Trenitalia
Trenitalia
Cronaca

Stazione centrale, due persone rintracciate grazie a “SOS disagio psichico”

Il progetto del Comparto Polizia Ferroviaria ha riportato a casa un anziano e una giovane donna in difficoltà

Nella giornata di ieri, agenti della Polizia Ferroviaria in servizio nella Stazione F.S. di Bari Centrale venivano allertati dalla Sala Operativa Compartimentale per la presenza su un treno regionale di una persona anziana in difficoltà ed in stato confusionale.

Subito individuato dagli agenti, l'anziano, un ottantenne residente nella provincia foggiana, veniva rassicurato e accompagnato negli uffici di polizia, dove gli veniva offerta una bevanda calda per ristorarlo dal freddo. Nel corso degli accertamenti, gli agenti risalivano alla Comunità assistenziale da dove si era allontanato e ai familiari, a cui l'anziano veniva successivamente affidato.

Questa mattina, invece, alla Sala Operativa della Polizia Ferroviaria di Bari Centrale giungeva una telefonata da parte di una signora della provincia barese che, preoccupatissima, chiedeva aiuto, in quanto la figlia, di anni 35 e con problemi psichici, si era allontanata dall'abitazione famigliare con l'intenzione di recarsi in treno a Milano, fornendo nel contempo una descrizione somatica della stessa. Immediatamente venivano messe in atto le ricerche nell'ambito della Stazione di Bari Centrale da parte degli agenti della Polizia Ferroviaria, che riuscivano subito ad individuare la donna ed a convincerla a desistere dal suo intento. La donna veniva poi affidata alla madre, giunta nel frattempo negli uffici della Polfer.

I rintracci sono avvenuti immediatamente, prima ancora che fossero state formalizzate denunce di scomparsa; difatti nel progetto del Compartimento Polizia Ferroviaria "SOS disagio psichico" vengono subito intercettati dagli agenti e controllate tutte le persone che negli ambiti ferroviari evidenziano situazioni di disagio o disturbi comportamentali, ponendoli subito al sicuro. Dall'inizio dell'anno sono stati rintracciati nell'ambito del Compartimento Polizia Ferroviaria per la Puglia, la Basilicata ed il Molise nr. 6 persone, di cui nr.5 minori.
  • Polizia Ferroviaria
  • Stazione
Altri contenuti a tema
Minaccia il suicidio sul treno Roma-Lecce. Salvato dalla Polfer a Bari centrale Minaccia il suicidio sul treno Roma-Lecce. Salvato dalla Polfer a Bari centrale L'allarme era arrivato dal commissariato di Barletta. Il 40enne è stato portato al Policlinico
I cani Africa e Samira fiutano l'odore della droga, nei guai un 32enne di Bari I cani Africa e Samira fiutano l'odore della droga, nei guai un 32enne di Bari L'uomo non aveva con sé stupefacenti ma in casa sua gli agenti hanno trovato 12 grammi di hashish e 2 piante di marijuana
Polizia ferroviaria, Emma Ivagnes nuovo dirigente per Puglia, Basilicata e Molise Polizia ferroviaria, Emma Ivagnes nuovo dirigente per Puglia, Basilicata e Molise Leccese di nascita, nel curriculum una lunga esperienza a Milano. Sostituisce Paolo Sirna, trasferito a Foggia
Rubavano materiale metallico dalla ferrovia Bari-Taranto. Tre arresti a Bitetto Rubavano materiale metallico dalla ferrovia Bari-Taranto. Tre arresti a Bitetto In manette due uomini di 29 e 31 anni ed una donna di 26 anni, tutti pregiudicati. Sequestrati 62 "contrappesi"
Molesta una passeggera sul Frecciabianca Milano-Bari. Denunciato sessantenne Molesta una passeggera sul Frecciabianca Milano-Bari. Denunciato sessantenne La ragazza ha riferito che nel tragitto da Barletta al capoluogo l'uomo avrebbe tentato ripetutamente un approccio sessuale
Aveva commesso una rapina a Pescara nel 2015, 23enne preso alla stazione di Bari Aveva commesso una rapina a Pescara nel 2015, 23enne preso alla stazione di Bari L'uomo è stato bloccato dalla Polizia ferroviaria. Su di lui pendeva la condanna a 2 anni, 11 mesi e 26 giorni di reclusioni
Stazione di Torre a Mare, i cittadini chiedono a gran voce un'area parcheggio Stazione di Torre a Mare, i cittadini chiedono a gran voce un'area parcheggio In sospeso la possibilità di creare 80 posti auto, Galasso: "Stiamo definendo la soluzione del progetto e i tempi di realizzazione"
Si allontanano da casa, minori rintracciati dalla polizia ferroviaria in stazione a Bari Si allontanano da casa, minori rintracciati dalla polizia ferroviaria in stazione a Bari Una ragazza di 16 anni e un minore residente in una comunità di Tricase sono stati tranquillizzati, rifocillati e assistiti dagli agenti
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.