bari paganese
bari paganese
Calcio

Il Bari torna al successo, Bianco e D'Ursi stendono la Paganese: 2-0 al San Nicola

Una rete per tempo, la squadra di Carrera ritrova la vittoria dopo un punto solo raccolto nelle ultime quattro

Dopo un pareggio e tre sconfitte nelle ultime quattro, il Bari torna al successo battendo al San Nicola per 2-0 la Paganese, squadra invischiata nella lotta salvezza. Decidono le reti di Bianco al 20' del primo tempo e D'Ursi al 14' della ripresa, che rilanciano i biancorossi in questo finale di stagione regolare.

Carrera sorprende tutti gettando nella mischia dal 1' il giovane Mercurio, schierato sulla linea dei trequartisti insieme a Marras e Rolando, alle spalle di Antenucci (preferito da centravanti all'acciaccato Ciaci). In mediana c'è Bianco al posto dello squalificato Maita al fianco di De Risio; in difesa Semenzato e Perrotta agiscono da terzini, con Di Cesare e Minelli in mezzo. Di Napoli risponde schierando la Paganese con un coperto 3-5-2, in cui Guadagni e Raffini giostrano in avanti.

Avvio subito di marca biancorossa, con il giovane Mercurio che al 5' scambia con Antenucci e scarica un destro potente, deviato in angolo dal portiere ospite Baiocco. I biancorossi gestiscono il pallone e cercano l'affondo, che arriva puntualmente al 20': punizione di Marras da destra, la difesa della Paganese libera sul mancino di Bianco, che dal limite lascia partire un bolide potente e preciso, imparabile per Baiocco dopo un bacetto al palo (primo goal biancorosso per il centrocampista). La Paganese subisce il colpo e si risveglia, aggredendo i punti deboli della difesa biancorossa: al 34' Raffini, servito da Guadagni in profondità, sbuca alle spalle di Perrotta e Di Cesare e si presenta a tu-per-tu con Frattali, ma il suo tiro incrociato da destra finisce di poco a lato.

Nella ripresa Carrera lancia da subito D'Ursi al posto di uno spento Rolando, ed è la mossa vincente: al 14' Antenucci libera al cross De Risio, che con il suo traversone basso di sinistro trova proprio il liberissimo D'Ursi nel cuore dell'area, il cui mancino di prima non lascia scampo a Baiocco (settimo centro per l'esterno in questo campionato). Inizia la girandola di cambi: Carrera richiama Mercurio e Antenucci per Cianci e Lollo, mentre Di Napoli manda dentro Mattia, Diop e Mendicino per Schiavino, Guadagni e Raffini. Il Bari va vicino al tris alla mezz'ora con D'Ursi, che chiude un contropiede condotto da Lollo, Cianci e Marras e prova il destro a giro: Baiocco si salva in corner. L'ultimo squillo della partita è di marca campana: cross di Mattia al 40' da destra, Diop sfiora di testa e agevola la conclusione di Mendicino, che da zero metri spara sul palo a Frattali battuto. Nel finale c'è spazio solo per le ammonizioni comminate a Marras, Cianci e De Risio (era diffidato, salterà la sfida in casa della Vibonese), prima del triplice fischio del signor Caldera.

Con questo risultato il Bari sale a 56 punti, riportandosi momentaneamente al terzo posto; vincendo domani in casa della Turris, il Catanzaro andrebbe a 57 punti e si riporterebbe in terza posizione.

La partita


51' - L'arbitro Caldera dice che basta così: Bari batte Paganese 2-0 per effetto delle reti di Bianco (20' p.t.) e D'Ursi (14' s.t.)

