Palagiustizia ex telecom
Palagiustizia ex telecom
Attualità

Bari, il Parco della Giustizia avrà un commissario

Il presidente dell'ordine degli avvocati: "L'annosa questione dell'edilizia giudiziaria si avvia verso il giusto percorso per addivenire alla soluzione in tempi più rapidi"

"Il Parco della Giustizia di Bari ha il Commissario. A brevissimo sarà ufficializzato da Palazzo Chigi il nome del tecnico che seguirà la realizzazione del nuovo Polo giudiziario. In pochi mesi, dopo anni di fermo, siamo riusciti ad avviare le procedure, ad anticipare i tempi dell'originario cronoprogramma del primo lotto, il cui termine lavori è previsto dal Demanio al 2024, e ad avere la nomina di un Commissario per semplificare ogni adempimento". Lo ha annunciato nella giornata di ieri il Sottosegretario alla Giustizia Francesco Paolo Sisto.

"Grazie al lavoro di squadra tra le strutture del Ministero della Giustizia e l'Agenzia del Demanio e al fattivo impegno del Governo, nonché mio personale - prosegue -, il problema dell'edilizia giudiziaria barese, da oltre 20 anni in una situazione di insostenibile precarietà e di cronica attesa, arriverà a una soluzione definitiva, avvalendosi del 'sollievo temporaneo' offerto dall'acquisizione dei quindici piani dell' edificio-torre, sito a fianco dell'attuale sede degli uffici penali in via Dioguardi", conclude.
"Il Parco della Giustizia avrà il commissario - commenta il presidente dell'Ordine degli Avvocati di Bari Giovanni Stefanì - La notizia ci conforta e ci consegna la concreta possibilità che l'annosa questione dell'edilizia giudiziaria, che da troppo tempo affligge il nostro territorio, si avvia verso il giusto percorso per addivenire alla soluzione in tempi più rapidi. Un grande ringraziamento al Sottosegretario Sisto per aver contribuito in maniera importante all'adozione della soluzione più efficace, condividendo le istanze da tempo avanzate da tutti i soggetti protagonisti della storia che hanno sempre chiesto una sede unica e decorosa per gli uffici giudiziari. Il gioco di squadra premia e, per questo, ringraziamo il dindaco Decaro, i rappresentanti della Magistratura, dell'Avvocatura e tutti coloro che si sono impegnati con perseveranza e unità di intenti in questa vicenda, oggi più fiduciosi che la comunità barese si vedrà restituire la dignità che merita".
  • palazzo di giustizia
Altri contenuti a tema
Cittadella della Giustizia a Bari, a rischio 350 alberi secolari Cittadella della Giustizia a Bari, a rischio 350 alberi secolari L'area delle ex Casermette dovrebbe essere, stando al PRG, destinata a "Verde di Quartiere", ma il progetto per il tribunale prevede altro
Cittadella della giustizia di Bari, interviene il presidente della Cassazione Cittadella della giustizia di Bari, interviene il presidente della Cassazione Curzio:"Auspico che vengano messe da parte tutte le polemiche e che si vada avanti con un atteggiamento costruttivo"
Nuovo polo della giustizia di Bari, Decaro scrive a Mattarella: «Condizioni non più sopportabili» Nuovo polo della giustizia di Bari, Decaro scrive a Mattarella: «Condizioni non più sopportabili» Il sindaco: «Da gennaio non abbiamo più notizie. Il processo per il crac della Banca popolare dimostra che gli spazi in fitto non sono idonei»
Bari, palagiustizia di Poggiofranco, prime udienze con celle in plexiglas Bari, palagiustizia di Poggiofranco, prime udienze con celle in plexiglas Oggi sono stati celebrati i primi processi in attesa dell' avvio del cantiere del polo alle Casermette
Polo della Giustizia a Bari, Bonafede: «Un anno fa le tende, ora gettiamo le basi della cittadella» Polo della Giustizia a Bari, Bonafede: «Un anno fa le tende, ora gettiamo le basi della cittadella» Stefanì: «Ci auguriamo che tutti restino uniti affinché i prossimi passi siano effettuati in tempi certi e brevi»
Polo della giustizia a Bari, finalmente firmato il protocollo di intesa Polo della giustizia a Bari, finalmente firmato il protocollo di intesa A Roma sottoscritto l'accordo tra Ministero, Agenzia del Demanio, Cittá Metropolitana, Comune, Provveditorato, Corte d'Appello e Procura
Polo giustizia a Bari, la Camera Penale chiede chiarimenti al sindaco sul rinvio Polo giustizia a Bari, la Camera Penale chiede chiarimenti al sindaco sul rinvio In una lettera al primo cittadino, il neopresidente Guglielmo Starace si rivolge a Decaro: Vogliamo essere partecipi di quanto sta accadendo
Bari, polo giudiziario alle Casermette, il 20 nuovo protocollo Bari, polo giudiziario alle Casermette, il 20 nuovo protocollo La convocazione di tutti gli attori coinvolti era slittata per le consultazioni elettorali
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.