monopoli polizia locale
monopoli polizia locale
Attualità

Monopoli, agenti della polizia locale dotati di bodycam: "Per prevenire le aggressioni"

Il comandante Massimo Cassano: "Continue violenze a danno degli agenti necessitano di importanti interventi"

"Le continue violenze a danno degli agenti della Polizia Locale, che stanno interessando i colleghi di altre città, necessitano di importanti interventi in tema di sicurezza personale".
È quanto dichiarato dal Comandante della Polizia Locale di Monopoli il Dirigente Michele Cassano che, in sinergia con l'Amministrazione comunale, ha deciso di fornire gli operatori che quotidianamente svolgono servizio su strada, di una apposita bodycam a corredo degli strumenti di protezione previsti dal regolamento del Corpo tra cui il key defender e beton.
"Quello della sicurezza degli agenti – spiega il Comandante Cassano – è un tema che le cui attenzioni non possono essere oggetto di rimando, ma che deve necessariamente essere sostenuto da specifiche misure a loro tutela. Ciò che è accaduto a Bari e Taranto ma anche in tutto il resto d'Italia negli ultimi giorni, deve farci molto riflettere e soprattutto impone a noi dirigenti, quali "titolari" e "responsabili" del rapporto di lavoro, di trovare strumenti che tutelino in primis gli operatori anche a livello probatorio in caso di aggressioni a danno degli stessi".
"Ecco perché abbiamo deciso – prosegue – di fornire in dotazione individuale ciascun agente di una bodycam tecnologicamente avanzata che possa servire innanzitutto come deterrente alle diverse forme di violenza nonché a ricostruire anche i fatti accaduti".
"Infine, conclude il Comandante Cassano – la dotazione delle bodycam sarà oggetto di apposito regolamento di utilizzo il cui contenuto sarà sottoposto anche al Garante della privacy per le opportune determinazioni".
  • polizia locale
  • Monopoli
Altri contenuti a tema
Bari, chiede soldi ad un uomo: parcheggiatore abusivo fermato sul molo San Nicola Bari, chiede soldi ad un uomo: parcheggiatore abusivo fermato sul molo San Nicola Denunciato un cittadino 30enne di origine marocchina
Monopoli, sorpreso con 2 dosi di cocaina e 1600 euro in contanti: arrestato 44enne Monopoli, sorpreso con 2 dosi di cocaina e 1600 euro in contanti: arrestato 44enne L'uomo si aggirava a bordo di una utilitaria nel centro cittadino incontrando numerosi clienti
Rubano panchine dal marciapiede a Bari, due denunciati Rubano panchine dal marciapiede a Bari, due denunciati La giustificazione: "La sera si radunavano e si sedevano  persone che disturbano il vicinato"
Controlli di parchi e giardini, due persone trovate con 6,5 grammi di hashish Controlli di parchi e giardini, due persone trovate con 6,5 grammi di hashish I due hanno dichiarato alla polizia locale che la detenevano ad uso personale
Molesta una studentessa: 55enne arrestato per stalking in provincia di Bari Molesta una studentessa: 55enne arrestato per stalking in provincia di Bari I carabinieri sono intervenuti nei pressi di un istituto scolastico a Monopoli nell'ambito del progetto "Scuole sicure"
Spacciavano droga in bar, ristoranti e stazioni di servizio: nove arresti in provincia di Bari Spacciavano droga in bar, ristoranti e stazioni di servizio: nove arresti in provincia di Bari Le indagini sono partite dopo l'arresto di un 50enne sorpreso con 107 grammi di cocaina
Bari,  amianto tra le macerie: sequestrato stabile nel quartiere Marconi Bari, amianto tra le macerie: sequestrato stabile nel quartiere Marconi Intervento della Polizia Locale durante le fasi di demolizione. Prelevate campionature dai manufatti per analisi fisico-chimiche
Finto incidente per truffare l'assicurazione, denunciati in 6 a Bari Finto incidente per truffare l'assicurazione, denunciati in 6 a Bari I fatti avvenuti lo scorso 8 febbraio, rischiano da 1 a 5 anni per il reato contestato
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.