49' - Ammonito De Risio per fallo tattico

47' - D'Ursi chiuso in angolo. Corner senza sviluppi per il Bari

45' - Segnalati 5' di recupero

44' - Mancino di Perrotta dal limite, Baiocco si distende sulla destra e para

41' - Sgomitata di Cianci su Gaeta: giallo per l'attaccante del Bari

40' - Occasione clamorosa per la Paganese: cross da destra di Mattia su cui sfiora Diop di testa, palla sul piede di Mendicino che da zero metri al volo colpisce il palo

39' - Bell'azione del Bari: sponda aerea di Lollo per Cianci, tiro murato che finisce a Marras il quale prova la rovesciata da fuori. Para Baiocco

37' - Colpo di testa mancato di Mendicino su cross da destra, Semenzato svirgola in corner. Angolo senza esito per la Paganese

35' - Rimane giù Perrotta, che ha subito un colpo al volto nell'area del Bari dopo uno scontro con un avversario. Pronti i soccorsi dello staff sanitario della SSC Bari. Nel frattempo giallo a Marras e Diop dopo un accenno di rissa fra i due

31' - Ultimi cambi bella Paganese: fuori Guadagni e Raffini, dentro Diop e Mendicino

30' - Bel contropiede del Bari concertato da Lollo per Cianci, palla a Marras che apre a sinistra su D'Ursi, il cui destro a giro è respinto in angolo da Baiocco con un colpo di reni. Sugli sviluppi dell'angolo Di cesare svetta di testa ma la consegna al portiere campano

28' - Mancino tagliato di Marras, si salva in angolo Cigagna. Corner senza esito per il Bari

27' - Squillace atterra Lollo e si prende il giallo. Punizione da destra per il Bari

25' - Semenzato atterra Raffini al limite dell'area sulla sinistra: punizione pericolosa per la Paganese. Il cross di Mattia è respinto da Frattali con i pugni

22' - Doppio cambio anche per Di Napoli: nella Paganese entrano Gaeta e Cigagna, fuori Bramati e Schiavino

20' - Bari che passa al 4-3-3: Semenzato, Minelli, Di Cesare e Perrotta in difesa, Lollo-Bianco-De Risio in mezzo, Marras-Cianci-D'Ursi in avanti

19' - Doppio cambio nel Bari: fuori l'ottimo Mercurio e Antenucci, dentro Cianci e Lollo

18' - Ancora pericolosa la Paganese: cross basso da sinistra di Schiavino all'indirizzo di Mattia, su cui interviene De Risio per pulire l'area

17' - Risposta della Paganese: palla persa da Marras al limite, possesso fra i piedi di Raffini che all'altezza della lunetta scarica un destro rasoterra potente ma impreciso per questione di centimetri

14' - Raddoppio Bari: scambio fra Antenucci e De Risio, che da sinistra va al cross basso e trova il solissimo D'Ursi, il quale spara con il mancino di prima e perfora Baiocco. Bari 2 Paganese 0 per effetto delle reti di Bianco e D'Ursi

12' - Bianco chiude in angolo un'iniziativa pericolosa della Paganese sulla sinistra. Angolo senza sviluppi per i campani

11' - Pericolosa la Paganese con il tentativo d'inserimento da parte di Carotenuto su lancio da destra; chiude tutto Perrotta

8' - Ammonito Raffini per fallo su Bianco. Cambio per mister Di Napoli: nella Paganese entra Mattia, fuori Sirignano

7' - Discesa di Marras sulla destra, il suo cross basso taglia tutta l'area senza trovare la deviazione vincente

6' - Antenucci vicino al goal: l'attaccante biancorosso riceve da Bianco, controlla al limite e scarica il destro di controbalzo. Palla fuori di poco alla destra del palo

5' - Da fermo ci prova D'Ursi, il cui destro potente si perde a lato

4' - Sbampato atterra Mercurio all'altezza della trequarti: punizione centrale per il Bari

1' - Squadre di nuovo in campo, l'arbitro Caldera fischia l'inizio della ripresa: ripartiti fra Paganese e Bari con gli ospiti in possesso. Cambio nel Bari: fuori Rolando, dentro D'Ursi

46' - Il signor Caldera manda le squadre negli spogliatoi senza recupero: alla fine del primo tempo è Bari 1 Paganese 0, decide fin qui la rete di Bianco al 20' di gioco


