Pioggia nel pala San pio
Pioggia nel pala San pio
Vita di città

Secchi e non palloni sul parquet, il Pala San Pio fa acqua da tutte le parti

Le giovani atlete del Primadonna Bari Volley costrette a giocare con la pioggia all'interno della struttura. E domani tocca alla Asd Europa

Elezioni Regionali 2020
Il Pala San Pio, struttura sportiva del municipio V di Bari, fa letteralmente acqua da tutte le parti. Con la pioggia caduta su Bari nelle ultime ore il palazzetto del rione San Pio ha subito ingenti allagamenti, tant'è che le giovani atlete del Primadonna Bari Volley sono state costrette a giocare la partita fra secchi e scope per raccogliere l'acqua. Domani tocca alle atlete della Asd Europa scendere sul parquet contro il Melendugno per il campionato di serie C, e la società dilettantistica ha postato il video su Facebook con un post di sfogo.

«Volete venire a vedere le nostre partite? Volete partecipare alle nostre attività? Bene portatevi l'ombrello, perché il diritto allo sport nel V municipio fa acqua da tutte le parti. Questa è la situazione attuale del palazzetto di San Pio durante una partita delle piccole atlete del Primadonna Bari Volley. Domani scenderanno in campo le atlete della Serie C che ospiteranno il Melendugno. Noi non abbiamo più molte parole, solo tanta rabbia, perché da quando abbiamo scelto di mettere i piedi per la prima volta in questo palazzetto (più o meno 20 anni fa) non ci sono mai stati momenti in cui ci sia stata davvero una presa di coscienza sociale e politica capace di gestire e mantenere in condizioni ottimali l'unica struttura del V municipio, frequentata ogni giorno da atleti e atlete grandi e piccoli. Questo palazzetto cade a pezzi, le istituzioni lo sanno, ma continuano - da anni - a far finta di non vedere. Noi qui siamo e qui resteremo perché questo palazzetto è una risorsa importantissima per gli atleti grandi e piccoli dei quartieri vicini e non, ma adesso basta».
Social Video1 minutoPiove nel Pala San Pio
  • Municipio V
  • Quartiere San Pio
Altri contenuti a tema
Polemiche per pedonalizzazioni e piste ciclabili a Bari, ora è la volta di Santo Spirito Polemiche per pedonalizzazioni e piste ciclabili a Bari, ora è la volta di Santo Spirito I residenti sul piede di guerra: «Oggi ci ritroviamo senza sufficienti aree di sosta, via Napoli a pagamento e traffico congestionato»
Ex ostello della gioventù a Palese, la Regione formalizza il passaggio al Comune di Bari Ex ostello della gioventù a Palese, la Regione formalizza il passaggio al Comune di Bari Lacoppola: «In accordo con il Municipio V avvieremo un confronto con il territorio. Sopralluogo la prossima settimana»
San Pio, trovata una pistola nascosta nella canna fumaria. Scatta il sequestro San Pio, trovata una pistola nascosta nella canna fumaria. Scatta il sequestro L'arma modificata è stata rinvenuta all'interno di una palazzina del rione, sarà analizzata dalla scientifica
Accademia del cinema di San Pio, la giunta dice sì al progetto di riqualificazione Accademia del cinema di San Pio, la giunta dice sì al progetto di riqualificazione Si tratta di interventi da 170mila euro per consolidare diversi elementi strutturali dell'immobile comunale
Bari, vandali in azione al giardino Don Cosimo Stellacci, a fuoco i bagni pubblici Bari, vandali in azione al giardino Don Cosimo Stellacci, a fuoco i bagni pubblici Il presidente del Municipio V: «Ripristineremo prima possibile perché capiscano che l'amministrazione non si ferma dinanzi a questi episodi»
Municipio V, tre nuovi punti di ritiro dei sacchetti per la differenziata Municipio V, tre nuovi punti di ritiro dei sacchetti per la differenziata Alla sede amministrativa di Santo Spirito si aggiungono postazioni a Palese, Catino e San Pio
Finiti i sacchetti della spazzatura nel municipio V, l'appello al Comune: «Servono più punti di ritiro» Finiti i sacchetti della spazzatura nel municipio V, l'appello al Comune: «Servono più punti di ritiro» Il consigliere di maggioranza Chieppa si rivolge all'assessore Petruzzelli: «Non tutti possono andare a Santo Spirito»
Estorsioni per assegnare le case popolari e racket agli imprenditori. Dieci arresti nel clan Strisciuglio Estorsioni per assegnare le case popolari e racket agli imprenditori. Dieci arresti nel clan Strisciuglio I malviventi operavano per il sodalizio criminale nei rioni Enziteto e San Pio. Imponevano la loro "legge" alle imprese del nord-ovest barese
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.