Parco Mimmo Bucci
Parco Mimmo Bucci
Vita di città

Parco Mimmo Bucci, libero accesso agli spacciatori

La denuncia di Don Francesco Preite: «Vogliamo spiegazioni»

Il quartiere Libertà e il giardino Mimmo Bucci di nuovo al centro di una polemica. Dopo l'ordinanza del sindaco Decaro per mantenere la sicurezza e la decenza all'interno dell'area verde del quartiere, oggi il direttore dei Salesiani Don Francesco Preite (gestori del chiosco aperto da poco all'interno della struttura) solleva un altro polverone. Il motivo scatenante questa volta sarebbe il fatto che alcuni spacciatori del quartiere sembra siano in possesso delle chiavi del cancello.

«Non riesco a spiegarmi - ha scritto Preite sul suo profilo Facebook – come le chiavi di un cancello di un bene pubblico come il giardino Mimmo Bucci possano essere in possesso di alcuni che, guarda caso, continuano nello spaccio di stupefacenti. Vorrei chiedere spiegazioni alla Multiservizi, prima di denunciare la cosa alle autorità competenti».

In risposta il sindaco Decaro sottolinea che le autorità hanno provveduto al cambio della serratura del cancello e di aver «chiesto un'indagine interna. Dato che non è bastato andare insieme l'altra sera, torneremo e staremo lì fino a quando non andranno via. Come quello con la bici nera che è volato via appena siamo entrati».

E proprio per rispondere a coloro che credono che il quartiere sia di loro esclusiva proprietà e di poter fare e disfare come vogliono, i salesiani hanno organizzato per il prossimo 2 agosto una serata musicale all'interno del giardino Mimmo Bucci. Perché, sottolinea Preite, «il giardino è per chi ama la vita».
  • Sicurezza
  • Verde pubblico
Altri contenuti a tema
Nuovo regolamento per il verde a Bari, sanzioni per chi danneggia le aree Nuovo regolamento per il verde a Bari, sanzioni per chi danneggia le aree Discusso in consiglio comunale oggi pomeriggio, obiettivo disciplinare la manutenzione, la gestione e la progettazione. Quattro gli emendamenti presentati
Bari, prosegue la manutenzione del verde. Operai al lavoro a Torre a Mare Bari, prosegue la manutenzione del verde. Operai al lavoro a Torre a Mare L'elenco degli interventi previsti in vista della prossima riapertura di parchi e piazze sul territorio cittadino
Regolamento per il verde urbano, BariEcoCity attacca: «Illegittimo e pieno di mancanze» Regolamento per il verde urbano, BariEcoCity attacca: «Illegittimo e pieno di mancanze» Con una nota inviata al sindaco l'associazione sottolinea le presunte problematiche presenti nel testo che domani va in Consiglio
Via Caldarola a Bari, terminata la piantumazione di 115 alberi Via Caldarola a Bari, terminata la piantumazione di 115 alberi L'assessore Galasso: «Importante azione di greening cittadino, aumentata sia la superficie pubblica permeabile sia il numero complessivo di alberature»
Città italiane più verdi, firmato a Bari accordo tra Anci e Federparchi Città italiane più verdi, firmato a Bari accordo tra Anci e Federparchi A siglare la dichiarazione d'intenti il sindaco Antonio Decaro e Enzo Lavarra, componente della giunta esecutiva dell'associazione
La prevenzione è legge di natura La prevenzione è legge di natura A cura dell'esperto Mario Celestino ("Il Lavoro Sicuro")
Contrasto al vandalismo e alle baby-gang, a Bari arriva il "Nucleo anti-bullismo" Contrasto al vandalismo e alle baby-gang, a Bari arriva il "Nucleo anti-bullismo" Ok del consiglio comunale all'ordine del giorno presentato dal consigliere Picaro, obiettivo maggiore sicurezza
Casamassima, bonifica degli alberi a rischio Casamassima, bonifica degli alberi a rischio Il sindaco Nitti: «Continua incessantemente il nostro impegno per restituire decoro alla città»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.