45' - Angolo senza sviluppi per la Paganese

44' - Ci prova Carotenuto con un destro forte dal limite, Perrotta con la schiena devia in angolo

41' - Rolando ammonito per simulazione

34' - Occasione divorata dalla Paganese con Raffini, che raccoglie il suggerimento profondo di Guadagni alle spalle di Perrotta e Di Cesare; il tiro dell'attaccante ospite finisce di poco fuori da posizione decentrata sulla destra

30' - Mercurio si fa vedere anche in difesa, chiudendo in scivolata dopo la serpentina di Schiavino sull'out di destra

29' - Ci prova ancora Mercurio con il mancino dal vertice destro dell'area; para a terra Baiocco

28' - La punizione di Antenucci finisce direttamente sulla barriera

27' - Mercurio agganciato ai 25 metri, punizione per il Bari

24' - Occasione sfumata per il Bari: inserimento di Antenucci sul suggerimento profondo di Rolando, ma l'attaccante biancorosso sbaglia lo stop e si fa recuperare da Schiavino a pochi passi dalla porta avversaria

20' - Bari in vantaggio con Bianco: sulla punizione di Marras la difesa della Paganese si salva in tre circostanze, liberando sul piede mancino di Bianco. Il mediano biancorosso lascia partire un bolide di sinistro imprendibile per Baiocco, che s'infila in rete dopo un bacetto al palo. Bari 1 Paganese 0 per effetto del goal di Bianco

19' - Sirignano atterra Rolando all'altezza della bandierina destra del calcio d'angolo: giallo per il capitano della Paganese e punizione per il Bari, una sorta di corner corto

18' - Ripartenza pericolosa della Paganese, conclusa con il tiro al volo dal limite di Raffini; palla alta

16' - Azione insistita e prolungata del Bari, palla sulla destra per il cross di Semenzato su cui libera la difesa campana

12' - Ottimo scambio sulla trequarti fra Mercurio e Antenucci, palla a Rolando che prova a chiudere il triangolo con il 7 biancorosso. Libera la difesa della Paganese. Sugli sviluppi dell'azione Carotenuto chiude su Marras in angolo. Corner senza esito per il Bari

10' - Rolando scarica dietro per Bianco, il cui cross in direzione di Marras è facile preda di Baiocco

8' - Verticalizzazione di Bianco per Rolando, anticipa tutti Baiocco. In questo avvio Carrera schiera Marras a sinistra e Rolando a destra, assecondando i piedi naturali dei due esterni

6' - Sugli sviluppi del corner Semenzato ci prova da fuori; palla larga ma non di molto

5' - Ci prova subito Mercurio, che sbuca alle spalle della difesa su assist profondo di Antenucci; Baiocco si rifugia in angolo sul tiro di destro del giovane biancorosso

4' - Cross di Marras da sinistra, troppo sulle braccia di Baiocco che anticipa Antenucci

1' - L'arbitro Caldera fischia l'inizio: partiti fra Bari e Paganese con i padroni di casa in possesso. Bari che si schiera in campo con il completo nero, bordature e numerazione in bianco, Paganese in completo giallo evidenziatore, con numerazione in blu

Dopo aver raccolto un solo punto in quattro partite, per il Bari c'è solo una strada: vincere. I biancorossi ospitano al San Nicola la Paganese per la 33ma giornata della serie C girone C, e vanno alla ricerca dei tre punti per mettere pressione sul terzo posto del Catanzaro, impegnato domani contro la Turris.

Carrera conferma il 4-2-3-1 ma con alcune importanti novità. Solo panchina per l'acciaccato Cianci, il ruolo di centravanti se lo prende Antenucci, con Marras, Rolando e il giovane Mercurio (per la prima volta titolare) sulla linea dei trequartisti. A centrocampo non c'è lo squalificato Maita, sostituito da Bianco al fianco di De Risio. In difesa Minelli prende il posto dell'indisponibile Sabbione al fianco di capitan Di Cesare, con Semenzato e Perrotta a ricoprire le posizioni di terzini. Tutti davanti a Frattali.

