Foto anabolizzanti
Foto anabolizzanti
Cronaca

Bari, tornava da Istanbul con anabolizzanti vietati in valigia, denunciato

I flaconi erano nascosti tra gli indumenti e, essendo ritenute sostanze dopanti, sono stati sequestrati

È stato fermato in ritorno da Instanbul con in valigia diversi farmaci anabolizzanti.

L'uomo, un cittadino italiano, residente in Italia e proveniente da Istanbul portava con sé, avvolti fra gli indumenti, sessantotto confezioni di farmaci anabolizzanti che la parte ha riferito di avere acquistato in Thailandia in assenza di alcuna prescrizione medica, né di alcuna autorizzazione all'importazione nello Stato italiano. Trattasi di flaconcini e confezioni contenenti compresse di Stanozolol, Nolvadex, Danabol, Primobolan, Tren E, Tesro E, T Prop, Decanan, Equipoise, Deca-Durabolin, Boldenone, Testoviron, Oxavar, Cypionate, Proviron, ovvero farmaci il cui impiego può essere considerato doping.

I medicinali, rientranti fra le sostanze dopanti di cui al D.P.R. 309/90, in violazione della Legge 376/2000, e, pertanto, ritenuti potenzialmente nocivi per la salute, sono stati posti sotto sequestro ai sensi dell'art. 354 c.p.p. e l'uomo è stato denunciato all'Autorità Giudiziaria.
  • Guardia di Finanza
  • Sequestro
Altri contenuti a tema
Controlli anti contraffazione nelle province Bari e Bat, sequestrati 10mila articolo Controlli anti contraffazione nelle province Bari e Bat, sequestrati 10mila articolo Sono otto i soggetti denunciati dalla Guardia di finanza, nove le sanzioni amministrative elevate
San Pasquale, sorpreso a cedere dosi di marijuana. Arrestato San Pasquale, sorpreso a cedere dosi di marijuana. Arrestato Nella sua abitazione di Japigia il pusher aveva altre sostanze stupefacenti e oltre 7mila euro in contanti
Putignano, vendeva illegalmente gasolio. Denunciato titolare di un'autorimessa Putignano, vendeva illegalmente gasolio. Denunciato titolare di un'autorimessa In corso gli accertamenti dei finanzieri per quantificare le accise evase dal carburante di contrabbando
Educatrici sottopagate, arrestato gestore di asili nelle province di Bari e Brindisi Educatrici sottopagate, arrestato gestore di asili nelle province di Bari e Brindisi L'uomo corrispondeva alle lavoratrici cifre inferiori del 40 percento rispetto al contratto. Sue le due strutture sequestrate a Valenzano nel 2018
Scarpe e borse contraffatte al mercato di Altamura, scattano i sequestri Scarpe e borse contraffatte al mercato di Altamura, scattano i sequestri La Guardia di Finanza ha intensificato l'attività anche per tutelare al massimo l'utenza
Cala Ponte di Polignano nel mirino della Finanza. Perquisita anche la Popolare di Bari Cala Ponte di Polignano nel mirino della Finanza. Perquisita anche la Popolare di Bari Nei guai i quattro imprenditori della famiglia Fusillo, che dovranno rispondere del reato di bancarotta fraudolenta
Cosmetici nocivi venduti su web. La Guardia di finanza di Bari sequestra 4 milioni di prodotti Cosmetici nocivi venduti su web. La Guardia di finanza di Bari sequestra 4 milioni di prodotti Maxi operazione dei militari, che su ordinanza del Tribunale di Roma hanno agito con le agenzie di Law Enforcement di 18 paesi comunitari e con Europol
Regione Puglia, blitz della Guardia di finanza negli uffici del dipartimento Sviluppo economico Regione Puglia, blitz della Guardia di finanza negli uffici del dipartimento Sviluppo economico Le perquisizioni dei militari nei locali di corso Sonnino a Bari. Nel mirino ci sarebbero autorizzazioni per parchi eolici in Trentino
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.