Lorusso ciardo
Lorusso ciardo
Politica

Elezioni Bari, la neo consigliera Lorusso accusa Renato Ciardo: «Sei un venduto»

Il famoso comico risponde: «Al contrario di altri non ho barattato il rispetto e l’educazione»

Passata la concitazione della domenica elettorale, che ha riconfermato Antonio Decaro sindaco di Bari, non si placano però le polemiche post voto. A trainare i veleni elettorali è la neo eletta consigliera Maria Carmen Lorusso, che ha riscosso più di 900 preferenze nella lista civica di centrodestra Di Rella sindaco e che si scaglia contro il famoso comico barese Renato Ciardo.

Un passo indietro: Lorusso "accusa" Ciardo di essersi "venduto", in relazione al video-spot elettorale girato con il sindaco Decaro, in cui il primo cittadino compare nelle vesti di rapper su un tema composto dallo stesso Ciardo. La consigliera loda, invece, Mingo, ex inviato di Striscia la notizia, andando a ripescare un video risalente alla precedente campagna elettorale (del 2014), in cui si faceva un allegorico funerale a Emiliano e Decaro. «Grande Mingo. Altro che quel venduto del figlio di Ciardo», scrisse su Facebbok Lorusso prima del voto amministrativo del 26 maggio. Post poi, per la cronaca, rimosso.

Sempre a mezzo Facebook è arrivata la risposta di Renato Ciardo, datata 27 maggio a urne chiuse e a scrutinio ormai in corso. Ciardo sottolinea di non avere «Nulla contro Mingo. Questa mia osservazione non è assolutamente rivolta a lui, ma all'artefice del post denigratorio. Tra l'altro il video satira con il "funerale" risale al 2014».

La polemica è, invece, diretta proprio a Maria Carmen Lorusso. Ciardo ammette di essere un "venduto" e precisa: «Vendo battute con la speranza che facciano sorridere, vendo parte del mio tempo per pagare le bollette, vendo intrattenimento, vendo ciò che ho imparato a fare. Vendo, come tanti che hanno messo su la loro attività. A volte faccio cose che mi fanno anche divertire, come cantare una canzone con un tormentone, per prendere in giro un amico (come il sindaco) e per prendere in giro quelli che mi stanno più a cuore: i baresi. Come la domenica da ragazzino, prendevo in giro i miei nonni. E si rideva (come nel caso della canzone), non di loro, ma con loro. Dunque sì, sono un venduto. Ma al contrario di altri non ho venduto il rispetto e l'educazione. E non ci sono titoli di studio, campagne o bandiere politiche che tengano o giustifichino le cattiverie gratuite. Perché le buone maniere o si hanno o no. Non si comprano».
  • Comunali Bari 2019
Altri contenuti a tema
Comunali Bari, da domani i pagamenti per scrutatori e presidenti di seggio Comunali Bari, da domani i pagamenti per scrutatori e presidenti di seggio Tutte le info utili sul calendario e le agenzie bancarie dove ritirare le somme dovute
Voto di scambio, pioggia di denunce. Salvini chiede informazioni, la Procura dice no Voto di scambio, pioggia di denunce. Salvini chiede informazioni, la Procura dice no Aperti diversi fascicoli d'inchiesta per ogni reato ipotizzato. Gli inquirenti negano l'accesso agli atti al ministro per il segreto istruttorio
Voto di scambio a Bari, Decaro: "Ho accompagnato un testimone a denunciare" Voto di scambio a Bari, Decaro: "Ho accompagnato un testimone a denunciare" Secondo indiscrezioni ci sarebbero 4 indagati due tra le fila del neo eletto sindaco e due per Di Rella
Comunali Bari, presunto voto di scambio. Quattro indagati nelle liste di Decaro e Di Rella Comunali Bari, presunto voto di scambio. Quattro indagati nelle liste di Decaro e Di Rella In corso gli approfondimenti della Digos, i candidati sindaco non erano a conoscenza delle irregolarità. Pani: «Incontriamoci per la legalità»
Elezioni comunali a Bari, al via il toto-assessori Elezioni comunali a Bari, al via il toto-assessori Tra conferme e nomi nuovi ecco chi potrebbe far parte della giunta del Decaro-bis
Comunali Bari 2019, i commenti del centrosinistra alla vittoria di Decaro Comunali Bari 2019, i commenti del centrosinistra alla vittoria di Decaro Le voci e le analisi del voto raccolte nella giornata di ieri nel comitato del rieletto primo cittadino
Elezioni a Bari, la composizione del futuro consiglio comunale Elezioni a Bari, la composizione del futuro consiglio comunale Ripescate alcune liste, ecco tutti coloro che dovrebbero sedere in aula Dalfino e gli esclusi eccellenti
Dopo la sconfitta a Bari Di Rella ci riprova: «Porterò movimento civico alle regionali» Dopo la sconfitta a Bari Di Rella ci riprova: «Porterò movimento civico alle regionali» Il candidato del centrodestra ringrazia gli elettori e promette: «Voglio essere coprotagonista del cambiamento della Puglia»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.