Una bicicletta illuminata
Una bicicletta illuminata
Politica

Sanzioni ai veicoli elettrici, M5S: «Non sono ciclomotori, sbagliato equipararli»

Dal ministero arrivano delucidazioni sul decreto mobilità. Il pentastellato Scagliusi: «Continueremo a lavorare su trasporti moderni e sostenibili»

Anche monopattini, velocipedi, biciclette e skateboard elettrici negli ultimi giorni a Bari sono stati colpiti da multe e sanzioni per violazione al codice della strada. Dal governo però frenano sull'esecuzione delle misure ordinarie anche ai mezzi a trazione elettrica. In una nota il Movimento 5 stelle informa che «Per il Ministero dei Trasporti, il decreto micromobilità non si applica ai ciclomotori e, pertanto, i monopattini elettrici non rientrano in questa categoria e non vi possono essere equiparati. La delucidazione ministeriale pone così fine alla polemica sorta negli ultimi giorni in merito alle sanzioni comminate a diversi utenti della strada che circolavano in monopattino elettrico».

«Per i casi fuori dalla sperimentazione dei comuni sulla micromobilità, come ha specificato il Sottosegretario delle Infrastrutture e dei Trasporti, Roberto Traversi, si applica il Codice della Strada – dichiara il deputato Emanuele Scagliusi, capogruppo M5S in Commissione Trasporti alla Camera – di conseguenza i monopattini rientrano nella categoria 'veicoli atipici o acceleratori' e non si può quindi applicare la stessa sanzione prevista per un ciclomotore, come successo a Bari per esempio. Sono tantissimi gli utenti della strada che hanno accolto con entusiasmo la sperimentazione dei comuni sulla micromobilità voluta da Danilo Toninelli. Forti di questo primo grande risultato, il MoVimento 5 stelle continuerà a lavorare per una mobilità sempre più moderna, sostenibile e sicura».
  • Movimento 5 Stelle
Altri contenuti a tema
Di Battista in piazza a Bari per Laricchia: «Cabina elettorale non è un vespasiano» Di Battista in piazza a Bari per Laricchia: «Cabina elettorale non è un vespasiano» Sul palco dell'ultimo evento elettorale pentastellato anche l'ex ministro Barbara Lezzi
Regionali Puglia, Di Maio ad Adelfia con Antonella Laricchia: «Cittadini votino con responsabilità» Regionali Puglia, Di Maio ad Adelfia con Antonella Laricchia: «Cittadini votino con responsabilità» Il ministro degli Esteri torna per sostenere la candidata del Movimento 5 stelle e il "Sì" al referendum: «Mille parlamentari è una cosa anacronistica»
L'appello di Luigi Di Maio a Bari: «Diciamo no ai giochetti in Puglia» L'appello di Luigi Di Maio a Bari: «Diciamo no ai giochetti in Puglia» Il ministro in città per il sì al taglio dei parlamentari e supportare la candidata Antonella Laricchia
Regionali Puglia, Emiliano strizza l'occhio agli ex 5 Stelle Lattanzio e Nitti Regionali Puglia, Emiliano strizza l'occhio agli ex 5 Stelle Lattanzio e Nitti Il presidente uscente: «Lieto di condividere le loro proposte». Di Maio frena sull'alleanza: «Laricchia è risorsa importante per il Movimento»
Piano di riordino ospedaliero in Puglia, scoppia la polemica politica Piano di riordino ospedaliero in Puglia, scoppia la polemica politica Centrodestra e Movimento 5 stelle attaccano Emiliano, che ha presentato oggi la nuova organizzazione dei reparti
Riapertura scuole, dal governo arrivano 2,4 milioni per la Puglia Riapertura scuole, dal governo arrivano 2,4 milioni per la Puglia Alla Città metropolitana di Bari andranno 600mila euro, di cui 200mila al Comune. Fondi saranno impiegati per adeguamento strutturale
Movimento 5 stelle, la piattaforma Rousseau dice sì alla coalizione con la civica Puglia futura Movimento 5 stelle, la piattaforma Rousseau dice sì alla coalizione con la civica Puglia futura La compagine pentastellata incassa l'ok dall'elettorato del web. Laricchia: «Tutti i candidati dovranno firmare il programma»
Magliette della Protezione civile Puglia, scoppia la polemica fra Movimento 5 stelle e Regione Magliette della Protezione civile Puglia, scoppia la polemica fra Movimento 5 stelle e Regione Antonella Laricchia solleva il polverone sul prezzo "maggiorato", ma il dirigente del settore si difende
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.