La cerimonia per Benny Petrone
La cerimonia per Benny Petrone
Vita di città

44 anni fa l'omicidio di Benedetto Petrone, Bari non dimentica

«Si rinnova lo spirito antifascista della città che coltiviamo anche attraverso momenti come questo»

Questa mattina, in occasione del 44° anniversario dell'omicidio di Benedetto Petrone, l'amministrazione comunale, insieme ai familiari di Benedetto Petrone, ai rappresentanti del Comitato XXVIII Novembre e a tanti cittadini, ha ricordato il giovane militante comunista ucciso da una squadraccia fascista con la deposizione di una corona di fiori in via Benedetto Petrone e, a seguire, di un'altra presso la lapide in piazza Libertà.

Alla cerimonia è intervenuto il sindaco Antonio Decaro: «Ogni anno ci ritroviamo qui oggi per ricordare la morte di Benedetto Petrone e la ferocia con cui questo giovane barese fu ammazzato per strada. In realtà però, giornate come questa ci permettono di ricordarne la vita e la forza delle sue idee. Ogni volta che ci ritroviamo riuniti sotto questa lapide si rinnova lo spirito antifascista della città di Bari che coltiviamo anche attraverso momenti come questo. Essere qui oggi, in piazza della Libertà, significa onorare il sacrificio di Benny Petrone, che attraverso la sua militanza difendeva proprio quella libertà e quella democrazia, che in quegli anni di furore ideologico era forse ancora troppo fragile. Questo luogo e questa storia sono parte della memoria antifascista della nostra città, un patrimonio che non dobbiamo limitarci a custodire come un simulacro del passato ma come un corpo vivo da nutrire e alimentare con la forza delle nostre azioni quotidiane, politiche e civili, affinché il ricordo sia il nostro vaccino contro chi vuole negare quella storia e riproporre oggi pratiche e parole che il nostro Paese ha rifiutato nettamente tanto tempo fa».
  • Antifascismo
Altri contenuti a tema
Processo contro CasaPound, a Bari presidio antifascista in Procura Processo contro CasaPound, a Bari presidio antifascista in Procura Gesmundo (Cgil Puglia): «Non un episodio isolato da parte di chi intende la militanza politica come sopraffazione e aggressione fisica»
Bari, un murales dedicato a Benedetto Petrone Bari, un murales dedicato a Benedetto Petrone Il progetto vuole raccontare la storia attraverso opere pubbliche dal forte valore simbolico che restino nel tempo
A Bari una mappa dei luoghi dell'antifascismo, l'installazione a Palazzo di città A Bari una mappa dei luoghi dell'antifascismo, l'installazione a Palazzo di città L'iniziativa nel giorno in cui ha avuto inizio il processo ai militanti di Casapound per i fatti del 21 settembre 2018
Processo a Casapound, presidio antifascista fuori dal Tribunale di Bari Processo a Casapound, presidio antifascista fuori dal Tribunale di Bari Partita la prima udienza relativa ai fatti di violenza accaduti il 21 settembre 2018
Bari ricorda Benedetto Petrone, a 43 anni dall'omicidio per mano fascista Bari ricorda Benedetto Petrone, a 43 anni dall'omicidio per mano fascista Una corona di fiori è stata deposta in piazza Libertà. Decaro: «Il 28 novembre data spartiacque della nostra storia cittadina»
1 A Bari parte il processo ai militanti di Casapound, presidio antifascista all'esterno del tribunale A Bari parte il processo ai militanti di Casapound, presidio antifascista all'esterno del tribunale I giudici si esprimeranno sull'aggressione avvenuta nel settembre 2018 durante una manifestazione. Le associazioni: «Applicare legge Scelba»
Anniversario della difesa del porto di Bari, domani la cerimonia. Limitazioni al traffico e variazioni bus Anniversario della difesa del porto di Bari, domani la cerimonia. Limitazioni al traffico e variazioni bus In programma un evento per ricordare i 77 anni dall'attacco nazifascista all'indomani dell'armistizio dell'8 settembre
Bari ricorda la strage di via Niccolò dell'Arca, la cerimonia per il 77mo anniversario Bari ricorda la strage di via Niccolò dell'Arca, la cerimonia per il 77mo anniversario Il ricordo si è svolto in piazza Umberto, nei pressi del monumento che ricorda le vittime della strage
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.