juve stabia bari. <span>Foto Ssc Bari</span>
juve stabia bari. Foto Ssc Bari
Calcio

Bari ancora ko in trasferta. Rigore di Eusepi: la Juve Stabia manda al tappeto i biancorossi

Finisce 1-0 per le vespe al Romeo Menti. I galletti finiscono addirittura in 10, espulso Gigliotti nel finale

Seconda sconfitta esterna consecutiva per il Bari, che perde 1-0 sul campo della Juve Stabia. Al Romeo Menti decide la rete su rigore di Eusepi al 46' del primo tempo; un goal che condanna i biancorossi di Mignani, autori di una prova incolore e lontana da quanto di buono i galletti avevano fatto vedere nelle precedenti uscite. Il Bari resta a fermo a 27 punti, tallonato a -4 dal Monopoli (1-1 contro la Vibonese), in attesa di Catanzaro, Palermo e Taranto che potrebbero agganciare i biancoverdi alle spalle dei galletti.

Mignani conferma il 4-3-1-2, ma deve fare a meno dell'acciaccato Maita. Spazio, quindi, a Bianco in cabina di regia, con Scavone (preferito a D'Errico) e Mallamo mezze ali. In attacco conferma per la coppia Antenucci-Simeri, con Botta alle loro spalle. Difesa a quattro composta da Pucino, Terranova, Gigliotti e Ricci. Tutti davanti a Frattali. Mister Sottili risponde schierando la sua Juve Stabia con il 4-2-3-1, guidato in attacco da Eusepi con Stoppa, Bentivegna e Panico alle sue spalle.

Primo tempo a ritmi molto blandi, sul campo sintetico del Menti bagnato da una pioggia incessante. Al 20' è pericolosa la Juve Stabia con il destro a giro di Panico, su cui Frattali si distende e respinge. Il Bari non riesce a organizzare una risposta diversa da un velleitario tentativo di mezza rovesciata con Simeri (36'), parato facilmente da Sarri. Nel recupero del primo tempo l'episodio decisivo: cross da sinistra, Stoppa la tocca mandandola sul braccio largo di Gigliotti in area. Per il signor Marini è giallo al difensore biancorosso e rigore per la Juve Stabia, freddamente trasformato al 46' da Eusepi.

Nella ripresa Mignani prova a cambiare tutto, inserendo prima Marras e Di Gennaro (fuori Scavone e Botta, impalpabili), poi D'Errico e Cheddira (per Bianco e Simeri) e infine Citro, ma lo spartito non cambia. Il Bari non riesce a scardinare l'attenta difesa di casa, rendendosi pericoloso solo con un colpo di testa fuori di Cheddira (80'), una punizione di Pucino disinnescata da Sarri (87'), una botta di destro di D'Errico dal limite che finisce di poco fuori e un mancino scagliato alle stelle da Di Gennaro. Nel finale (87') piove sul bagnato per il Bari, che rimane in 10 per il secondo giallo sventolato in faccia a Gigliotti dal signor Marini. Dopo 6' di recupero è festa per le vespe, mentre il Bari torna a casa con una lunga serie di punti interrogativi ancora aperti.


La partita


97' - Il signor Marini fischia la fine: Juve Stabia batte Bari 1-0, decide il rigore di Eusepi nel recupero del primo tempo

95' - D'Errico prova a guadagnare un corner ma non ci riesce

94' - Di Gennaro ci prova col mancino dal limite, ma il suo tiro al volo finisce altissimo

92' - Cheddira prova ad andare da Citro, ma sbaglia la misura del suggerimento alto

91' - Ammonito Guarracino per fallo su Marras. Segnalati 6' di recupero

90' - Dentro esposito, fuori Scaccabarozzi nella Juve Stabia. Ammonito il portiere di casa Sarri per perdita di tempo

89' - Angolo guadagnato da Cheddira. Cross di Pucino, palla che arriva al limite per D'Errico che col destro calcia un missile di pochissimo a lato

87' - Piove sul bagnato per il Bari: intervento in ritardo di Gigliotti su Evacuo, il difensore biancorosso si becca il secondo giallo e viene espulso. Bari in 10 nel finale

86' - Pucino va direttamente in porta da fermo, si salva Sarri con i pugni. Sugli sviluppi dell'azione crossa Antenucci, ancora Sarri la fa sua

85' - Guarracino atterra Ricci, punizione per il Bari dal vertice sinistro dell'area stabiese

84' - Bel cross mancino di Ricci per Cheddira, anticipato sul più bello da Troest

81' - Evacuo rimane giù dopo uno scontro duro con Terranova a centrocampo. Non c'è il giallo per il difensore biancorosso

80' - Potenziale palla goal per il Bari: cross da destra di Pucino, stacca Cheddira che di testa manda fuori

79' - Cheddira prova il tocco profondo per Citro ma sbaglia la misura; Sarri la blocca

77' - Scaccabarozzi calcia, ma manda fuori di metri. Esce Panico, dentro Guarracino nella Juve Stabia

