerò a vigilare sulle concessioni riguardanti sia lo Stadio San Nicola che lo Stadio della Vittoria le cui sorti,oggi, sono nuovamente e stranamente unite».
  • FC Bari 1908
  • irma melini
  • bari calcio
Altri contenuti a tema
Caos in Serie B, si parte in 19. Per il Bari il ripescaggio in C è una chimera Caos in Serie B, si parte in 19. Per il Bari il ripescaggio in C è una chimera Ieri il sorteggio dei calendari della cadetteria con 3 formazioni in meno. Si preannunciano battaglie legali
Coppa Italia Serie D, il 26 agosto sarà "derby" Bari-Bitonto Coppa Italia Serie D, il 26 agosto sarà "derby" Bari-Bitonto La Lega Nazionale Dilettanti ha reso noto il calendario
Rivolta in Serie C contro ipotesi ripescaggio del Bari. 13 società pronte al ritiro Rivolta in Serie C contro ipotesi ripescaggio del Bari. 13 società pronte al ritiro Tra chi minaccia di non partecipare al campionato anche le pugliesi Monopoli e Francavilla
Bari, polemica sulle giostrine di Sant'Anna. Il M5S: «Sono arrugginite» Bari, polemica sulle giostrine di Sant'Anna. Il M5S: «Sono arrugginite» Anche la consigliera Irma Melini denuncia: «Sono state abbandonate in un deposito»
FC Bari, la procura chiede il sequestro conservativo dei crediti FC Bari, la procura chiede il sequestro conservativo dei crediti La difesa della società ha presentato proposta per evitare il fallimento
Il Bari in serie C? Per Decaro si può ancora sperare Il Bari in serie C? Per Decaro si può ancora sperare Il sindaco ha incontrato il Commissario Figc per chiedere una procedura straordinaria per le iscrizioni al campionato per meriti sportivi
Cantiere waterfront San Girolamo, Melini: «Quale avanzamento? Troppe promesse non mantenute» Cantiere waterfront San Girolamo, Melini: «Quale avanzamento? Troppe promesse non mantenute» La consigliera attacca l'assessore ai Lavori pubblici dopo l'apertura dell'area nord: «Spiagge dimezzate e due anni di ritardi»
Giancaspro lascia il San Nicola, vince la linea diplomatica del Comune Giancaspro lascia il San Nicola, vince la linea diplomatica del Comune Avviato il processo di inventario. Decaro: «Soluzione bonaria ci ha permesso di rientrare in possesso del bene»
© 2001-2018 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.