fc bari
fc bari
Politica

Ex dipendenti FC Bari, Melini: «15 famiglie appese a un filo di promesse»

La consigliera di opposizione: «Grazie al loro impegno i baresi sono tornati a tifare la loro squadra del cuore»

La nuova SSC Bari targata Aurelio De Laurentiis è pronta a partire, senza dimenticare però un pezzo importante della vecchia gestione, rimasto al palo dopo il fallimento: sono i 15 dipendenti della FC Bari 1908, rimasti senza contratto dopo le vicende che hanno riguardato la società di Giancaspro.

Sull'argomento è tornata la consigliera di opposizione Irma Melini, candidata a sindaco di Bari in vista delle elezioni comunali del 2019. «Quindici ex dipendenti della ex FC Bari 1908, ora rinominata dal nuovo presidente Aurelio De Laurentiis, SSC BARI, attendono che le promesse del sindaco vengano mantenute - dice Melini. Il primo cittadino, infatti, aveva tranquillizzato i quindici dipendenti e le loro famiglie sul loro futuro, una volta individuata la cordata di imprenditori più idonea a gestire la nostra squadra di calcio. Il sindaco forse non ricorda che è stato soprattutto grazie al lavoro puntuale, preciso e professionale di questi cittadini - nonostante non percepissero un regolare stipendio da maggio - che adesso la società biancorossa e i Baresi possono tornare a sorridere e a tifare con ancora più gioia la propria squadra del cuore».

Di qui l'appello della consigliera alle istituzioni locali e al nuovo patron della squadra biacorossa: «Non possiamo permettere che questi cittadini e le loro famiglie passino un solo altro giorno nell'attesa: il futuro degli ex dipendenti del Bari è appeso ad un filo di promesse. Promesse che chiedo personalmente vengano chiarite e mantenute», continua Irma Melini, che garantisce: «Continuando il mio mandato da consigliere comunale, continuerò a vigilare sulle concessioni riguardanti sia lo Stadio San Nicola che lo Stadio della Vittoria le cui sorti,oggi, sono nuovamente e stranamente unite».
  • FC Bari 1908
  • irma melini
  • bari calcio
Altri contenuti a tema
FC Bari 1908, Giancaspro iscrive la squadra in Terza Categoria FC Bari 1908, Giancaspro iscrive la squadra in Terza Categoria L'imprenditore molfettese, attualmente ai domiciliari, ha dato seguito a quanto promesso un mese fa
San Paolo, il suolo del "Diomede" passa da Arca a Comune. Melini: «Fatti non chiacchiere» San Paolo, il suolo del "Diomede" passa da Arca a Comune. Melini: «Fatti non chiacchiere» Decisiva la denuncia della consigliera dopo la gara a porte chiuse: «Verificate manchevolezze dell'amministrazione»
FC Bari, il TAR respinge il ricorso di Giancaspro contro il Comune FC Bari, il TAR respinge il ricorso di Giancaspro contro il Comune I giudici hanno dichiarato inammissibile la richiesta dell'ex presidente. La SSC Bari è l'unica squadra cittadina
Accesso gratuito al San Nicola, cinquanta posti disponibili Accesso gratuito al San Nicola, cinquanta posti disponibili Il bando del Comune è rivolto a gruppi parrocchiali e scolaresche
Ragazze madri, il Comune di Bari, in ritardo, stanzia i fondi Ragazze madri, il Comune di Bari, in ritardo, stanzia i fondi Nota polemica della consigliera Irma Melini: «Questa Giunta non ha investito in una città dalla parte dei più deboli»
Allarme sicurezza a Bari dopo le sparatorie, Melini: «Preoccupante allarme» Allarme sicurezza a Bari dopo le sparatorie, Melini: «Preoccupante allarme» Sull'argomento interviene anche Lattanzio (M5S): «Riaprire una riflessione seria e immediata sul tema delle periferie»
Il San Nicola si appresta a ospitare l'esordio interno del Bari, Melini: «Stadio in pessime condizioni» Il San Nicola si appresta a ospitare l'esordio interno del Bari, Melini: «Stadio in pessime condizioni» Stamattina il sopralluogo della consigliera e candidata sindaco: «Alla nuova società consegniamo una struttura fatiscente»
FC Bari, il Tar respinge ricorso d'urgenza. Esame rinviato al 3 ottobre FC Bari, il Tar respinge ricorso d'urgenza. Esame rinviato al 3 ottobre Scongiurato il rischio di un rinvio della gara con la Sancataldese
© 2001-2018 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.