Antonio Decaro
Antonio Decaro
Vita di città

Bari capitale della cultura 2022, inoltrata candidatura. Decaro: «Guardiamo al futuro con coraggio»

Il sindaco lo annuncia in una lettera ai cittadini: «Simbolo sarà la figura di San Nicola, che rappresenta l'unità religiosa»

«Mentre il mondo si è chiuso impaurito davanti a un nemico invisibile e infido quale è ancora oggi il Covid 19, noi abbiamo continuato a studiare e a programmare quello che accadrà dopo, quando la vita e la scienza avranno avuto la meglio. Per questo ieri, con un click, abbiamo provato a immaginare la Bari del 2022, inoltrando la candidatura ufficiale per il prestigioso titolo di capitale italiana della cultura nel 2022». Lo ha scritto Antonio Decaro, sindaco di Bari, in una lettera rivolta ai cittadini e pubblicata dal quotidiano Gazzetta del Mezzogiorno.

A causa del lockdown di due mesi dovuto all'epidemia di Covid-19, alla città di Parma (vincitrice del concorso per il 2020) è stato confermato il titolo di capitale italiana della cultura anche per il 2021, così da far slittare di un anno le candidature che erano pronte già a marzo, prima dell'esplosione dell'emergenza sanitaria ed economica. «Ora la corsa è ripartita per il 2022 e la città di Bari ha scelto di schierarsi ai nastri di partenza, con la forza e il coraggio di una comunità che ha affrontato questo periodo difficile sempre a testa alta, rafforzando ancor di più quei legami di identità e solidarietà che sono una delle componenti fondamentali del dossier presentato, che si ispira, come già detto, alla figura di San Nicola», scrive ancora Decaro.

La candidatura di Bari interesserà tutti i comuni della Città metropolitana, in un percorso cultura e religioso condiviso. Sulla figura del patrono, Decaro conclude: «Abbiamo tra le mani non solo un simbolo religioso ed ecumenico che unisce come nessun altro le culture e le religioni - si pensi alla presenza di Papa Francesco, che per due anni consecutivi ha scelto Bari come città di pace e di dialogo - ma anche un'icona che si afferma con sempre maggior forza nella cultura laica, portando con sé messaggi positivi di accoglienza, contaminazione e dialogo. Con questa candidatura puntiamo a fare di Bari una città protagonista dell'Italia che riparte e torna a guardare con più fiducia al futuro».
  • Antonio Decaro
  • città di bari
Altri contenuti a tema
Bari sogna di diventare capitale della cultura, presentato oggi il dossier Bari sogna di diventare capitale della cultura, presentato oggi il dossier La seduta pubblica si è svolta stamattina in videoconferenza, entro il 18 gennaio si saprà chi avrà vinto
Decaro annuncia il restyling del lungomare di Santo Spirito: «Lavori entro l'anno» Decaro annuncia il restyling del lungomare di Santo Spirito: «Lavori entro l'anno» Non mancano però le polemiche sull'attuale situazione del traffico e dei parcheggi
Ex Socrate a Bari, dopo l'incendio il sit-in e l'incontro con Decaro Ex Socrate a Bari, dopo l'incendio il sit-in e l'incontro con Decaro Dal Comune parlano di: «Massima disponibilità ai soggetti presenti all’incontro e alle associazioni coinvolte per riattivare un tavolo di co–progettazione»
Covid, domani a Bari parte la campagna vaccinale. Decaro: «Spero lo facciano tutti» Covid, domani a Bari parte la campagna vaccinale. Decaro: «Spero lo facciano tutti» In mattinata sono previste al Policlinico le prime 505 dosi che saranno distribuite in Puglia. Il sindaco: «La nostra città avrà una luce speciale»
Via le panchine dal lungomare di Bari? C'è chi si arrangia con la sedia portata da casa Via le panchine dal lungomare di Bari? C'è chi si arrangia con la sedia portata da casa Decaro la prende con ironia: «I baresi sono unici anche quando devono mandarti a quel paese»
Assembramenti di giovani fuori dai locali, nuovo blitz di Decaro nel centro di Bari Assembramenti di giovani fuori dai locali, nuovo blitz di Decaro nel centro di Bari Il sindaco mostra le scene dall'Umbertino: «Abbiamo fatto tutto quello che potevamo, ora sta alla coscienza dei cittadini»
Monopattini sharing, da domani altri 500 mezzi elettrici in servizio a Bari Monopattini sharing, da domani altri 500 mezzi elettrici in servizio a Bari L'azienda appaltatrice Wind Mobility si aggiunge alla flotta già partita questa estate in città
Ceglie del Campo, completata la nuova piazza Diaz Ceglie del Campo, completata la nuova piazza Diaz Decaro: «Una grande città ha bisogno soprattutto di piccoli interventi diffusi»
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.