76' - Ultimo cambio per il Bari: dentro Citro, fuori Mallamo. Mignani gioca il tutto per tutto con quattro attaccanti in campo

73' - Evacuo servito da Panico in profondità, ma l'esperto attaccante campano era in offside al momento del passaggio

70' - D'Errico prova a chiudere di tacco un triangolo con Ricci, palla direttamente sul fondo

67' - Evacuo sgomita su Terranova a centrocampo e si becca il giallo

65' - Panico ancora pericoloso: il suo sinistro dal limite è smorzato da Terranova e disinnescato da Frattali

64' - Ammonito Ricci per un fallo precedentemente commesso su Berardocco

63' - Marras prova a mandare dentro per Cheddira, palla direttamente fra le braccia di Sarri

61' - Altri due cambi nel Bari: dentro Cheddira e D'Errico, fuori Simeri e Bianco

59' - Squillo della Juve Stabia con il solito Panico, che con il destro sfiora il palo a Frattali battuto. L'arbitro ravvisa una deviazione di Marras, angolo per la Juve Stabia senza effetto

57' - Scambio stretto fra Simeri e Marras, che guadagna un corner. Angolo dello stesso Marras che non sortisce effetti

55' - Di Gennaro va col mancino da punizione decentrata, palla direttamente sul fondo

54' - Non ce la fa Eusepi, l'autore del goal lascia il campo a Evacuo. Dentro anche Berardocco al posto di Bentivegna

53' - Antenucci abbattuto da Troest a centrocampo; punizione per il Bari

50' - Cross di Ricci da sinistra, palla direttamente sul fondo

49' - Buon cross di Marras da destra, la difesa di casa respinge

47' - Ci prova Pucino da lontano, si immola Caldore che respinge con la testa

45' - Il signor Marini fischia l'inizio della ripresa fra Juve Stabia e Bari, con le vespe in possesso. Due cambi per Mignani: fuori Scavone e Botta, dentro Di Gennaro e Marras

48' - Il signor Marini manda le squadre negli spogliatoi: all'intervallo è Juve Stabia 1 Bari 0 per effetto del rigore trasformato nel recupero da Eusepi

46' - Juve Stabia in vantaggio: freddissimo Eusepi, che dal dischetto spiazza Frattali e manda i suoi avanti. Juve Stabia 1 Bari 0, Eusepi dal dischetto

45' - Rigore per la Juve Stabia: cross da sinistra, Stoppa la tocca mandandola sul braccio largo di Gigliotti. Per il signor Marini non ci sono dubbi, penalty e giallo per il difensore biancorosso


44' - Prova a farsi vedere il Bari: destro da fuori di Simeri, para in due tempi Sarri

42' - Problemi muscolari per Eusepi, soccorso dallo staff medico della Juve Stabia

41' - La fotografia del primo tempo del Bari è tutta in una incursione di Botta, che porta palla fino alla trequarti ma si intestardisce nel dribbling invece di aprire a destra per Pucino

40' - Poche idee per i biancorossi, che non riescono a servire gli attaccanti

36' - Si vede il Bari: cross di Scavone da destra, Simeri prova la mezza rovesciata ma colpisce male e la regala a Sarri

35' - Break centrale di Stoppa che allarga su Panico, il cui destro si perde di poco a lato

34' - Cross di Rizzo da sinistra, sponda aerea di Troest che però trova la copertura di Terranova

33' - Intervento duro di Botta su Davì, per il signor Marini c'è fallo ma non ammonizione

28' - Provvidenziale Gigliotti in chiusura su Eusepi, ben cercato da Scaccabarozzi. Male Scavone in questo avvio, ennesima palla persa a centrocampo

26' - Mallamo prova l'imbucata per Botta; palla lunga, rimessa dal fondo. Sul ribaltamento di fronte Stoppa cerca Eusepi, interviene Pucino che salva il Bari

24' - Bentivegna va in mezzo, allontana la difesa biancorossa. Sul ribaltamento di fronte Botta prova il cross da destra ma la spedisce direttamente sul fondo

23' - Mallamo interviene in ritardo su Donati; punizione da destra per la Juve Stabia

22' - Scavone abbatte Stoppa a centrocampo, ammonito il calciatore biancorosso

20' - Pericolosa la Juve Stabia con il destro a giro di Panico, su cui Frattali si distende e respinge. Sugli sviluppi dell'azione colpo di testa di Eusepi, che però era in offside. Proteste stabiesi per un contatto sospetto fra Terranova e lo stesso Eusepi, il signor Marini dice che è tutto regolare

19' - Intervento di Gigliotti su Donati, punizione dal centrodestra per la Juve Stabia ma sul cross di Bentivegna è Simeri a mettere fuori

16' - Fasi di studio, le due squadre si affrontano a centrocampo e provano a sorprendersi a vicenda

13' - Ci prova da fuori Scaccabarozzi, para Frattali

12' - Ricci prova il cambio gioco in area per Pucino, esce Sarri e la fa sua

10' - Cross di Stoppa da destra, controcross di Scaccabarozzi da sinistra; palla sul fondo

