pantera
pantera
Attualità

Provincia di Bari, pantera avvistata ad Acquaviva e Casamassima

Il sindaco Carlucci: "Niente allarmismo", e Nitti: "Si invitano i cittadini a prestare massima attenzione"

La pantera che da qualche giorno gira tra le campagne pugliesi è stata avvistata ad Acquaviva delle Fonti e Casamassima.

È quanto comunicano via social i sindaci Davide Carlucci e Giuseppe Nitti. "Niente allarmismo – spiega Carlucci in un post su Facebook - i carabinieri forestali, con il coordinamento della Prefettura di Bari, stanno pattugliando l'area tra la strada Cassano-Adelfia e la via di Sannicandro da stamattina".

Il primo cittadino del comune barese ha firmato un'ordinanza che vieta il transito ciclo - pedonale e lo svolgimento di qualsiasi attività sportiva o agricola ai cittadini in tutte le strade di campagna e sulle strade extra urbane.

"Al fine di evitare di spaventare il felino con conseguente manifestazione di comportamenti aggressivi dello stesso – conclude Carlucci -, i proprietari di animali domestici e di allevamento (in particolare quelli di grossa taglia) devono tenere gli stessi al sicuro ovvero in un recinto che ne limiti gli spostamenti e che li protegga da eventuali attacchi".

"È pervenuta - fa eco il primo cittadino di Casamassima Nitti - oggi la comunicazione da parte del Nucleo Zoofilo Enalcaccia con la quale siamo stati informati di un possibile passaggio della pantera in zona "Parco delle sorbe" ovvero nel boschetto sito tra Casamassima e Sammichele di Bari.
Le verifiche sono state effettuate con l'utilizzo di unità cinofile. Non c'è nessuna connessione con il video fatto circolare nelle scorse ore che, in realtà, ritrae un gatto europeo. Niente allarmismo, ma si invitano i cittadini a prestare massima attenzione particolarmente in quella zona".
  • Acquaviva
Altri contenuti a tema
Lavori in ritardo, il sindaco di Acquaviva occupa la cabina dell'Enel Lavori in ritardo, il sindaco di Acquaviva occupa la cabina dell'Enel Il gesto di protesta di Davide Carlucci in piazza Kennedy. La società ribatte: «Rispetto delle prescrizioni amministrative»
Acquaviva, crolla cartellone pubblicitario. Il sindaco: "Episodio grave" Acquaviva, crolla cartellone pubblicitario. Il sindaco: "Episodio grave" Davide Carlucci: "Saranno abbattuti gli impianti per i quali è scaduta l'autorizzazione"
Covid, ad Acquaviva 708,3 casi ogni 100mila abitanti. Il sindaco: "Ho chiesto la zona rossa" Covid, ad Acquaviva 708,3 casi ogni 100mila abitanti. Il sindaco: "Ho chiesto la zona rossa" Nella settimana dal primo al 7 marzo sono stati registrati 143 casi.
1 Tumore al fegato operato con paziente sveglio, primo intervento al mondo al 'Miulli' Tumore al fegato operato con paziente sveglio, primo intervento al mondo al 'Miulli' Il paziente era stato valutato da numerosi centri in Italia che avevano controindicato l'operazione per il rischio di non risvegliarsi a causa dei suoi problemi respiratori
Fibrillazione atriale, una tecnica innovativa effettuata al 'Miulli' di Acquaviva Fibrillazione atriale, una tecnica innovativa effettuata al 'Miulli' di Acquaviva L'ospedale in provincia di Bari è l'unico centro in Italia e tra i cinque nel mondo a sperimentare la tecnica che utilizza come energia l'elettroporazione.
Il "Miulli" di Acquaviva unico centro in Italia ad eseguire trattamenti radio senza tatuaggi Il "Miulli" di Acquaviva unico centro in Italia ad eseguire trattamenti radio senza tatuaggi Maggiore precisione e miglior monitoraggio durante la cura dei tumori. L'ospedale premiato come centro "Tattoo and Mark-Free Treatment"
Al "Miulli" di Acquaviva un intervento innovativo per trattare il tumore del Pancreas Al "Miulli" di Acquaviva un intervento innovativo per trattare il tumore del Pancreas Il team guidato dal dott. Riccardo Inchingolo ha utilizzato la moderna tecnica dell'elettroporazione irreversibile
Acquaviva (Bari), rubano in un supermercato, arrestati cinque georgiani Acquaviva (Bari), rubano in un supermercato, arrestati cinque georgiani Entrati ne negozio, alcuni hanno messo i prodotti nel carrello, altri li hanno nascosti sotto i giubbotti
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.