Le ruspe al mercato di Japigia
Le ruspe al mercato di Japigia
Vita di città

Bari, a che punto è il mercato coperto di Japigia?

Dopo i ritardi di quello di via Amendola i residenti temono la stessa sorte ma per Galasso è tutto nei tempi

Era il 10 novembre del 2018 quando Decaro diceva: "Festeggeremo Natale 2019 nel nuovo mercato di via Pitagora". Poi dopo la posa della prima pietra anche i primi problemi che hanno causato i ritardi nell' apertura vera e propria del cantiere che è ripartito ad aprile di quest' anno più o meno. I residenti temono un via Amendola 2 (mercato pronto da anni e ancora non consegnato). 320 giorni ci volevano per la consegna e se non 300 ce ne vorranno almeno 200 per vedere le prime bancarelle al suo interno. Tra i problemi riscontrati c'è stato quello delle interferenze con alcuni sottoservizi, come la linea di media tensione di Enel da 20 mila Volt che è stata spostata, e acquedotto pugliese.

"Stiamo lavorando, tutto procede senza stop - spiega l'assessore comunale ai Lavori Pubblici Giuseppe Galasso- abbiamo avuto dei ritardi ma ora non ci sono altri problemi".
Sul cantiere si sta procedendo con le fondazioni tipo pozzo in cemento armato e con il cunicolo che corre tutto intorno al mercato e sarà utilizzato per gli alloggiamenti degli impianti. Subito dopo ci sarà il montaggio della struttura, attualmente in produzione, che è mista acciaio/legno: le travi di copertura sono il legno, invece i pilastri sono in acciaio. Il mercato avrà una forma rettangolare coperta di 4.820 metri quadrati, 72 box prefabbricati da 30 mq e due percorsi paralleli più un terzo scoperto di 1.800 metri quadrati destinato alla vendita degli operatori settimanali ambulanti.
Costo? 3 milioni 430mila euro, fondi del ministero dello Sviluppo economico.
  • Quartiere Japigia
Altri contenuti a tema
Distanza fra i banchi e ingressi contingentati, da lunedì riparte il mercato di via Pitagora Distanza fra i banchi e ingressi contingentati, da lunedì riparte il mercato di via Pitagora I lavori di sistemazione anche su via Peucetia saranno conclusi fra stasera e domattina. Decaro: «Servono ancora sacrifici»
Mercato di via Pitagora pronto a riaprire, in corso manutenzione della fogna Mercato di via Pitagora pronto a riaprire, in corso manutenzione della fogna Leonetti: «Stiamo effettuando interventi per rimuovere i paletti ai bordi dei marciapiedi»
Japigia, completati i lavori per il nuovo asfalto in via Caldarola e via Marzabotto Japigia, completati i lavori per il nuovo asfalto in via Caldarola e via Marzabotto Leonetti: «Continuiamo perché abbiamo il dovere di non mollare»
Restyling campo Variato di Japigia, il 16 marzo stop alle attività sportive Restyling campo Variato di Japigia, il 16 marzo stop alle attività sportive Pronto a partite il cantiere. Gli interventi sono stati finanziati per un milione di euro dal Credito sportivo
Japigia, partita la piantumazione di 33 alberi in via Caldarola Japigia, partita la piantumazione di 33 alberi in via Caldarola Si tratta di ventiquattro platani, due ibiscus e sette lugustri. Leonetti: «Nuova linfa per questa strada»
Bari, prende forma il mercato di via Pitagora. Decaro: «Pronto entro l'anno» Bari, prende forma il mercato di via Pitagora. Decaro: «Pronto entro l'anno» Il sindaco: «Installati i box, si procede con il montaggio delle capriate nella parte superiore»
Bari, a Japigia prende forma il giardino di via Siponto Bari, a Japigia prende forma il giardino di via Siponto Dopo ritardi, abbandoni e ripresa dei lavori la consegna avverrà entro l'estate
A Japigia il primo polo dell'infanzia di Bari. Stamattina l'open day con le famiglie A Japigia il primo polo dell'infanzia di Bari. Stamattina l'open day con le famiglie La struttura è stata realizzata nell'asilo Michele Speranza dopo la ristrutturazione con interventi da 280mila euro
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.