Palazzo di città Bari
Palazzo di città Bari
Bandi e concorsi

Rappresentare il Comune di Bari in tribunale, gli avvocati possono candidarsi fino al 25 aprile

In pubblicazione il bando per l'aggiornamento annuale della short list. Tutte le info e i requisiti necessari

È in pubblicazione sul sito del Comune di Bari, a questo link il bando per l'aggiornamento annuale della short list di avvocati per il conferimento di incarichi di rappresentanza e difesa dell'amministrazione comunale nelle cause di risarcimento danni da insidia stradale, nonché in quelle di valore non superiore alla franchigia della polizza assicurativa stipulata dalla p.a. per la responsabilità civile di cui alla determina dirigenziale n. 2015/05333.

Possono iscriversi alla short list gli avvocati in possesso dei seguenti requisiti:

a) iscrizione all'Albo degli Avvocati del Foro di appartenenza, da non oltre 15 anni;
b) essere in regola con l'acquisizione dei crediti riconosciuti per la formazione continua degli Avvocati;
c) assenza di sentenze di condanna penale passate in giudicato, decreti penali di condanna irrevocabili o sentenze di applicazione della pena su richiesta (art. 444 c.p.c.) per reati contro la P.A. o che incidano sulla moralità professionale;
d) assenza di provvedimenti sanzionatori di natura disciplinare;
e) insussistenza di cause ostative a contrattare con la P.A.;
f) insussistenza di condizioni di inconferibilità, incompatibilità, e/o conflitto di interessi con il Comune come previste dalla normativa vigente e dal codice deontologico forense;
g) insussistenza di condizioni di incompatibilità derivanti dalla pendenza di contenzioso personale contro il Comune di Bari o di contenzioso analogo a quello oggetto del presente avviso.

La domanda di ammissione dovrà essere inviata a mezzo pec, ai sensi dell'art. 65 del D. Lgs. 7 marzo 2005 n. 82, all'indirizzo alboavvocati.comunebari@pec.rupar.puglia.it entro il 25 aprile 2018, secondo le modalità indicate nell'avviso in pubblicazione.
  • Comune di Bari
Altri contenuti a tema
Gemellaggio tra Bari e San José, firmato l'accordo Gemellaggio tra Bari e San José, firmato l'accordo Il documento mira a sviluppare rapporti di collaborazione tra le due città sul fronte delle politiche ambientali, culturali e del turismo sostenibile.
Bari, omicidio Fazio 18 anni dopo Bari, omicidio Fazio 18 anni dopo Oggi la commemorazione con la famiglia e le autorità
Il Comune di Bari sperimenta il social housing, pronto bando per 64 alloggi Il Comune di Bari sperimenta il social housing, pronto bando per 64 alloggi Prende forma il parco Gentile fra Santo Spirito e San Pio. Decaro: «Rigenerazione della periferia attraverso nuove politiche abitative»
Un poliambulatorio nella ex centrale del latte, firmato il protocollo Comune-Asl Bari Un poliambulatorio nella ex centrale del latte, firmato il protocollo Comune-Asl Bari Una riqualificazione da 5 milioni di euro con fondi Fesr europei. Decaro: «Cup unico con il Policlinico»
Aperta la seconda tranche del bando Muvt. Pronti 512 rimborsi per chi va in bici Aperta la seconda tranche del bando Muvt. Pronti 512 rimborsi per chi va in bici Dal Comune sovvenzionamenti per il Pin Bike: premi per il percorso casa-scuola o casa-lavoro su due ruote
Domani la proclamazione di Antonio Decaro sindaco di Bari Domani la proclamazione di Antonio Decaro sindaco di Bari Appuntamento alle 16 a Palazzo di città per la cerimonia aperta alla cittadinanza
Premio Regiostars della Commissione europea, il Comune di Bari candidato con due progetti Premio Regiostars della Commissione europea, il Comune di Bari candidato con due progetti Si può votare fino al 9 luglio. In gara i programmi "Casa del cittadino" e "Città connessa", finanziati con fondi comunitari
Bando Rigenerazioni creative per verde urbano e arte a Bari, 19 risposte pervenute Bando Rigenerazioni creative per verde urbano e arte a Bari, 19 risposte pervenute L'assessore Carla Tedesco: «Abbiamo inteso intercettare e supportare la capacità di azione diffusa nella cittadinanza»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.