Costruendo futuro presentato il progetto Aics Bari
Costruendo futuro presentato il progetto Aics Bari
Servizi sociali

Sport, cultura, teatro e gastronomia per educare i giovani a Bari

Al via il 12 gennaio il progetto "Costruendo Futuro" del comitato Aics, Bottalico: «Approccio in grado di offrire l’opportunità di esprimere talenti diversi»

Arriva a Bari "Costruendo Futuro", il progetto del comitato Aics - Associazione Cultura e Sport di Bari, che ha l'obiettivo di offrire occasioni di promozione sportiva e culturale in favore dei minori in condizioni di fragilità o a rischio di marginalità, con il coinvolgimento delle famiglie. Un progetto 'di rete', che gioca sulla collaborazione tra pubblico e privato, e che mette al centro i ragazzi e le ragazze della città, coinvolgendo due istituti scolastici, Marco Polo e De Lilla, particolarmente impegnate nel settore della formazione e nell'educazione dei più giovani.

«I linguaggi alternativi - dichiara l'assessore al Welfare Francesca Bottalico - quali il teatro sociale, la narrazione, la lettura, lo sport sono un necessario supporto al sistema di welfare sul quale l'amministrazione, insieme alla rete territoriale, ha investito negli anni molte risorse proprio perché crediamo e condividiamo un approccio in grado di offrire l'opportunità di esprimere talenti diversi, di preparare un percorso privilegiato per creare comunità educative che si prendano cura dei nostri ragazzi, anche per la prevenzione delle situazioni di disagio. L'assessorato al Welfare, che collabora già da tempo con le associazioni, mettendo a disposizione le proprie strutture e i propri operatori, condivide la sfida culturale che comporta l'avvio di progetti innovativi come questo. Ad esempio, con lo staff di Chiccolino, stiamo collaborando ad alcuni interventi che focalizzano l'attenzione non solo sulle vittime, ma anche sugli autori dei reati».

«Anche per quest'anno Aics sarà presente nella città di Bari - ha spiegato Francesco Mallardi, presidente Aics - con un progetto che coinvolge le fasce più deboli della società. Dopo il brillante successo di "Accoglienza solidale" e "Comunità inclusiva", con il progetto "Costruendo Futuro" cercheremo di coinvolgere molti giovani che per svariati motivi sono costretti a vivere in condizioni di marginalità sociale. I ragazzi parteciperanno a laboratori sportivi e culturali in cui saranno attori, giocatori, podisti, cuochi, camerieri, ballerini, coreografi, scenografi, artisti. L'obiettivo delle nostre attività sarà quello di cercare di far capire loro che oltre la delinquenza, l'appartenenza a un clan, lo spaccio e la galera, c'è un'altra possibilità, un'altra strada fatta di lavoro, di amicizia, di lealtà, di sorrisi, di onestà e di legalità».

Il primo appuntamento dell'iniziativa, che coniuga sport, momenti di cultura, teatro e gastronomia, è fissato per il 12 gennaio: un allenamento presso i campi del Centro sportivo United Sly, in vista del torneo di calcio "Carnevale" al quale parteciperanno la squadra solidale Aics formata dai ragazzi del progetto e alcune realtà calcistiche locali.

  • Comune di Bari
  • Welfare
Altri contenuti a tema
Visita del Papa a Bari, il Comune attiva un call center dedicato Visita del Papa a Bari, il Comune attiva un call center dedicato Il servizio dell'ufficio relazioni con il pubblico per l'evento "Mediterraneo frontiera di pace"
Muvt, a Bari rimborso chilometrico anche per fuorisede e per chi ha già una bici Muvt, a Bari rimborso chilometrico anche per fuorisede e per chi ha già una bici Estesa la sperimentazione, online sul sito del comune il bando per poter partecipare. Obiettivo aumentare l'utilizzo delle due ruote
Bari "esporta" Spazio13. Pronta un'esperienza analoga a Bergamo Bari "esporta" Spazio13. Pronta un'esperienza analoga a Bergamo I due comuni hanno vinto il bando dell'Anci che ha l'obiettivo di far viaggiare le buone pratiche fra città
Discarica abusiva a Ceglie, il Comune di Bari parte civile al processo Discarica abusiva a Ceglie, il Comune di Bari parte civile al processo L'area di 700 mq veniva utilizzata come deposito per rifiuti speciali, Petruzzelli: segnale a tutti quelli che pensano che le campagne della città siano terra di nessuno
Unità di strada "Care for people", il calendario delle uscite fino al 2 febbraio Unità di strada "Care for people", il calendario delle uscite fino al 2 febbraio Previsti interventi in tutte le zone più sensibili della città, dal centro alla periferia
Contrasto alla marginalità adulta, la giunta comunale di Bari approva gli interventi per il 2020 Contrasto alla marginalità adulta, la giunta comunale di Bari approva gli interventi per il 2020 Fondi per oltre 1 milione Bottalico: «Strategia che prende in considerazione non il bisogno immediato ma la presa in carico collettiva»
Integrazione di Rom, Sinti e Caminanti, Bari riferimento per altre 7 città metropolitane Integrazione di Rom, Sinti e Caminanti, Bari riferimento per altre 7 città metropolitane L'assessore Bottalico: “Riprendiamo un percorso che è iniziato circa due anni fa e non si è mai interrotto”
Bari, arrivano i pali con luce a led in via Tatarella Bari, arrivano i pali con luce a led in via Tatarella L'intervento per un importo di 250mila euro sarà terminato in due settimane
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.