Ikea Bari
Ikea Bari
Cronaca

Sospetto pacco bomba all'Ikea Bari, solo un falso allarme

Gli artificieri hanno trovato in una aiuola un motorino per cancelli elettrici

AGGIORNAMENTO

Falso allarme per il pacco bomba lasciato nel parcheggio dello store Ikea Bari a Mungivacca. All'interno della confezione gli artificieri hanno trovato solo un motorino per cancelli elettrici, lasciato in un'aiuola.


Paura al negozio Ikea a Bari nel primo pomeriggio. Un sospetto pacco bomba ha messo in allarme dipendenti e avventori. Sul posto si trovano ora i carabinieri e gli artificieri per le verifiche del caso secondo le normali procedure.
  • Carabinieri
  • Bomba
Altri contenuti a tema
Furto in trasferta, arrestati due pregiudicati di Bari Furto in trasferta, arrestati due pregiudicati di Bari I fatti avvenuti ieri mattina a Barletta, un 49enne e un 43enne pregiudicati sono finiti in carcere
Tentati rapimenti a Triggiano, la denuncia via social prima che ai carabinieri Tentati rapimenti a Triggiano, la denuncia via social prima che ai carabinieri Stando a quando dichiarato da alcune donne una coppia avrebbe cercato di rapire un bimbo di quattro anni e uno dieci
In viaggio da Bari a Savona con la camera da letto sull'auto, fermato a Carpi In viaggio da Bari a Savona con la camera da letto sull'auto, fermato a Carpi L'uomo doveva raggiungere Savona, i carabinieri gli hanno ritirato la patente e il libretto dell'auto
Casamassima, tentato rapimento di un bimbo di 5 anni. Preso 35enne Casamassima, tentato rapimento di un bimbo di 5 anni. Preso 35enne L'uomo avrebbe intimato al padre di consegnargli il piccolo che era appena entrato in macchina
Picchiarono brutalmente due coetanei, sgominata banda di sette minorenni Picchiarono brutalmente due coetanei, sgominata banda di sette minorenni Il pestaggio avvenne lo scorso 30 aprile a Madonnella nel sottopassaggio Marconi. Fra gli autori anche un ragazzo vicino alla malavita locale
Rapina sull'autostrada A14, recuperata la refurtiva. Due arresti Rapina sull'autostrada A14, recuperata la refurtiva. Due arresti Operazione dei Carabinieri che hanno scoperto in un garage a Noci il covo dei malviventi
Casamassima, era ai domiciliari ma continuava a spacciare. Arrestato 44enne Casamassima, era ai domiciliari ma continuava a spacciare. Arrestato 44enne L'uomo era detenuto per un furto commesso nel 2014. In camera da letto nascondeva diverse sostanze stupefacenti
Sorpresi a spacciare in piazza Moro, arrestati due ragazzi di 19 e 20 anni Sorpresi a spacciare in piazza Moro, arrestati due ragazzi di 19 e 20 anni Presi anche tre pregiudicati scoperti a non osservare gli arresti domiciliari o l'obbligo di dimora
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.