sala giunta comune di bari
sala giunta comune di bari
Politica

Elezioni comunali a Bari, al via il toto-assessori

Tra conferme e nomi nuovi ecco chi potrebbe far parte della giunta del Decaro-bis

Terminate le votazioni e avuto il primo verdetto che dà il sindaco uscente Antonio Decaro riconfermato con una larga maggioranza, è ora giunta l'ora di capire chi lo accompagnerà in questo secondo quinquennio alla guida della città. Nonostante il Ministero dell'Interno non abbia ancora dato i dati definitivi usciti dalle urne, iniziano comunque a circolare le prime voci su chi dovrebbe essere assessore, tra conferme e nuovi nomi.

Già ieri Decaro ha dichiarato apertamente di voler continuare a lavorare insieme a Giuseppe Galasso, attuale assessore ai Lavori Pubblici, da sempre tecnico fidato. Tra le conferme, avute anche dalle urne, dovrebbero esserci Paola Romano, che dovrebbe continuare il suo lavoro occupandosi delle Politiche Giovanili, e Pietro Petruzzelli, assessore all'Ambiente e allo Sport che porterebbe avanti il discorso iniziato con il porta a porta. Francesca Bottalico, anch'essa stavolta confermata dalle urne, essendo la più suffragata della lista Bari Bene Comune, proseguirà il suo percorso come assessore al Welfare, e lo stesso dicasi per Carla Palone, assessore allo Sviluppo economico, risultata saldamente in testa alla sua lista Decaro Sindaco.

Stando alle indiscrezioni, dal PD, risultato primo partito in città con il 16,94%, usciranno tre assessori, per cui tolti Petruzzelli e Romano, resta un posto che dovrebbe essere quello dell'avvocato Elisabetta Vaccarella che con i suoi 2544 voti si è piazzata in testa al partito per preferenze. Non dovrebbe riuscire ad avere un posto di assessore Michelangelo Cavone, che già lunedì sera esternava la sua parziale sconfitta, avendo ottenuto meno voti rispetto al 2014 a Palese ed essendosi piazzato al quarto posto assoluto all'interno del partito. Le urne hanno invece decretato il successo di Anita Maurodinoia, più suffragata in assoluto della tornata elettorale con i suoi oltre 6 mila voti, e dalla cui lista potrebbe quindi uscire uno dei prossimi assessori.

Tra gli uscenti resta un enorme punto di domanda Silvio Maselli, dapprima defilatosi e nelle ultime settimane tornato alla corte di Decaro con un appoggio esterno alla lista dell'avvocato Laforgia Bari Bene Comune, e che potrebbe continuare ad occupare il posto di assessore alle Culture. Restano da chiarire chi saranno i restanti due, dato che alla fine dei conti dovranno essere in 10 a formare la giunta del nuovo mandato.
  • Comunali Bari 2019
Altri contenuti a tema
Voto di scambio, pioggia di denunce. Salvini chiede informazioni, la Procura dice no Voto di scambio, pioggia di denunce. Salvini chiede informazioni, la Procura dice no Aperti diversi fascicoli d'inchiesta per ogni reato ipotizzato. Gli inquirenti negano l'accesso agli atti al ministro per il segreto istruttorio
Voto di scambio a Bari, Decaro: "Ho accompagnato un testimone a denunciare" Voto di scambio a Bari, Decaro: "Ho accompagnato un testimone a denunciare" Secondo indiscrezioni ci sarebbero 4 indagati due tra le fila del neo eletto sindaco e due per Di Rella
Comunali Bari, presunto voto di scambio. Quattro indagati nelle liste di Decaro e Di Rella Comunali Bari, presunto voto di scambio. Quattro indagati nelle liste di Decaro e Di Rella In corso gli approfondimenti della Digos, i candidati sindaco non erano a conoscenza delle irregolarità. Pani: «Incontriamoci per la legalità»
Elezioni Bari, la neo consigliera Lorusso accusa Renato Ciardo: «Sei un venduto» Elezioni Bari, la neo consigliera Lorusso accusa Renato Ciardo: «Sei un venduto» Il famoso comico risponde: «Al contrario di altri non ho barattato il rispetto e l’educazione»
Comunali Bari 2019, i commenti del centrosinistra alla vittoria di Decaro Comunali Bari 2019, i commenti del centrosinistra alla vittoria di Decaro Le voci e le analisi del voto raccolte nella giornata di ieri nel comitato del rieletto primo cittadino
Elezioni a Bari, la composizione del futuro consiglio comunale Elezioni a Bari, la composizione del futuro consiglio comunale Ripescate alcune liste, ecco tutti coloro che dovrebbero sedere in aula Dalfino e gli esclusi eccellenti
Dopo la sconfitta a Bari Di Rella ci riprova: «Porterò movimento civico alle regionali» Dopo la sconfitta a Bari Di Rella ci riprova: «Porterò movimento civico alle regionali» Il candidato del centrodestra ringrazia gli elettori e promette: «Voglio essere coprotagonista del cambiamento della Puglia»
Movimento 5 Stelle, ecco tutti i candidati e i voti ottenuti Movimento 5 Stelle, ecco tutti i candidati e i voti ottenuti La compagine pentastellata ottiene meno del previsto e dovrebbe avere in consiglio un solo candidato oltre la Pani
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.