Giuseppe carrieri
Giuseppe carrieri
Politica

Comune di Bari, Carrieri attacca sull'Imu: «Spropositato l'ammontare di 102 milioni»

Il consigliere di Forza Italia: «L'amministrazione Decaro ha introdotto l'aliquota ai massimi di legge»

Continua a lasciare strascichi la seduta di ieri del Consiglio comunale di Bari, in cui si è discusso della manovra tributaria 2019. Dopo l'accesissimo dibattito sulla Tari, tiene banco anche la discussione sull'Imu; il centrodestra va all'attacco dell'amministrazione comunale. Il consigliere comunale di Forza Italia Giuseppe Carrieri dice: «È pari a 102 milioni l'ammontare dell'Imu che il Comune incasserà anche quest'anno dai 75mila proprietari di immobili di Bari. Una cifra enorme che rallenta l'economia cittadina e la impoverisce paurosamente. Un costo gravoso a carico di proprietari di seconde case, di negozi e uffici ai quali ogni anno il Comune sottrae l' 1.06% dal valore del proprio immobile. In ventanni il 20% del valore di un bene, si perde a vantaggio delle casse comunali».

Secondo Carrieri «Tutto ciò non avviene inevitabilmente - continua il consigliere di Forza Italia. Si realizza per scelte politiche, volute da Decaro e dalla sua maggioranza di sinistra, che ha deciso di introdurre l'aliquota Imu ai massimi di legge. Infatti l'aliquota legale di base dello 0,76%, con la delibera approvata ieri dal consiglio comunale (ovviamente con il voto contrario del centrodestra) è stata, anche quest'anno, incrementata dello 0,3% e portata dunque al 1,06%. Una percentuale esagerata, che produce effetti economici negativi per il tessuto produttivo cittadino e sopratutto per i suoi cittadini».

«Molto diversa - conclude Carrieri - è la scelta che avremmo fatto (e faremo) noi del centrodestra: il bilancio del comune di Bari è pieno di sprechi da eliminare. Alle municipalizzate è possibile dare meno soldi, alcuni asset patrimoniali comunali possono essere venduti. Il tutto per ridurre le spese e quindi abbassare l'elevata misura della tassazione da quindici anni le amministrazioni Emiliano/Decaro riserva ai baresi».
  • Giuseppe Carrieri
Altri contenuti a tema
La denuncia di Carrieri: «Contributi economici e concessioni senza procedura ad evidenza pubblica» La denuncia di Carrieri: «Contributi economici e concessioni senza procedura ad evidenza pubblica» Il consigliere interviene in qualità di presidente della Commissione Trasparenza e Controllo
Sicurezza urbana, Carrieri attacca: «Nuovi vigili lavorano in condizioni di disagio» Sicurezza urbana, Carrieri attacca: «Nuovi vigili lavorano in condizioni di disagio» Il consigliere comunale di Forza Italia: «Nessuna divisa in dotazione a chi ha vinto un concorso pubblico»
Bari, campagna elettorale a scuola, Carrieri: «Denuncerò» Bari, campagna elettorale a scuola, Carrieri: «Denuncerò» Il consigliere di opposizione candidato con Forza Italia dichiara che provvederà ad andare all'Ufficio Scolastico Regionale
Bari, Cavone e Magistro smentiscono Carrieri Bari, Cavone e Magistro smentiscono Carrieri Il presidente del consiglio comunale: «Il mio nome fatto impropriamente»
Carrieri attacca Decaro: «Nomine clientelari alla Città metropolitana di Bari» Carrieri attacca Decaro: «Nomine clientelari alla Città metropolitana di Bari» Il consigliere di Forza Italia: «Il consigliere Romeo Ranieri è transitato nella polizia provinciale»
Amministrative a Bari, Carrieri: «Decaro mi copia» Amministrative a Bari, Carrieri: «Decaro mi copia» Il consigliere candidato con Forza Italia attacca il sindaco uscente
Bilanci delle Municipalizzate a Bari, Carrieri: «Sistematica volontà di violare la legge» Bilanci delle Municipalizzate a Bari, Carrieri: «Sistematica volontà di violare la legge» Il consigliere candidato con Forza Italia attacca, il Comune non ha presentato nemmeno il rendiconto 2018
Tour delle sedi della giustizia a Bari, Carrieri: «Uffici disastrati e inefficienti» Tour delle sedi della giustizia a Bari, Carrieri: «Uffici disastrati e inefficienti» L'attuale consigliere di opposizione candidato per Forza Italia espone la sua soluzione al problema
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.