La curva Nord di Bari. <span>Foto Gianluca Battista</span>
La curva Nord di Bari. Foto Gianluca Battista
Calcio

Bari-Parma, vince la noia

Pareggio per 0-0 contro gli emiliani. Il Bari ora è terzo

Vince la noia tra Bari e Parma. Pareggio a reti inviolate tra le due candidate alla promozione, che hanno preferito portare a casa un punto a testa.

Bari in campo con Cassani al posto di D'Elia sulla corsia mancina e difesa a quattro. La novità a centrocampo è stata Petriccione, mentre Iocolano ha nuovamente trovato una maglia da titolare, sostituendo Basha. In avanti tridente con Galano, Improta e Nenè.

Il primo tempo non ha offerto un grande spettacolo, con il primo tiro in porta arrivato al 36' da Roberto Insigne, che non ha impensierito Micai. Al 38' brivido su un retropassaggio di testa di Marrone su cui l'estremo difensore stava per essere scavalcato. Poi lo squillo di Galano, che non ha punto di destro appena dentro l'area: parata di Frattali.

Nella ripresa il Bari ci ha provato di più, anche grazie all'ingresso al 63' di Brienza per Iocolano e di Floro Flores per un Nenè sempre in difficoltà contro Lucarelli. Al netto di un arbitraggio al di sotto della sufficienza del signor Piccinini, i biancorossi si sono resi pericolosi troppo poco e solo nel finale, con un giro di Improta dopo una respinta di Frattali in seguito ad un corner, con un cross al centro di Floro Flores, su cui Kozak (subentrato a Galano) si è fatto anticipare dai centrali parmensi, e con un tiro di Tello finito alto e largo. Gli emiliani, dal canto loro, sono stati pronti a ripartire, creando problemi con Baraye (D'Aversa lamenta un tocco in area di rigore a suo danno), Di Gaudio ed Insigne.

Il Parma ha dunque dimostrato di essere formazione quadrata, molto brava a difendersi ed a proporre giocate offensive quando le si presenta la possibilità.

Fabio Grosso, al termine della gara, ha elogiato i suoi per aver portato a casa almeno un punto, mostrando maturità: della serie, quando non puoi vincere è sempre meglio non perdere. «Portiamo a casa un punto che ci fa fare un passo avanti importante», ha detto il mister abruzzese, pensando agli altri tre scontri diretti persi con Empoli, Frosinone e Palermo.
Resta la buona prova di Marrone e quella di Brienza quando è subentrato, Tello svagato e poco propositivo così come Petriccione, involuto rispetto ad alcune gare interne disputate nelle settimane scorse.

Galletti scavalcati in classifica dal Frosinone, vittorioso in casa contro l'Entella (4-3). In testa c'è il Palermo con 36 punti, secondi i ciociari a quota 34, Bari terzo a 33. Seguono Parma con 32 punti ed Empoli a 31, bloccato al "Castellani" sul pari dal Brescia (1-1).

BARI (4-3-3): Micai; Sabelli, Tonucci, Marrone, Cassani; Petriccione, Tello, Iocolano (63' Brienza); Galano (83' Kozak), Nené (63' Floro Flores), Improta. A disp.: De Lucia, Conti, Capradossi, D'Elia, Basha, Salzano, Fiamozzi, Diakité, Busellato. All.: Grosso

PARMA (4-3-3): Frattali; Iacoponi, Di Cesare (80' Sierralta), Lucarelli, Gagliolo; Scozzarella, Scavone, (90' Barillà) Dezi; Insigne, Baraye (86' Siligardi), Di Gaudio. A disp.: Nardi, Dini, Corapi, Scaglia, Munari, Ramos, Frediani, Nocciolini, Germoni. All.: D'Aversa

Ammoniti: Petriccione, Tonucci, Cassani, Sabelli (B), Scavone, Scozzarella (P)
  • FC Bari 1908
  • Bari-Parma
Altri contenuti a tema
Maglie della Fc Bari 2016/'17 vendute per 4mila euro, ricavato donato al Comune Maglie della Fc Bari 2016/'17 vendute per 4mila euro, ricavato donato al Comune Saranno utilizzati per buoni spesa e libri. Decaro: «Tutti i contributi ricevuti durante l'emergenza sono simboli di speranza»
Grande successo per "Tutti in gioco", in vendita altre mille maglie della FC Bari 1908 Grande successo per "Tutti in gioco", in vendita altre mille maglie della FC Bari 1908 Nella prima parte dell'iniziativa andate a ruba circa mille pezzi, quattro le librerie aderenti. Ecco dove e come acquistarle
Fallimento FC Bari, il Tar del Lazio: «Ricorsi inammissibili» Fallimento FC Bari, il Tar del Lazio: «Ricorsi inammissibili» La società di Giancaspro contestava il mancato rilascio della licenza nazionale e la non iscrizione alla Serie B 2018/2019
Fallimento FC Bari, Giancaspro presenta querela alla Procura di Roma Fallimento FC Bari, Giancaspro presenta querela alla Procura di Roma L'ex patron biancorosso, attualmente detenuto, chiede il riesame delle carte e l'iscrizione al prossimo campionato di B
FC Bari, il tribunale decreta il fallimento. Respinta richiesta di Giancaspro FC Bari, il tribunale decreta il fallimento. Respinta richiesta di Giancaspro Per l'ex presidente, ancora ai domiciliari, si prefigura anche il reato di bancarotta fraudolenta
Dall’onta del fallimento alla speranza di rinascita: il 2018 del Bari calcio Dall’onta del fallimento alla speranza di rinascita: il 2018 del Bari calcio Una città intera è ripartita dalla Serie D sotto la guida dei De Laurentiis cancellando la delusione del 16 luglio
Acquisizione FC Bari 1908, nessun raggiro di Giancaspro ai danni di Paparesta Acquisizione FC Bari 1908, nessun raggiro di Giancaspro ai danni di Paparesta Conclusa l'inchiesta, la Procura di Bari chiede l'archiviazione del caso
FC Bari, non accolta la richiesta di Giancaspro d'iscrizione in Terza categoria FC Bari, non accolta la richiesta di Giancaspro d'iscrizione in Terza categoria Il Consiglio direttivo del Comitato regionale Puglia Lega Nazionale Dilettanti boccia la vecchia società per i troppi debiti
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.