La Paganese di mister Di Napoli, alla ricerca di punti salvezza, risponde con il 3-5-2, guidato in attacco dalla coppia Raffini-Guadagni.

Fischio d'inizio alle 17:30, agli ordini del signor Mattia Caldera di Como, assistito dai signori Giacomo Monaco di Termoli e Fabio Dell'Arciprete di Vasto. Quarto ufficiale sarà il signor Stefano Milone di Taurianova.


Le formazioni ufficiali


Bari (4-2-3-1): Frattali; Semenzato, Minelli, Di Cesare (C), Perrotta; Bianco, De Risio; Marras, Mercurio, Rolando; Antenucci. A disposizione: Marfella, Fiory, Cianci, D'Ursi, Dargenio, Candellone, Pinto, Lollo, Ferrante, Colaci, Manè. All. M.Carrera

Paganese (3-5-2): Baiocco; Schiavino, Sbampato, Sirignano (c); Carotenuto, Onescu, Bramati, Zanini, Squillace; Raffini, Guadagni. A disp.: Bovenzi, Fasan, Mattia, Gaeta, Bonavolontà, Diop, Di Palma, Mendicino, Cigagna, Curci, Antezza, Volpicelli. All. R. Di Napoli
  • ssc bari
Altri contenuti a tema
Playoff serie C, sarà derby Bari-Foggia al secondo turno Playoff serie C, sarà derby Bari-Foggia al secondo turno Gli uomini di Marchionni fanno il colpaccio: 1-3 in casa del Catania
Il Bari salva la faccia, per i playoff resta viva la speranza Il Bari salva la faccia, per i playoff resta viva la speranza Il derby vinto con il Bisceglie assicura il quarto posto ai biancorossi, chiamati a risollevarsi negli spareggi promozione
D'Ursi e Antenucci ribaltano il Bisceglie: 2-1. Il Bari chiude al quarto posto D'Ursi e Antenucci ribaltano il Bisceglie: 2-1. Il Bari chiude al quarto posto Una rete per tempo e i biancorossi rovesciano l'iniziale vantaggio firmato da Rocco per gli ospiti, in 10 per il rosso a Pedrini
Ultimo turno della stagione regolare per il Bari, i convocati per la sfida con il Bisceglie Ultimo turno della stagione regolare per il Bari, i convocati per la sfida con il Bisceglie Torna disponibile Raffaele Bianco dopo il problema muscolare patito poco prima della sfida contro l'Avellino
Verso Bari-Bisceglie, Auteri: «Gruppo sta bene, ho fiducia. In avanti D’Ursi-Cianci-Antenucci» Verso Bari-Bisceglie, Auteri: «Gruppo sta bene, ho fiducia. In avanti D’Ursi-Cianci-Antenucci» Il tecnico: «Lungi da me criticare l’operato di Carrera. Per i playoff cambieremo qualcosa, risorse vanno valorizzate»
Striscione minatorio contro il Bari, De Laurentiis: «Ringrazio per i numerosi attestati di solidarietà» Striscione minatorio contro il Bari, De Laurentiis: «Ringrazio per i numerosi attestati di solidarietà» «Tutto questo affetto è il nostro maggior stimolo per cercare di venire fuori dal momento difficile che stiamo attraversando e prepararci al meglio alla fase playoff»
SSC Bari, testa di maiale mozzata e minacce SSC Bari, testa di maiale mozzata e minacce Uno striscione intimidatorio è comparso stamattina al San Nicola
Un Bari “gattopardesco”, tutto cambia ma i risultati restano uguali Un Bari “gattopardesco”, tutto cambia ma i risultati restano uguali L’esordio dell’Auteri bis non porta neanche l’effetto scossa in una squadra inadeguata e completamente sfiduciata
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.