Dual Beat e Sinclar
Dual Beat e Sinclar
Eventi e cultura

Un duo di Bari nella "scuderia" di Bob Sinclar, il dj francese produce il loro singolo

Il brano dei Dual Beat sarà pubblicato il 31 luglio dall'etichetta Africanism di proprietà del noto artista

Elezioni Regionali 2020
Sarà pubblicato il 31 luglio su Africanism, etichetta del noto dj francese Christophe Le Friant, in arte Bob Sinclar, il brano "Deja que llora" del duo di Bari Dual Beat, composto da Antonio Finocchio in arte Antony Fennel e Roberto Lopez, che riprende una celebre canzone della cantante colombiana Etelvina Maldonado, una delle artiste più autorevoli del fandango.

«Noi andiamo sempre alla ricerca di nuove ispirazioni – hanno affermato i Dual Beat – perché, nelle nostre produzioni spesso dal sapore afro-latino, puntiamo a fondere le sonorità house con quelle etniche. Cercando sul web abbiamo scoperto questa cantante tanto apprezzata in Sud America, con una voce molto particolare e abbiamo preso il suo campione per il nostro progetto musicale».

Africanism è stata fondata da Bob Sinclar nel 2000, come costola della sua più generica Yellow Productions. Con questa ha prodotto dischi dalle sonorità etnica e tribale, facendo confluire altri noti colleghi come Martin Solveig, Dj Gregory e David Guetta. "Edony", "Tourment D'Amour", "Zookey", "Summer Moon" e "Hard", sono alcuni dei brani pubblicati da questa etichetta francese che hanno fatto la storia della musica da club mondiale.

«Abbiamo lavorato sulla nostra produzione tenendo presente chi l'avrebbe pubblicata. Noi eravamo già in contatto con Sinclar, lo abbiamo conosciuto personalmente in Salento la scorsa estate e abbiamo iniziato a collaborare con lui. Scrivendoci via mail lui ci ha indicato di essere alla ricerca di nuove sonorità afro house, per Africanism. Così abbiamo unito il nostro progetto alla sua esigenza, adattando il campione a un groove tribale consono all'etichetta. Al primo ascolto si è innamorato del pezzo».

Il lavoro dei dj baresi è piaciuto al noto artista giramondo al punto che lo ha proposto durante le sue esibizioni in Sud America, prima del lockdown e durante i set realizzati nel suo studio parigino e trasmessi in diretta attraverso i suoi profili social nel periodo di quarantena.

Prodotto, mixato e masterizzato nel Nuovo Overbeat Studio di Cellamare (Bari), "Deja que llora" è un vero e proprio riempi pista, che punta a far ballare i clubbers di tutto il mondo. Sonorità elettroniche house, che profumano di estate si fondono armoniosamente, grazie al particolare talento tecnico dei due baresi, alla voce dell'eccelsa Etelvina Maldonado in un mix di tradizione e modernità che esalta anche il lato socio-culturale del progetto il cui obbiettivo è quello di far conoscere e riscoprire realtà musicali che hanno segnato la storia.
  • Musica
Altri contenuti a tema
Bari in Jazz arriva alla sedicesima edizione, i Radiodervish nel calendario del 2020 Bari in Jazz arriva alla sedicesima edizione, i Radiodervish nel calendario del 2020 Il programma si svilupperà dal 7 al 21 agosto fra Monopoli e Fasano. A settembre previsti due concerti a Bari
Locus Festival, tutto esaurito per Capossela e Fabi a Egnazia Locus Festival, tutto esaurito per Capossela e Fabi a Egnazia Cambio di location per il dj set di Napoli Segreta previsto per Ferragosto
Fabrizio Moro per Battiti nello splendido scenario delle Grotte di Castellana Fabrizio Moro per Battiti nello splendido scenario delle Grotte di Castellana Lo show verrà trasmesso su Italia 1 questa sera, il cantante si è esibito di fronte a un piccolo gruppo di fan
Musica sui tetti di Cisternino, una produzione barese nell'estate culturale post-Covid in Puglia Musica sui tetti di Cisternino, una produzione barese nell'estate culturale post-Covid in Puglia Dal 10 al 15 agosto la terza edizione del Genera festival, prodotto dalla piattaforma Arti in Libertà: concerti in filodiffusione senza assembramenti
Musica sui tetti di Cisternino, ad agosto il Genera festival Da lunedì 10 agosto Musica sui tetti di Cisternino, ad agosto il Genera festival
Locus festival, ecco la "limited edition". Fabi e Capossela suonano a Egnazia Locus festival, ecco la "limited edition". Fabi e Capossela suonano a Egnazia Rivisto per l'emergenza Covid-19, il programma del 2020 si svolgerà fra il 7 e il 15 agosto. Ghemon e Colapesce-Dimartino nel cartellone
A bordo di un gozzo per parlare di musica sulle coste della Puglia A bordo di un gozzo per parlare di musica sulle coste della Puglia Renzo Rubino parte con il Festival del mare prima a Polignano con Turci e Bugo poi a Taranto con Morgan, Mou e Noemi
La Puglia trionfa ai Nastri d'Argento con Diodato La Puglia trionfa ai Nastri d'Argento con Diodato Il cantautore si aggiudica il premio per la miglior canzone presente nel film "La Dea Fortuna" di Ozpetek
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.