Ferrovie Appulo Lucane
Ferrovie Appulo Lucane
Scuola e Lavoro

Sciopero dei dipendenti Fal il 25 ottobre, disagi per i treni in partenza da Bari

Agitazione proclamata per otto ore,. Ritardi in vista per i convogli verso Gravina e la Basilicata

Disagi in arrivo per i pendolari delle Ferrovie appulo-lucane nella giornata di venerdì 25 ottobre. L'azienda di trasporto informa l'utenza interessata che l'organizzazione sindacale FIT-CISL Basilicata ha proclamato uno sciopero di 8 ore, dalle ore 8.31 alle ore 12.29 e dalle ore 15.31 alle ore 19.33.

Lo sciopero è indetto al fine di contestare formalmente il merito e il metodo dei provvedimenti riguardanti l'approvazione del nuovo piano regionale dei Trasporti e quello dei sub-bacini ottimali dei servizi, che mettono a rischio numerosissime norme riguardanti gli Autoferrotranvieri di Basilicata, compresa l'egualitaria applicazione sia del CCNL degli autoferrotranvieri che degli accordi di ll livello vigenti, come richiamato nell'art.18 della legge regionale 22/98 al settore Urbano ed Extraurbano della regione.

Si informa inoltre che i dati relativi alle percentuali di adesione registrati dalla sopra citata O.S. nell'ultimo sciopero è di circa 12.95 %.

Nelle fasce orarie 8.31 – 12.29 e 15.31 – 19.33 potranno verificarsi ritardi e soppressioni di treni e corse automobilistiche. Si precisa ancora che i treni in partenza da Bari e diretti a Potenza, di seguito indicati, potrebbero non trovare coincidenza con i treni in partenza da Gravina per Genzano e con i BUS sostitutivi da Genzano per Potenza:

Treno 109 in partenza da Bari alle ore 9.49 con arrivo a Gravina alle ore 11.13, potrebbe non trovare coincidenza con il treno N. 155 in partenza da Gravina alle ore 11.17 e con il bus SA N. 163 in partenza da Genzano alle ore 12.08;

Treno 21/125 in partenza da Bari alle ore 16.10 con arrivo a Gravina alle ore 17.38, potrebbe non trovare coincidenza con il treno N. 171 in partenza da Gravina alle ore 17.45 e con il bus SA N. 167 in partenza da Genzano alle ore 18.55;

Saranno comunque assicurati tutti i servizi nelle fasce di garanzia, ossia dalle ore 5.30 alle ore 8.30 e dalle ore 12.30 alle ore 15.30, i cui orari sono indicati nell'allegato prospetto. Al termine dello sciopero il servizio riprenderà regolarmente.
  • Fal
  • Ferrovie Appulo Lucane
Altri contenuti a tema
Furti di rame alle FAL tra Palo e Bitetto, denunciati due ventenni Furti di rame alle FAL tra Palo e Bitetto, denunciati due ventenni Un uomo e una donna sono ritenuti responsabili dei fatti avvenuti nell'ultimo mese, in casa loro sia il materiale che gli arnesi utilizzati
Bari - Matera in un'ora Bari - Matera in un'ora Entro il 2019 Fal terminerà quasi due chilometri di tratta ferroviaria verso la città dei Sassi
FAL, arrivano nove nuovi autobus e tre vagoni. Emiliano: «Si celebra il rafforzamento della società» FAL, arrivano nove nuovi autobus e tre vagoni. Emiliano: «Si celebra il rafforzamento della società» Procedono intanto i lavori per il raddoppio della linea Bari-Matera in vista anche di Matera Capitale della Cultura
Aggiornato l'accordo Comune-Regione-FAL, 16 milioni per riqualificare i quartieri di Bari Aggiornato l'accordo Comune-Regione-FAL, 16 milioni per riqualificare i quartieri di Bari Galasso: «Conclusa attività di condivisione, partecipazione e modifica delle soluzioni per la viabilità alternativa»
115 milioni di euro per la sicurezza ferroviaria in Puglia 115 milioni di euro per la sicurezza ferroviaria in Puglia Emiliano: «Avevamo preso un impegno e lo stiamo mantenendo»
Park&Train del Policlinico, proseguono i lavori, stazione pronta a gennaio Park&Train del Policlinico, proseguono i lavori, stazione pronta a gennaio Il progetto sviluppato insieme alle FAL permetterà ai pendolari di parcheggiare al Polipark ed arrivare in piazza Moro in 6 minuti
Rigenerazione urbana IV Municipio, c'è l'accordo FAL-Comune di Bari Rigenerazione urbana IV Municipio, c'è l'accordo FAL-Comune di Bari Obiettivo ricucire i nuovi quartieri e i centri storici di Ceglie e Carbonara
Episodio increscioso su un treno Fal, la denuncia di un passeggero Episodio increscioso su un treno Fal, la denuncia di un passeggero Un bimbo fa i suoi bisogni a terra, l’azienda replica: «Provveduto alla sanificazione»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.