Polizia di Stato
Polizia di Stato
Cronaca

Ruba nei negozi di via Sparano e aggredisce il vigilante, arrestato 35enne

L'uomo è accusato del reato di rapina impropria ai danni di due distinti esercizi commerciali

Domenica scorsa, 3 luglio, a Bari, i poliziotti della squadra mobile, unitamente agli uomini della squadra volanti della Questura di Bari, hanno tratto in arresto T.T., cittadino georgiano 35enne, in quanto presunto responsabile del reato di rapina impropria, consumato in danno di due esercizi commerciali ubicati nel centro cittadino.

Alle 17 circa di domenica pomeriggio un addetto alla vigilanza, in servizio presso una nota rivendita di capi d'abbigliamento in via Sparano, ha contattato il numero 113, riferendo al personale di polizia in ascolto, di essere all'inseguimento di un uomo che, poco prima, aveva trafugato della merce dagli espositori del negozio.

Il vigilante, con toni concitati, è riuscito ad informare i poliziotti, passo dopo passo, dei movimenti dell'individuo, nonostante lo stesso avesse minacciato ed aggredito la guardia, al fine di eludere l'inseguimento.

Gli equipaggi dei "falchi" della squadra mobile, grazie alle notizie fornite dal vigilante, sono riusciti a rintracciare e bloccare l'uomo, rivelatosi essere un cittadino georgiano, incensurato, giunto in Italia da poco più di un mese.

Sulla base dei primi accertamenti compiuti a carico dell'uomo, sono emersi gravi indizi di colpevolezza – tuttora al vaglio dell'autorità giudiziaria – per il reato di rapina impropria in danno di due distinti esercizi commerciali in quanto, a seguito di perquisizione personale, il giovane è stato trovato in possesso anche di altri capi d'abbigliamento, trafugati da un altro negozio del centro cittadino, occultati all'interno di una busta dotata di schermature metalliche, in grado di inibire i sensori antitaccheggio comunemente utilizzati nei centri commerciali.

Al termine degli atti di rito, l'uomo è stato condotto in carcere, a disposizione dell'autorità giudiziaria, innanzi alla quale si terrà il giudizio di convalida e il confronto con la difesa dell'indagato, la cui eventuale colpevolezza dovrà essere accertata in sede processuale, nel contradditorio delle parti.
  • Polizia di Stato
  • Furto
  • squadra mobile
Altri contenuti a tema
La polizia di Stato guida la "Giulia". A Bari arrivano le nuove volanti La polizia di Stato guida la "Giulia". A Bari arrivano le nuove volanti La potente vettura è destinata a svolgere il servizio per il controllo del territorio
Tenta il furto con spaccata in centro ma viene colto sul fatto, arrestato Tenta il furto con spaccata in centro ma viene colto sul fatto, arrestato L'uomo, un 27enne di origine afgana, è stato bloccato dai poliziotti della squadra volanti
Facevano i parcheggiatori abusivi nel centro di Bari, Daspo urbano per 43enne e 50enne Facevano i parcheggiatori abusivi nel centro di Bari, Daspo urbano per 43enne e 50enne I responsabili non potranno accedere per due anni in via Capruzzi e in corso Cavour
Putignano, partecipa a una rissa e aggredisce i poliziotti. Daspo urbano per un 28enne Putignano, partecipa a una rissa e aggredisce i poliziotti. Daspo urbano per un 28enne Non potrà, per sei mesi, accedere agli esercizi pubblici e ai locali di intrattenimento della città
San Pasquale, in macchina con 7,5 chili di cocaina. Arrestato 42enne San Pasquale, in macchina con 7,5 chili di cocaina. Arrestato 42enne All'uomo sono state sequestrate la vettura e la somma di 420 euro in contanti
Facevano arrivare clandestini in Europa con i jet privati, maxi operazione della Dda di Bari. Cinque arresti Facevano arrivare clandestini in Europa con i jet privati, maxi operazione della Dda di Bari. Cinque arresti I presunti responsabili, un italiano e quattro egiziani, sono stati rintracciati a Roma e Bruxelles insieme a una donna tunisina
Ritrovato il furgone della "Casa delle bambine e dei bambini", si indaga sull'accaduto Ritrovato il furgone della "Casa delle bambine e dei bambini", si indaga sull'accaduto Il mezzo ritrovato al quartiere Libertà, al vaglio le immagini della videosorveglianza
Col volto coperto dalle mascherine tentano di rubare in un appartamento, quattro arresti Col volto coperto dalle mascherine tentano di rubare in un appartamento, quattro arresti Il fatto all'interno di uno stabile di via Laterza. Sul posto sono intervenuti i poliziotti per coglierli sul fatto
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.