9' - Antenucci perde palla a centrocampo e ferma fallosamente la ripartenza di Eusepi; il signor Marini lo grazia, non c'è giallo

6' - Spunto di Stoppa a destra, il trequartista stabiese va via a Mallamo e mette in mezzo; spazza Terranova

4' - Punizione di Botta da destra, cross tagliato su cui Antenucci sfiora di testa; para Sarri

3' - Botta va in verticale da Simeri, pescato in offside

2' - Punizione da destra per il Bari, Troest mette in angolo. Corner di Botta senza esito

1' - Il signor Marini fischia l'inizio: partiti fra Juve Stabia e Bari con gli ospiti in possesso. Bari in completo rosso con bordatura e numerazione in rosso, Juve Stabia in maglia gialloblù a strisce verticali con calzoncini e calzettoni blu e numerazione in bianco

Tutto pronto o quasi al Romeo Menti di Castellammare di Stabia, dove alle 14:30 scenderanno in campo Juve Stabia e Bari per la sfida valevole per la 13ma giornata della serie C girone C. Arbitro della sfida sarà il signor Nicolò Marini (Trieste), assistito dai signori Riccardo Vitali (Brescia) e Roberto Terenzio (Cosenza); quarto ufficiale il signor Aleksandar Djurdjevic (Trieste).

Mignani conferma il 4-3-1-2, ma deve fare a meno dell'acciaccato Maita. Spazio, quindi, a Bianco in cabina di regia, con Scavone (preferito a D'Errico) e Mallamo mezze ali. In attacco conferma per la coppia Antenucci-Simeri, con Botta alle loro spalle. Difesa a quattro composta da Pucino, Terranova, Gigliotti e Ricci. Tutti davanti a Frattali.

Mister Sottili risponde schierando la sua Juve Stabia con il 4-2-3-1, guidato in attacco da Eusepi con Stoppa, Bentivegna e Panico alle sue spalle.

Le formazioni ufficiali


Juve Stabia (4-2-3-1): Sarri; Donati, Troest (C), Caldore, Rizzo; Scaccabarozzi, Davì; Stoppa, Bentivegna, Panico; Eusepi. A disp.: Russo, Pozzer, Todisco, Berardocco, Squizzato, Guerracino, Della Pietra, Lipari, Esposito, Evacuo. All. S. Sottili

Bari (4-3-1-2): Frattali; Pucino, Terranova, Gigliotti, Ricci; Scavone, Bianco, Mallamo; Botta; Antenucci (c), Simeri. A disp.: Polverino, Plitko, Celiento, Cheddira, D'Errico, Citro, De Risio, Di Gennaro, Mazzotta, Belli, Marras Paponi. All. M. Mignani
  • ssc bari
Altri contenuti a tema
Ruben Botta: lesione al menisco del ginocchio sinistro Ruben Botta: lesione al menisco del ginocchio sinistro Necessario intervento chirurgico in artroscopia
Luci e ombre, il 2022 del Bari si apre fra amnesie e vecchie certezze Luci e ombre, il 2022 del Bari si apre fra amnesie e vecchie certezze Il 3-3 con il Catania mette a nudo alcuni problemi ma fa ritrovare anche tanti punti fermi della squadra di Mignani
Bari-Catania 3-3, Mignani: «Tanti errori ma bene la voglia di vincerla». Baldini: «Due punti persi» Bari-Catania 3-3, Mignani: «Tanti errori ma bene la voglia di vincerla». Baldini: «Due punti persi» Il tecnico biancorosso: «Abbiamo creduto alla rimonta, ma mi è mancata tranquillità». Mallamo: «Un punto che ci dà morale»
Pari, errori e spettacolo al San Nicola: fra Bari e Catania finisce 3-3 Pari, errori e spettacolo al San Nicola: fra Bari e Catania finisce 3-3 La doppietta di Antenucci e il goal di Cheddira completano la rimonta sugli etnei, in goal con Moro, Greco e Biondi
Il Bari torna in campo, ecco i convocati contro il Catania Il Bari torna in campo, ecco i convocati contro il Catania Torna a disposizione il capitano Valerio Di Cesare
Verso Bari-Catania: «Riprendiamo da dove abbiamo lasciato. Di Cesare? Può già giocare» Verso Bari-Catania: «Riprendiamo da dove abbiamo lasciato. Di Cesare? Può già giocare» Il tecnico: «Sul mercato valutazioni in corso, ma solo per migliorare la qualità della squadra. Chi non vuole restare lo dica»
Ssc Bari si torna in campo, contro la Paganese scontro alle 14.30 Ssc Bari si torna in campo, contro la Paganese scontro alle 14.30 Modificato l'orario, intanto Semenzato passa alla Viterbese a titolo definitivo
SSC Bari, parla Terranova: «Pronti a ripartire. Febbraio il mese più difficile» SSC Bari, parla Terranova: «Pronti a ripartire. Febbraio il mese più difficile» Il difensore biancorosso: «Ci siamo allenati bene, ma la sosta è un’incognita per tutti. Servirà anche chi ha giocato meno»
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.